Blog
I Vantaggi Dei Vasi In Tessuto Per Coltivare Cannabis
3 min

I Vantaggi Dei Vasi In Tessuto Per Coltivare Cannabis

3 min
Headshop Products

Se volete ottenere piante di cannabis sane e produttive, i vasi in tessuto rappresentano un'ottima alternativa rispetto ai classici vasi in plastica. Leggete l'articolo per scoprire le caratteristiche di questi recipienti e i vantaggi che offrono ai coltivatori con qualsiasi livello di esperienza.

Avete deciso di coltivare cannabis sul terrazzo del vostro appartamento. Avete a disposizione i semi, il terriccio e tutta l'attrezzatura necessaria, tranne… i vasi.

Visitando un negozio di giardinaggio o svolgendo una piccola ricerca online, scoprite che esistono molte opzioni diverse. Restate perplessi e cercate di capire quale possa essere la scelta migliore. Utilizzare vasi in plastica o gli air pot? Meglio quelli in argilla? O i vasi in tessuto?

In questo articolo, esamineremo nel dettaglio i vasi in tessuto ed i loro vantaggi. Se non ne avete mai sentito parlare, qui troverete tutte le informazioni essenziali.

Dopo aver terminato la lettura, avrete a disposizione tutte le nozioni utili per scegliere in modo consapevole i vasi più adatta alle vostre esigenze. Di seguito trovate tutti i vantaggi dei vasi in tessuto!

Air Pruning

Air Pruning - Coltivare Di Cannabis

I vasi in tessuto sono perfetti per coltivare cannabis e qualsiasi altra pianta. Uno dei motivi principali è che questi recipienti consentono un air pruning naturale (potatura ad aria).

Durante la crescita, le radici della pianta tendono a spostarsi verso le pareti del vaso, alla ricerca di ossigeno. Un recipiente tradizionale non offre accesso all'esterno, pertanto le radici finiranno per intrecciarsi tra loro.

Con i vasi in tessuto, invece, l'aria penetra liberamente nel contenitore, potando le radici in modo naturale. Questi vasi aiutano a prevenire l'aggrovigliamento delle radici, un fenomeno che può causare molti problemi. I vasi in tessuto favoriscono anche l'espansione dell'apparato radicale, aiutando la pianta a crescere sana e vigorosa.

Articolo correlato

Radici Sane Per Piante Di Cannabis Sane E Rese Abbondanti

Drenaggio

Drenaggio - Coltivare Di Cannabis

Come gli esseri umani, anche le piante hanno bisogno di un adeguato apporto di acqua. Allo stesso tempo, però, quantità eccessive possono provocare gravi danni.

In alcuni casi, i vasi chiusi non consentono un drenaggio adeguato. Ciò può rallentare la crescita della pianta e condurre a problemi ben più gravi.

Indovinate un po'? Con i vasi in tessuto il problema non sussiste. Questi contenitori sono infatti realizzati con materiali estremamente drenanti. Se vi capita di irrigare le piante frequentemente, non preoccupatevi. Tutta l'acqua in eccesso potrà defluire liberamente.

Articolo correlato

Come Irrigare Le Piante Di Cannabis

Più Ossigeno

Più Ossigeno - Coltivare Di Cannabis

Alle elementari ci insegnano che le piante si nutrono di anidride carbonica. Ma talvolta dimentichiamo che anche l'ossigeno è estremamente importante.

Esatto, le foglie producono ossigeno durante i processi di fotosintesi. Il terreno, invece, ne riceve pochissimo. Se utilizzate vasi in plastica o argilla, l'ossigeno raggiungerà solo la parte superficiale del terreno.

Se invece sostituite i recipienti classici con dei vasi in tessuto, l'ossigeno potrà penetrare nel contenitore e arrivare all'apparato radicale, favorendo la crescita delle piante.

Temperatura

Temperatura - Coltivare Di Cannabis

Magari state coltivando outdoor, o in spazi indoor con lampade HID. In ogni caso, l'esposizione alla luce solare, o a fonti luminose artificiali, può causare ristagni di calore. Se usate vasi di argilla o plastica, l'aumento di temperatura può comportare dei problemi.

Con i vasi in tessuto, la temperatura viene mantenuta sotto controllo tramite il processo di raffreddamento evaporativo. L'apparato radicale resterà al fresco, grazie al flusso d'aria costante all'interno del vaso. Di conseguenza, anche l'assorbimento di radiazioni solari sarà limitato. Con l'aiuto dell'air pruining, gli esemplari svilupperanno radici sane e robuste, che a lungo termine risulteranno molto utili per la crescita complessiva della pianta.

Ricordate: Temperature superiori ai 28°C possono causare problemi e malfunzionamenti all'apparato radicale. Potete eliminare questo inconveniente utilizzando i vasi in tessuto.

Articolo correlato

La Temperatura Nelle Coltivazioni Indoor

Flessibilità

Flessibilità - Coltivare Di Cannabis

Che siate coltivatori principianti o esperti, noterete che è piuttosto faticoso spostare costantemente i vasi. I vasi standard non sono strutturalmente concepiti per essere trasferiti da un punto A ad un punto B. È un lavoro impegnativo, che nel corso del tempo può causare anche dolori e stiramenti muscolari.

Ecco un altro vantaggio offerto dai vasi in tessuto: di solito questi contenitori sono dotati di maniglie, per agevolare il trasporto delle piante, senza danneggiare le radici. Alcuni sono realizzati con cuciture in Velcro, per una sicurezza aggiuntiva.

Se, per questioni di praticità, avete bisogno di spostare frequentemente i vostri vasi, questo è un altro ottimo motivo per scegliere i vasi in tessuto.

Riutilizzabili

Riutilizzabili - Coltivare Di Cannabis

Proprio come qualsiasi capo d'abbigliamento, anche i vasi in tessuto possono essere lavati e riutilizzati. L'aspetto più interessante è che è possibile effettuare questa procedura per diversi anni, senza compromettere la qualità del vaso.

D'altro canto, i recipienti in argilla o in plastica possono deteriorarsi dopo essere stati riutilizzati. I vasi in tessuto, invece, conservano una struttura robusta e solida anche dopo essere stati lavati, asciugati e riutilizzati più volte.

Dunque, qual è il modo migliore per lavare i vasi in tessuto? Prima di tutto, è necessario passare l'aspirapolvere al loro interno, per eliminare i detriti e la sporcizia. Successivamente, lavateli accuratamente con un detergente ossidante. In questo modo, potrete riutilizzare i vostri vasi senza rischio di contaminazioni crociate.

Durevoli

Durevoli - Coltivare Di Cannabis

Se cercate un vaso in cui trasferire le vostre piante, dovete sceglierne uno sufficientemente robusto e durevole. Se intendete coltivare outdoor, il recipiente dovrà essere in grado di affrontare gli elementi atmosferici, che si tratti di un sole cocente o di violenti acquazzoni autunnali.

Ecco un ulteriore punto a favore dei vasi in tessuto: Indipendentemente dalle condizioni meteorologiche, non dovrete temere l'improvvisa rottura dei recipienti. Anche se siete maldestri e lo lasciate cadere, il vaso resterà intatto.

Che viviate ai tropici o nella tundra, potete stare tranquilli: i vostri vasi si manterranno sempre in ottime condizioni.

Ideali Per L'idroponica

Ideali per l'Idroponica - Coltivare Di Cannabis

Per chi non ha la possibilità di coltivare outdoor, l'idroponica è un'eccellente alternativa. Per quanto riguarda la scelta dei vasi, quelli in tessuto rappresentano sempre la soluzione migliore.

Il tessuto poroso facilita l'ingresso delle sostanze nutritive, pertanto non sarà necessario realizzare fori. Nel complesso, coltivare indoor risulterà molto più agevole e decisamente meno problematico.

Se avete dei dubbi sui vasi ideali per coltivare indoor, ora avete la risposta.

Miguel

Scritto da: Miguel

Cowboy dello Spazio amante della cannabis, direttamente dalle Isole Filippine. Perché bere e guidare se si può fumare e volare?

Scopri i nostri scrittori

Read more about
Headshop Products
Cerca nelle categorie
o
Cerca