Le Migliori Erbe Naturali (Da Vaporizzare) Per Il Relax

10 MIGLIORI ERBE NATURALI PER IL RELAX

È capitato a tutti: quel momento dopo una lunga, estenuante giornata al lavoro dalla mattina alla sera. Ti senti mentalmente stremato/a nel momento stesso in cui varchi la soglia di casa. Cosa puoi fare al riguardo? Ebbene, in realtà, tantissime cose! Abbiamo selezionato per te alcune delle nostre erbe naturali preferite da vaporizzare per scaricare la tensione, così puoi rilassarti, distenderti e sentirti di nuovo riposato/a. Fai pure, te lo meriti!

Per goderti un bel momento di relax alla fine della giornata, non è sempre necessaria una canna. Ci sono molte erbe che si possono preparare in un tè o usare in un vaporizzatore per sperimentare un effetto rilassante e confortante. Alcune di queste erbe provocano persino una lieve euforia che può migliorare il tuo umore.

10 Migliori Erbe Naturali Per Il Relax

Diamo un'occhiata a 10 erbe con proprietà rilassanti, insieme ai modi consigliati per prenderle.

Camomilla

CAMOMILLA

La camomilla è usata come tisana e applicazione topica fin da prima degli antichi Egizi. È una vera erba a tutto tondo che offre molti effetti benefici grazie alla sua grande quantità di composti attivi.

La vaporizzazione della camomilla è particolarmente efficace perché rilascia questi composti direttamente nel flusso sanguigno. L'effetto lenitivo della camomilla la rende particolarmente utile in situazioni di forte stress. La camomilla vaporizzata stimola una sostanza chimica nel corpo che rilassa i nervi e i muscoli. Aumenta anche i livelli del neurotrasmettitore GABA nel cervello, che contribuisce al rilassamento. Si ritiene che lo svapo di camomilla prima di vaporizzare altre erbe aumenti l'efficacia complessiva dell’una e delle altre.

I fiori di camomilla essiccati devono essere scomposti con le dita prima di una macinatura rapida. I pistilli essiccati vaporizzano meglio tra 175 e 200°C.

Adatta per: vaporizzazione, tè, capsule

Luppolo

LUPPOLO

Quelle birre dopo il lavoro sono così rilassanti in parte grazie al luppolo. E anche se non bevi alcolici, puoi sfruttare questa qualità vaporizzando il luppolo essiccato.

Il luppolo contiene una serie di composti benefici, tra cui mircene e umulene, che sono i terpeni maggiormente responsabili del caratteristico aroma del luppolo. Inoltre, si ritiene che questi terpeni abbiano proprietà rilassanti, e potrebbero persino potenziare gli effetti della cannabis.

Quando vaporizzi il luppolo, avverti immediatamente sensazioni di sonnolenza e lieve euforia. A dosi più elevate, il luppolo può avere un effetto ipnotico e leggermente psichedelico che favorisce un profondo stato di benessere.

Gli oli sono protetti in profondità all'interno del cono del luppolo, quindi bisogna macinare bene per esser certi che questi composti essenziali vengano rilasciati. Si consiglia di vaporizzare il luppolo a 150–175°C.

Adatto per: vaporizzazione, tè, capsule

Loto Blu E Bianco

LOTO BLU E BIANCO

Raffigurati in antiche incisioni e dipinti Egizi, il loto blu e il loto bianco sono stati usati come sostanze inebrianti per migliaia di anni. I due fiori sono parenti stretti, ed entrambi hanno un effetto rilassante e ipnotico.

Gli utilizzatori di queste erbe segnalano effetti euforici paragonabili inizialmente ad una scarica di caffeina o nicotina. Questi effetti creano uno spostamento dell'umore verso uno stato più positivo, rendendo le attività quotidiane più piacevoli e soddisfacenti. Il loto blu ha un effetto mentale e fisico profondamente rilassante che può far passare le irritazioni della giornata.

Per sperimentare al meglio gli effetti del loto bianco e blu, vaporizza i fiori tra 100 e 125°C. Assicurati di romperli bene prima di macinarli, poiché sono molto spinosi.

Adatto per: vaporizzazione, tè, capsule

Articolo correlato

Le Migliori Erbe Legali Da Vaporizzare

 

Fiore Della Passione

FIORE DELLA PASSIONE

La passiflora ha una lunga storia nelle culture dei nativi americani. Nota per i suoi effetti rilassanti, la passiflora viene coltivata in tutto il continente americano.

La vaporizzazione di passiflora essiccata libera una miriade di composti benefici. Si ritiene che il terpene crisina sia responsabile degli effetti del fiore sul corpo. La passiflora contiene alcaloidi che svolgono un ruolo importante anche nell'effetto dell'ayahuasca. Alle basse concentrazioni contenute nella passiflora, queste sostanze promuovono un generale senso di benessere.

La passiflora è piuttosto dura quando viene essiccata e dovrà essere macinata bene prima di svapare. Potrebbe essere necessario districare i fiori dalle lame del grinder e fare un secondo giro per romperli bene. Regola il tuo vaporizzatore a 100–150°C per goderti gli effetti rilassanti della passiflora.

Adatta per: vaporizzazione, tè, capsule

Lavanda

LAVANDA

La lavanda gode di fama mondiale come fragranza e contiene composti benefici che possono essere vaporizzati per rilassarsi. Tradizionalmente, l'inalazione dell'aroma dei rametti di lavanda era utilizzata per alleviare la mente. Oppure, i rametti erano posti sotto i cuscini per favorire il sonno.

Il terpene linalolo è ciò che dà alla lavanda il suo aroma caratteristico ed è anche il suo principale composto attivo. Il linalolo stimola diversi sistemi biologici nell'uomo ed è attivo nella produzione di vitamina E. Quando vaporizzi la lavanda o ne prepari un tè, aspettati un profondo senso di benessere e relax.

La vaporizzazione della lavanda è un'esperienza deliziosa, con effetti immediati. Si consiglia di vaporizzare la lavanda tra 125 e 150°C.

Adatta per: vaporizzazione, tè

Lattuga Selvatica

LATTUGA SELVATICA

I composti volatili nella lattuga selvatica sono membri della famiglia degli oppiacei. Quando viene svapata, la lattuga selvatica ha un potente effetto rilassante e favorisce un profondo senso di benessere. Consumata in grandi quantità, la lattuga selvatica ha un effetto psichedelico. Le proprietà lenitive possono essere avvertite immediatamente mentre una sottile onda di rilassamento culla la mente e il corpo.

Una temperatura di vaporizzazione di 125–150°C è tutto ciò che serve per apprezzarne i benefici rilassanti. Si rompe facilmente e richiede solo una leggera macinatura (evita di polverizzarla).

Adatta per: vaporizzazione, tè, capsule

Erba Gatta

ERBA GATTA

L'erba gatta può indurre i nostri amici felini a fare i salti mortali, ma fa anche sì che gli umani abbandonino le preoccupazioni del giorno e si rilassino completamente. L’erba gatta è infatti ben nota come erba benefica per l'uomo.

Ciò che attira il tuo gatto è una sostanza aromatica nell’olio essenziale dell’erba gatta chiamata nepetalattone. Questo composto è ritenuto responsabile degli effetti rilassanti nell'uomo. Anche se l’erba gatta ti aiuterà molto probabilmente a rilassarti e a trovare un buon riposo notturno, può anche produrre una leggera euforia quando assunta a dosi elevate.

L’erba gatta può essere assunta tramite tintura, succo, tè o vapporizzazione. La vaporizzazione funziona più velocemente del consumo orale. Questa erba si macina facilmente e deve essere vaporizzata a 100–150°C.

Adatta per: vaporizzazione, tè, capsule

Kratom

KRATOM

Il kratom è un'erba molto conosciuta, con effetti energizzanti o rilassanti a seconda della dose e del tipo di foglia che si assume. In alcune parti del mondo, viene spesso utilizzato da chi fa lavori faticosi o monotoni. A basse dosi ti fa sentire vigile, sociale, felice ed ottimista. Se assunto a dosi più elevate, il kratom ha esattamente l'effetto opposto: ti mette in uno stato profondamente rilassante ed onirico.

Sebbene sia possibile vaporizzare il kratom, si ritiene che sia molto più efficace se ingerito. Il modo più semplice per prenderlo è ridurre il kratom in polvere e ricavarne un tè. Un punto di partenza è usare 1–2 grammi per una dose leggera e 6–9 grammi per una forte. Puoi anche consumare il kratom nel modo tradizionale, masticando le foglie. Se vuoi vaporizzare il kratom usa le foglie o estrai la polvere. La temperatura consigliata è compresa tra 175 e 200°C.

Adatto per: tè, masticazione (foglie), vaporizzazione

Mulungu

MULUNGU

Il mulungu (Erythrina verna) proviene dalle foreste pluviali del Brasile e del Perù. Gli estratti della corteccia del mulungu sono usati da secoli per le loro proprietà lenitive. Il mulungu contiene anche antiossidanti naturali che forniscono numerosi altri benefici.

Il mulungu non è efficace quando vaporizzato ma puoi farne un tè o consumarlo in polvere o in capsule. Per preparare un tè di mulungu, metti due cucchiaini colmi di polvere in 250ml di acqua bollente. Copri e lascia in infusione per 20 minuti. Infine lascia raffreddare il mix, filtralo e divertiti!

Se decidi comunque di vaporizzare il mulungu, non avrai bisogno di tutto il materiale necessario per il tè. Tieni presente che gli effetti possono essere diversi con questo metodo di consumo. La temperatura ideale di vaporizzazione del mulungu sarebbe tra i 175 e 200°C.

Adatto per: tè, capsule, vaporizzazione

Scutellaria

SCUTELLARIA

La scutellaria americana ha preso il nome “skullcap” dai suoi particolari fiori a forma di teschio. La pianta è utilizzata da oltre 200 anni come modo naturale per distendere i nervi. Oltre al suo effetto rilassante, la scutellaria produce anche un lieve effetto inebriante.

La scutellaria è disponibile in molte forme. Puoi trovarla in polvere, tinture, capsule e altro. Anche se potresti vaporizzarla, è più efficace se trasformata in un tè. Metti circa un cucchiaino da tè (2g) di foglie di scutellaria macinate in una tazza e versa acqua bollente. Copri, lascia in infusione per 10–30 minuti, quindi filtra prima di bere.

Adatta per: tè, capsule

Erbe Da Vaporizzare Per Il Relax — Conclusione

La vaporizzazione di erbe biologiche per il relax completa il tuo benessere mentale e fisico. Non è necessario rivolgersi a sostanze sintetiche per distendersi o rilassarsi a fine giornata: Madre Natura ha già creato tutto quello che ti può servire!

forse anche interessante