Blog
Una pesante sbornia da Kratom? Ecco come uscirne indenni
1 min

Una pesante sbornia da Kratom? Ecco come uscirne indenni

1 min
Products Smartshop

È molto difficile che una persona debba affrontare i postumi derivanti dal consumo di Kratom, tuttavia un suo sovradosaggio potrebbe generare situazioni poco gradevoli. Ecco come evitare che ciò si trasformi in un problema.

Il kratom sta diventando una delle erbe più apprezzate da tantissime persone. Grazie ai suoi effetti rilassanti ed energizzanti, questa sostanza è utilizzabile in diverse situazioni. Tuttavia, l'organismo umano ha un limite di tolleranza da non superare. Quando si eccede con il Kratom, la sbornia può raggiungere livelli alquanto sgradevoli.

QUALI SONO I SINTOMI DEI POSTUMI DA SBORNIA CAUSATI DAL KRATOM?

Pur trattandosi di sostanze completamente diverse, una sbornia da Kratom è molto simile a quella da alcool.

Difficoltà a svegliarsi

Certe varietà di kratom sono naturalmente rilassanti, quindi non c'è da meravigliarsi se uno degli effetti collaterali associati al consumo eccessivo di kratom è un sonno più lungo e profondo del normale. Per alcuni, tale effetto può risultare positivo, ed è sicuramente uno dei sintomi meno problematici legati all'assunzione di kratom. Tuttavia, la sostanza può causare un senso di stordimento al momento di alzarsi dal letto, il che è piuttosto spiacevole.

Malessere a livello di collo e testa

Si tratta di una sensazione mediamente fastidiosa, che tende a localizzarsi sulla base del cranio/estremità superiore del collo. Potreste sentirvi come se un elastico molto stretto fosse stato sistemato attorno alla vostra testa. Tale effetto è provocato soprattutto dalle varietà molto stimolanti. Ad ogni modo, potreste anche avvertire delle leggere pulsazioni sulla parte frontale e superiore della testa, causate dalla disidratazione.

Disturbi gastrici

Questo è il sintomo più frequente legato all'assunzione eccessiva di kratom. Per fortuna, gli spiacevoli postumi associati al consumo di kratom sono piuttosto lievi e non causano particolare sofferenza.

COME PREVENIRE LA SBORNIA DA KRATOM

I postumi da sbornia di Kratom possono presentarsi per una serie di motivi. Il più comune è la disidratazione. Esistono alcune prove scientifiche che confermano che il Kratom disidrata l'organismo. Quindi, la migliore maniera di prevenire la sbornia da Kratom è quella di bere molta acqua. In questo modo riuscirete a minimizzare gli effetti descritti precedentemente.

Ovviamente, anche il vostro organismo ha dei limiti di tolleranza verso il Kratom e bisogna essere capaci di gestire adeguatamente le sue dosi. Anche se è normale fare numerosi tentativi ed errori prima di trovare il dosaggio più corretto, bisogna cercare sempre di sapere quali sono i propri limiti. Inoltre, consigliamo a tutti di mantenere una dieta equilibrata e fare un po' di esercizio fisico durante il periodo d'uso. Questo aiuta a ridurre altri potenziali fattori che potrebbero contribuire a generare la sbornia. L'importante è ricordarsi di idratarsi costantemente e non superare mai i limiti. Assumere quantitativi superiori al grado di tolleranza del proprio organismo può essere una mossa azzardata e pericolosa.


Read more about
Products Smartshop
Cerca nelle categorie
o
Cerca