Blog
Prodotti A Basso Contenuto Di THC
3 min

I Prodotti A Basso Contenuto Di THC Stanno Cambiando Il Modo In Cui Pensiamo Alla Cannabis

3 min
Editoriali Notizie

Svizzera e Italia fanno notizia per la vendita legale di erba a basso THC. Ecco come questi prodotti stanno cambiando per sempre l'industria della cannabis.

Benvenuto negli editoriali di Zamnesia, dove il nostro redattore Steven condivide la sua opinione su tutto ciò che riguarda l’industria della cannabis, del CBD e degli smartshop. Ricorda che tutte le opinioni espresse in questi articoli sono del suo scrittore e non riflettono necessariamente le opinioni di Zamnesia come azienda. Lascia un commento se vuoi condividere le tue idee con il nostro autore e con il nostro team.



Il THC semplicemente non è per tutti. Se sei stato abbastanza vicino all'erba, lo avrai imparato di prima mano. Sfortunatamente l'industria della cannabis è ossessionata dal THC da decenni ma oggi questo sta iniziando a cambiare, e i prodotti a base di cannabis a basso tenore di THC stanno conquistando il mondo, cambiando per sempre il modo in cui pensiamo alla cannabis.

LA CORSA AL CBD, E COSA CI INSEGNA SULLA CANNABIS

LA CORSA AL CBD, E COSA CI INSEGNA SULLA CANNABIS

Da quando la storia di Charlotte Figi ha sciolto i cuori in tutto il mondo, le persone sono impazzite per il CBD. Si prevede che l'industria del CBD valga 10 volte di più dell'olio di pesce, con esperti che prevedono il mercato dei prodotti di canapa non inebriante con CBD raggiungere i 22 miliardi di dollari entro il 2022.

E c'è una buona ragione per tutto questo clamore: abbiamo ancora una lunga strada da percorrere per capire il CBD, ma esiste una crescente quantità di ricerche che dimostra come possa avere sbalorditivi benefici.

Articolo correlato

Che Cos'è Il CBD?

Ma il boom del CBD ha fatto molto di più che darci grandi speranze per un cannabinoide piccolo e complesso: il CBD ci ha insegnato a guardare oltre il THC e a capire che il potere della cannabis non si trova in un singolo cannabinoide.

Grazie a storie come quella di Charlotte Figi e di migliaia di altri bambini come lei, abbiamo finalmente capito che la cannabis è molto più di un semplice composto di alcune sostanze chimiche. Queste storie hanno innescato un enorme interesse internazionale per la cannabis, che ci ha aiutato a conoscere nuovamente la natura complessa della pianta e il suo ruolo nella storia umana.

Oggi sappiamo che la cannabis contiene oltre 400 diversi composti attivi, che secondo alcune ricerche possono essere messi in sinergia per creare effetti unici e complessi, che vanno da un’azione psicotropa fino a benefici terapeutici oggi ampiamente dimostrati.

CASO DI STUDIO: SVIZZERA E ITALIA, DOVE REGNA L'ERBA A BASSO THC

CASO DI STUDIO: SVIZZERA E ITALIA, DOVE REGNA L'ERBA A BASSO THC

Come nella maggior parte degli altri paesi del mondo, la cannabis è ancora illegale in Svizzera. Quindi, come può essere che i dispensari di cannabis si stanno diffondendo a macchia d'olio in tutta la piccola nazione?

Ebbene, secondo la legge svizzera, la cannabis che contiene meno dell'1% di THC è completamente legale e può essere venduta in molte forme. Le aziende della cannabis in Svizzera sono state rapide nel capitalizzare la situazione, e da allora hanno raggiunto il mercato con tutti i tipi di prodotti a base di cannabis a basso contenuto di THC: tinture, concentrati e, cosa più sorprendente, persino fiori essiccati.

So cosa stai pensando: ma questa roba non è la cannabis. In effetti, questa roba è composta da ceppi di alta qualità e ricchi di resina, che sono stati selezionati appositamente per produrre costantemente meno dell'1% di THC. E vengono anche venduti a un prezzo decente: questa OG Kush ricca di CBD, ad esempio, si vende per circa 7 euro al grammo.

Articolo correlato

6 Varietà di Cannabis Con Meno dell'1% di THC

Ora, la maggior parte degli stoner che sta leggendo questo articolo probabilmente starà ridendo all'idea di sprecare quei soldi per un grammo di erba che non ti sballa. Ma il mercato svizzero di queste nuove varietà a bassa potenza è diventato enorme. Nel 2017, l'Agenzia delle dogane svizzera ha stimato che le vendite legali di cannabis ammontavano a circa 100 milioni di euro.

Qualcosa di simile è successo in Italia[1] in seguito ad una nuova legge del 2016, che ha consentito la vendita di cannabis con meno dello 0,5% di THC. Come in Svizzera i negozi di cannabis sono iniziati a spuntare in tutto il paese, con numerose aziende che cercavano di approfittare della nuova legge.

Ancora una volta, gli utilizzatori di cannabis che stanno leggendo queste cose probabilmente non comprendono tutta questa mania per l’erba senza THC. E in effetti il concetto di comprare erba che non ti sballa sembra un po' strano.

E in effetti il concetto di comprare erba che non ti sballa sembra un po' strano.

Ma in realtà i mercati in Svizzera e in Italia ci stanno insegnando qualcosa di molto importante: alcune persone vogliono godere della cannabis senza gli intensi effetti che altri cercano. Questo è particolarmente vero, ad esempio, per le persone anziane che vogliono tornare a usare cannabis, o vogliono restare lucidi durante la loro giornata. E l'industria dovrebbe soddisfare anche i bisogni di queste persone. La buona notizia è che possiamo tutti aspettarci che questo settore dell'industria della cannabis sarà in rapida crescita nei prossimi anni, forse creando anche un percorso per l'accettazione della cannabis ricreativa.

LA VECCHIA OSSESSIONE PER IL THC

LA VECCHIA OSSESSIONE PER IL THC

Sfortunatamente l'industria della cannabis è stata a lungo ossessionata dal THC. Sin dagli anni '70 e dalla nascita delle famose seedbank olandesi, i breeder si sono concentrati sulla creazione di ceppi potenti, con livelli di THC del 20–30% o anche superiori. Ben presto apprezzati in tutto il mondo.

Ma oggi, con la nascita di nuovi mercati della cannabis come quelli che ho menzionato prima, questo sta cambiando. Le persone stanno capendo che la cannabis è qualcosa in più di un semplice contenitore di THC: è infatti una pianta che ha più composti attivi delle ossa del corpo umano.

E spostando l'attenzione dal solo THC, il mondo può finalmente vedere che la cannabis non è fatta solo per sballare. È una pianta con innumerevoli usi, che per buone ragioni è stata a lungo una delle colture più importanti per l'umanità.

Steven Voser

Scritto da: Steven Voser
Steven Voser è un giornalista internazionale freelance, nominato per un Emmy Award, e dotato di grande esperienza. Grazie alla sua passione per tutto ciò che riguarda la cannabis, dedica attualmente molto del suo tempo ad esplorare il mondo dell'erba.

Scopri i nostri scrittori
Dichiarazione Di Non Responsabilità:
Non stiamo facendo affermazioni mediche. Questo articolo è stato scritto solamente per scopi informativi ed è basato su ricerche pubblicate da fonti esterne.

Fonti Esterne:
  1. How to Buy Weed in Rome: Legal Light Cannabis in Italy - An American in Rome - https://anamericaninrome.com/wp/2018/08/how-to-buy-weed-in-rome-legal-light-cannabis-in-italy/

Read more about
Editoriali Notizie
Cerca nelle categorie
o
Cerca