Blog
Come Fare E Usare Un Bong Gravitazionale
5 min

Come Fare E Usare Un Bong Gravitazionale

5 min
Notizie Tutorial

Trovare nuovi modi per fumare erba è sempre divertente, specie se fanno sballare di brutto. E se poteste sballarvi ancora di più, con meno erba, usando cose che avete già in casa? Pare troppo bello per essere vero, ma non temete, è tutto reale e facile. Seguite le nostre istruzioni passo a passo per stonarvi alla grande con un bong gravitazionale.

Stonarsi è fantastico. E stonarsi ancora di più è meglio! Introducete nella vostra vita un bong gravitazionale, e date un po' di tregua ai vostri polmoni (più o meno). Se avete scoperto di aver trovato un limite a quanto riuscite ad inalare, lasciate fare ad un bong gravitazionale e date le boccate più grosse della vostra vita. È economico, facile da costruire, ed è un modo efficace di fumare la vostra erba: cosa state aspettando? Continuate a leggere per avere istruzioni passo per passo su come fabbricarvi dei bong gravitazionali, a secchio e a cascata.

Cos'è un Bong Gravitazionale?

Cos'è un Bong Gravitazionale?

Il bong gravitazionale è un modo originale di farsi una fumata. Invece che inalare il fumo, lo introducete a forza nei vostri polmoni. Boccate ampie e potenti sono ciò che potete aspettarvi, perciò prendetevi qualche ora per recuperare!

Il bong gravitazionale funziona attraverso il vuoto. Si mette il bong senza fondo in acqua (di solito in un secchio), e lo si tira verso l'alto mentre si applica una fiamma al braciere. Come tirate su, il vuoto che si crea estraendolo dall'acqua attira l'aria attraverso il braciere, vaporizzando l'erba. Una volta che si è raggiunta l'estensione massima, la bottiglia viene spinta di nuovo a forza nell'acqua. Questo spinge il fumo attraverso il bocchino e dentro i vostri polmoni.

Nell'ambito di quest'articolo ci riferiremo a questi congegni come a dei bong. Più che altro però questo è un modo più aggraziato di descrivere una bottiglia cui si è tagliato via il fondo. Tutti abbiamo già fabbricato dei bong improvvisati, e molti di noi ci sono cresciuti. È una parte fondamentale dello stonarsi.

Un Bong Gravitazionale Fa Sballare di Più Che un Bong Normale?

Un Bong Gravitazionale Fa Sballare di Più Che un Bong Normale?

I bong gravitazionali fanno sballare di più dei bong normali. In base a come sono progettati, si è in grado di introdurre nei propri polmoni molto più fumo rispetto ai bong normali. Il risultato? Molto probabilmente sarete incredibilmente stonati.

Perché i Bong Gravitazionali Danno una Botta Tanto Forte?

Poiché i bong gravitazionali non dipendono dal vostro respiro per attirare la fiamma verso il braciere, potete provocare un processo di combustione molto più costante. Pertanto è più simile alla vaporizzazione, e dunque c'è poco o nessuno spreco d'erba. Con un bong tradizionale, molto spesso il vostro respiro si esaurisce prima che tutta l'erba sia bruciata.

Quindi, non soltanto un bong gravitazionale fa sballare di più, ma è anche un modo incredibilmente efficace di fumare l'erba. Ogni singola molecola di THC viene estratta da quei fiori e introdotta nel vostro organismo.

I Due Differenti Tipi di Bong Gravitazionale

I Due Differenti Tipi di Bong Gravitazionale

Esistono due tipi di bong gravitazionale: quello a secchio (o a bacinella), e quello a cascata. Entrambi funzionano essenzialmente nello stesso modo, anche se il bong a cascata opera in modo inverso.

Il Bong a Secchio

Un bong a secchio o a bacinella impiega un recipiente riempito d'acqua. Il bong è tirato verso l'alto attraverso l'acqua per far bruciare l'erba, e nel far questo si riempie di fumo. Poi lo si spinge verso il basso per introdurre di forza il fumo nei vostri polmoni.

Il Bong a Cascata

Un bong a cascata somiglia di più a un bong a bottiglia tradizionale, tranne per il fatto che invece di inserirci una cannula, il braciere è posizionato sopra il bocchino. Lo si riempie d'acqua completamente, e poi si lascia l'acqua scorrere via dal buco di scolo. Nel far ciò, tira l'aria attraverso il braciere. Se ci avete applicato sopra una fiamma, questa brucia l'erba e riempie la bottiglia di fumo. Una volta che il livello dell'acqua è sceso al di sotto del buco di scolo, a voi non resta che inalare profondamente e sballarvi!

Come Fare un Bong Gravitazionale a Secchio

Come Fare un Bong Gravitazionale a Secchio

Fabbricare un bong a secchio è facile ed economico. Di fatto, è più semplice che costruire un bong a bottiglia tradizionale. Non dovrebbe prendervi più di dieci minuti.

Cosa Vi Occorre per Fare un Bong Gravitazionale a Secchio

  • Bottiglia di plastica
  • Coltello o forbici
  • Secchio, bacinella o una seconda bottiglia di plastica più larga
  • Carta stagnola
  • Erba!

Procedimento per Fare un Bong Gravitazionale a Secchio

Procedimento per Fare un Bong Gravitazionale a Secchio

1. Tagliate via e scartate il fondo della bottiglia.Bong Gravitazionale a Secchio: Tagliate Via E Scartate Il Fondo Della Bottiglia

2. (Opzionale) Tagliate il fondo della seconda bottiglia più larga (se questo è ciò che state utilizzando) e scartate la parte superiore.Bong Gravitazionale a Secchio: Tagliate Il Fondo Della Seconda Bottiglia Più Larga

3. Riempite d'acqua il vostro “secchio”.Bong Gravitazionale a Secchio: Riempite D'Acqua Il Vostro Secchio

4. Togliete il tappo della bottiglia e avvolgete la carta stagnola attorno all'imboccatura della prima bottiglia, per fare il braciere. Fatelo bene per evitare che si bruci la plastica sottostante. Praticatevi 3–5 fori abbastanza grandi, poiché bisogna che tiri bene.Bong Gravitazionale a Secchio: Togliete Il Tappo Della Bottiglia E Avvolgete La Carta Stagnola Attorno All'Imboccatura Della Prima Bottiglia

Come Usare un Bong Gravitazionale a Secchio

Come Usare un Bong Gravitazionale a Secchio

1. Immergete piano il bong nell'acqua; assicuratevi che il braciere resti completamente asciutto!Bong Gravitazionale a Secchio: Immergete Piano Il Bong Nell'Acqua

2. Caricate il braciere.Bong Gravitazionale a Secchio: Caricate Il Braciere

3. Tirate lentamente il bong verso l'alto mentre applicate la fiamma al braciere; quanto più lentamente lo fate, tanto meglio brucerà.Bong Gravitazionale a Secchio: Tirate Lentamente Il Bong Verso L'Alto Mentre Applicate La Fiamma Al Braciere

4. Una volta che si è riempito di fumo, tirate via il braciere, posate la bocca sull'imboccatura (controllate che sia fredda!), e spingete il bong verso il basso dentro l'acqua.Bong Gravitazionale a Secchio: Spingete Il Bong Verso Il Basso Dentro L'Acqua

5. Cercate di non svenire!

Come Fare un Bong Gravitazionale a Cascata

Come Fare un Bong Gravitazionale a Cascata

Il bong gravitazionale a cascata è ancora più semplice da costruire, e occorre una sola bottiglia. È però possibile che si finisca per fare un po' di casino.

Cosa Vi Occorre per Fare un Bong Gravitazionale a Cascata

  • Bottiglia
  • Forbici o coltello
  • Carta Stagnola
  • Erba

Procedimento per Fare un Bong Gravitazionale a Cascata

Procedimento per Fare un Bong Gravitazionale a Cascata

1. Usando le forbici o il coltello, praticate un piccolo foro a circa un quarto dell'altezza della bottiglia, come foro per lo scarico.Bong Gravitazionale a Cascata: Praticate Un Piccolo Foro A Circa Un Quarto Dell'Altezza Della Bottiglia

2. Riempite d'acqua e coprite lo scarico, altrimenti l'acqua scorrerà via.Bong Gravitazionale a Cascata: Riempite D'Acqua E Coprite Lo Scarico

3. Come con il bong a secchio, togliete il tappo della bottiglia e avvolgete la carta stagnola attorno all'imboccatura per fare un braciere. Accertatevi di farlo bene!Bong Gravitazionale a Cascata: Togliete Il Tappo Della Bottiglia E Avvolgete La Carta Stagnola Attorno All'Imboccatura Per Fare Un Braciere

Come Usare un Bong Gravitazionale a Cascata

Come Usare un Bong Gravitazionale a Cascata

1. Applicate una fiamma al braciere e liberate il foro di scolo; l'acqua comincerà a scorrere via, tirando dentro il fumo.Bong Gravitazionale a Cascata: Applicate Una Fiamma Al Braciere E Liberate Il Foro Di Scolo

2. Una volta che il livello dell'acqua è sceso al di sotto del foro, tirate via la carta stagnola.Bong Gravitazionale a Cascata: Una Volta Che Il Livello Dell'Acqua È Sceso Al Di Sotto Del Foro, Tirate Via La Carta Stagnola

3. (Facendo in modo di non bruciarvi) Applicate la bocca all'imboccatura e inalate profondamente.Bong Gravitazionale a Cascata: Applicate La Bocca All'Imboccatura E Inalate Profondamente

Manutenzione e Pulizia di un Bong Gravitazionale Fai-da-Te

I materiali usati per fabbricare il vostro bong gravitazionale fatto in casa determineranno il modo in cui dovrete prendervene cura. Se avete speso una fortuna in un costoso bong gravitazionale di vetro, e ci tenete moltissimo, pulitelo regolarmente per continuare ad avere un fumo pulito e gustoso. Se invece state utilizzando una qualunque bottigliaccia di plastica, cambiatela regolarmente. Sta a voi decidere quanto spesso fumare da un bong a secchio, ma sarà probabilmente meglio non fare più di un paio di sessioni prima di fabbricarne uno nuovo. Ma questo sta interamente a voi, e se vi piace quel saporaccio di rimasugli bruciati, fate pure.

Per quanto riguarda la carta stagnola, per garantire un fumo più efficace, cambiatela ogni paio di boccate. Se comincia a ostruirsi non tirerà bene, e starete soltanto sprecando erba. Se questo è il risultato, non ha alcun senso farsi un bong gravitazionale. L'interesse sta tutto nell'efficacia e nella potenza!

I Bong Gravitazionali Sono Pericolosi?

I Bong Gravitazionali Sono Pericolosi?

Esistono alcuni rischi relativi all'uso di bong gravitazionali.

Il primo è quello di inalare plastica. Dato che probabilmente avrete fabbricato il bong con una bottiglia di plastica, il fatto che questa si sciolga è una possibilità concreta. Per evitarlo, assicuratevi di avvolgere molto bene l'imboccatura con carta stagnola. Non risparmiatevi su quest'operazione, perché nulla rovina una fumata quanto riempirsi i polmoni di effluvi di plastica. Non soltanto sono disgustosi, ma contengono anche numerose tossine.

Sempre su questo punto, se l'imboccatura si scalda troppo potreste ustionarvi le labbra con la plastica squagliata. E ancora una volta, nulla rovina una fumata come scottarsi le labbra con plastica bollente. L'ultima cosa di cui avrete voglia sarà staccarvi dalla faccia pezzetti di poltiglia plastica solidificata mentre siete stonati! Fate attenzione.

E infine, uno dei pericoli maggiori è anche uno dei motivi per cui lo state facendo. Sarete davvero molto, ma molto sballati. Pertanto, prendete le necessarie precauzioni e non prenotate una lezione di volo o qualcosa del genere subito dopo. Preparatevi uno spazio comodo e un bicchierone d'acqua, e starete benone!

Zamnesia

Scritto da: Zamnesia
Zamnesia ha passato anni a perfezionare le sue linee di prodotti e la sua conoscenza di tutte le cose psichedeliche. Spinta dallo spirito di Zammi, Zamnesia si impegna a offrirti contenuti accurati, pratici e informativi.

Scopri i nostri scrittori

Read more about
Notizie Tutorial
Cerca nelle categorie
o
Cerca