Blog
Come Realizzare I Cracker Farciti Alla Ganja (È Semplicissimo!)
4 min

Come Realizzare I Cracker Farciti Alla Ganja (È Semplicissimo!)

4 min
Headshop Ricette

I cracker farciti alla ganja sono gli edibili più semplici da realizzare. Richiedono solo quattro ingredienti e una preparazione minima. Potete realizzarli in pochi minuti ogni volta che desiderate uno snack arricchito di cannabinoidi o per intrattenere i vostri ospiti appassionati di cannabis. Offrono uno sballo intenso e persistente.


Cosa vi viene in mente quando pensate alla preparazione di edibili aromatizzati alla cannabis? Scienziati in camice bianco impegnati nell'elaborazione di formule complesse? Alchimisti capaci di trasformare degli umili fiori di cannabis in dolcetti sfiziosi? Effettivamente, alcune delle ricette per preparare edibili sono piuttosto complicate, ma altre sono davvero semplicissime. Con ogni probabilità, i cracker sono gli edibili più semplici da realizzare in assoluto.

Quasi tutte le ricette richiedono la creazione di burro alla cannabis o estratti, un processo che isola i principi attivi della marijuana (THC, CBD, terpeni) dal resto della pianta. Ad ogni modo, i cracker permettono di evitare questa procedura: chi ama cucinare con la cannabis potrà preparare questi edibili dagli effetti vigorosi in poco tempo e con il minimo sforzo. Consultate le informazioni di seguito per creare l'edibile alla ganja più semplice di sempre.

Cosa Sono i Cracker Farciti alla Ganja?

Cosa Sono I Cracker Farciti Alla Ganja?

I cracker farciti (in inglese “firecrackers”) sono essenzialmente dei panini dolci, aromatizzati alla ganja. Sono composti da due fette di cracker integrali, sui cui viene spalmato burro di arachidi e crema di cioccolato, oltre ad una abbondante dose di cannabis. Può sembrare un piatto minimale, ma in realtà questo snack è talmente gustoso che non riuscirete a smettere di mangiarlo.

I cracker farciti alla ganja generano uno sballo intenso, ma riempiono anche lo stomaco ed attenuano la fame chimica—almeno per un po'. L'idea di masticare cime di cannabis può risultare bizzarra per alcuni. Ma fidatevi di noi—un cremoso strato di cioccolata spalmabile è in grado di mascherare perfettamente la consistenza granulosa delle cime.

I cracker farciti alla ganja sono semplicissimi da realizzare. Che abbiate bisogno di uno spuntino improvvisato o di grandi quantità di snack per un party o una riunione, i cracker farciti rappresentano un'opzione semplice e valida. Potete considerarla una soluzione “fast food”, ma arricchita con la cannabis.

Articolo correlato

Top 10: Ricette Alla Cannabis

Perché Preparare Cracker Farciti alla Ganja?

Perché Preparare Cracker Farciti Alla Ganja?

Prima di tutto, questa ricetta vi permette di risparmiare tempo e fatica. Non sarà necessario affrontare procedure complesse per realizzare ingredienti, come burro alla cannabis o concentrati, da aggiungere al piatto. Dovrete semplicemente selezionare le vostre cime di cannabis preferite e il gioco è fatto. Vi serviranno altri tre semplici ingredienti, alcuni minuti di cottura e qualche ospite affamato.

In secondo luogo, i cracker farciti alla ganja offrono uno sballo ineguagliabile e completamente diverso rispetto a quello generato dai semplici fiori di cannabis. Ovviamente, fumando le cime si ottengono effetti rapidi e vigorosi, ma gli edibili innalzano l'intera esperienza ad un livello superiore. Dopo aver ingerito la cannabis, la molecola psicotropa THC si trasforma in 11-idrossi-THC dopo essere stata metabolizzata dal fegato. Successivamente, questo cannabinoide modificato penetra la barriera emato-encefalica, dando vita ad un'esperienza psicotropa più intensa e persistente.

Come Realizzare i Cracker Farciti alla Ganja

Come Realizzare I Cracker Farciti Alla Ganja

Dopo aver acquisito qualche informazione in più sui cracker farciti alla ganja, siete pronti a preparare l'edibile più semplice del mondo? Procuratevi gli ingredienti indicati qui sotto, seguite le istruzioni e divertitevi con questo snack dolce, gustoso e frastornante.

Ingredienti

Per realizzare quattro cracker farciti alla ganja, avrete bisogno di:

  • 8 singoli cracker di farina integrale

  • 1–2 cucchiai di burro di arachidi

  • 1–2 cucchiai di cioccolata spalmabile

  • 1 grammo di ganja

Strumenti

  • Coltello da burro

  • Foglio di alluminio

  • Teglia da forno

  • Grinder

Procedimento

Dopo aver radunato tutto l'occorrente, potete iniziare a cucinare! Seguite i passaggi illustrati di seguito per realizzare degli sfiziosi cracker farciti alla ganja in pochissimo tempo.

1º Step: Decarbossilazione

Prima di utilizzare la cannabis, dovrete decarbossilare accuratamente le cime. Anche se può sembrare complicato, questa procedura consiste semplicemente nel riscaldare i fiori ad una determinata temperatura per convertire l'acido cannabinoide non psicotropo THCA in THC attivo.

Iniziate dunque pre-riscaldando il forno a 120°C. Dopodiché, sminuzzate le cime di cannabis che avete scelto, aiutandovi con il grinder. Rivestite la teglia con un foglio di alluminio, disponendovi sopra la cannabis tritata. Inserite la teglia in forno per 15 minuti. Trascorso questo lasso di tempo, estraete la ganja e lasciatela raffreddare.

2º Step: Farcire i Cracker

Mentre la cannabis si raffredda, alzate la temperatura del forno a 150°C. Nel frattempo, procedete alla farcitura. Stendete uno strato abbondante di cioccolata spalmabile su quattro cracker e il burro di arachidi negli altri quattro. Il cioccolato aggiungerà un tocco di dolcezza, mentre il burro di arachidi favorirà l'assorbimento del THC, grazie alla presenza di grassi naturali.

Quando la ganja si è raffreddata, distribuitela su ciascun cracker. Per finire, accoppiate i cracker per formare un panino, usando una metà ricoperta di cioccolato e l'altra ricoperta di burro di arachidi.

3º Step: Procedere alla Cottura

Prima di esporre la vostra creazione culinaria al calore del forno, avvolgete ogni cracker nella carta di alluminio. In questo modo tratterrete l'umidità all'interno, evitando che la ganja si asciughi eccessivamente. Lasciate cuocere i cracker in forno per 20 minuti.

4º Step: È il Momento di Assaggiare

Estraete i cracker farciti dal forno, rimuovete la carta di alluminio e lasciateli raffreddare. Dopodiché, affondate i denti in questi golosi snack e godetevi lo sballo!

Articolo correlato

Le Migliori Varietà Per Fare Edibili Di Cannabis

Ingredienti Alternativi per i Cracker Farciti alla Marijuana

Ingredienti Alternativi Per I Cracker Farciti Alla Marijuana

Dopo aver realizzato la ricetta descritta in precedenza, non dovete necessariamente ripetere la stessa procedura per ottenere questi panini dolci e sfiziosi. Date libero sfogo alla vostra fantasia. Potete sostituite le creme per la farcitura con qualsiasi altro ingrediente di vostro gradimento, dalla panna montata alla marmellata di frutta, dal cacao al burro di cocco.

Consigli di Utilizzo dei Cracker Farciti alla Ganja

Consigli Di Utilizzo Dei Cracker Farciti Alla Ganja

Anche se probabilmente sarete tentati di divorare l'intero vassoio, vi consigliamo di mangiare questi cracker con la dovuta calma, soprattutto se è la prima volta che assaggiate degli edibili alla marijuana. A differenza della ganja fumata, i cui effetti emergono immediatamente, gli edibili possono generare effetti dai 45 minuti alle 2 ore dopo l'assunzione.

Molte persone credono erroneamente che quest'attesa prolungata equivalga ad una scarsa potenza. Pensando che sia necessario ingerire una dose aggiuntiva, assumono ulteriori porzioni di edibili, finendo per sperimentare uno sballo travolgente nelle ore successive. Quindi, dopo aver mangiato un cracker farcito, siate pazienti ed aspettate almeno un'ora per valutarne gli effetti, prima di addentarne un altro.

I più esperti potrebbero aumentare la dose indicata nella ricetta, per regolare gli effetti dei cracker in base alla loro soglia di tolleranza. Viceversa, chi non ha mai assaggiato un edibile alla ganja prima d'ora potrebbe scegliere di dimezzare le quantità.

Articolo correlato

Come Calcolare La Potenza Degli Edibili

È Possibile Conservare i Cracker Farciti alla Ganja?

È Possibile Conservare I Cracker Farciti Alla Ganja?

Dopo che li avrete estratti dal forno, i vostri cracker si manterranno freschi e deliziosi per un paio di giorni. Se non volete mangiarli subito, inseriteli in un contenitore a chiusura ermetica e metteteli in frigo. Ricordate però che i cracker tenderanno a perdere rapidamente la loro consistenza, diventando più morbidi e meno compatti. Cercate quindi di preparare una quantità di cracker sufficiente per pochi giorni o per un weekend.

Zamnesia

Scritto da: Zamnesia
Zamnesia ha passato anni a perfezionare le sue linee di prodotti e la sua conoscenza di tutte le cose psichedeliche. Spinta dallo spirito di Zammi, Zamnesia si impegna a offrirti contenuti accurati, pratici e informativi.

Scopri i nostri scrittori

Read more about
Headshop Ricette
Cerca nelle categorie
o
Cerca