Blog
Barney's Farm
6 min

Le Migliori Varietà Di Cannabis Della Barney's Farm

6 min
Products Seedshop

La Barney's Farm è una delle più popolari banche del seme d'Olanda e ricopre un ruolo molto importante sul mercato dei semi di Cannabis. Nonostante le sue origini siano tuttora misteriose, la Barney's Farm ha creato diverse varietà famose e pluripremiate.

La Barney's Farm è ormai entrata a far parte della Hall of Fame della cannabis. Con oltre 40 premi all'High Times Cannabis Cup, questa seedbank vince nelle più importanti competizioni cannabiche dagli anni '90. Nel 1992, Derry, il fondatore della Barney's Farm, si fece "ganjaimprenditore" aprendo il suo primo Barney's Coffeeshop ad Amsterdam. Con un piccolo team ed una base nel centro nevralgico della cannabis, la Barney's non tardò a guadagnare un'importante reputazione internazionale per le sue eccezionali genetiche.

Poche seedbank di cannabis fondate negli anni '90 sono ancora in piedi e ancora meno hanno raggiunto un posto di rilievo tra le migliori aziende del settore. La Barney's Farm è l'eccezione. Questa seedbank ha raggiunto i vertici del successo, ha piantato la sua bandiera e da lì non si è più mossa. Ciò che rende unica la Barney's Farm è la sua brama di conoscenza.

Molte seedbank hanno sviluppato magnifiche varietà "one-hit-wonder" o straordinari ibridi, ma con il tempo ha prevalso la superficialità, affrettando le nuove uscite e vendendo ibridi poco originali. La Barney's Farm, invece, non ha mai smesso di cercare ed innovare, mostrando sempre la sua fame di sapere. Non è mai stata all'ombra di altre seedbank e non ha mai voluto prendere scorciatoie.

Nel corso dell'ultimo quarto di secolo, la Barney's Farm è cresciuta fino a diventare una potenza internazionale nel settore della cannabis. La collezione Barney's Farm è l'equivalente delle vecchie canzoni dei Beatles, ma in un contesto cannabico. Le probabilità che buona parte delle vostre varietà favorite provengano proprio dai grandi maestri dell'ibridazione della Barney's sono elevate.

La Top 10 Delle Migliori Varietà Di Cannabis Barney's Farm

Ecco le 10 migliori varietà della Barney's Farm!

Critical Kush (Femminizzata)

Critical Kush (Feminized)

Critical Kush è una varietà indica al 100%, con un patrimonio genetico davvero notevole. Nata dall'unione tra OG Kush e Critical Mass, questa pianta genera un fumo intenso e corposo, dagli effetti rilassanti. Critical Kush vi stenderà al tappeto, ma nel modo più piacevole possibile. Grazie alle sue proprietà, è ideale sia per l'uso ricreativo che terapeutico. Questa varietà è davvero potente, quindi evitate di consumarla appena svegli. Gustatela a tarda notte, e lasciatevi avvolgere dagli effetti analgesici e soporiferi.

Critical Kush è una indica robusta e a crescita rapida, con un contenuto di THC pari al 25%. Gli esemplari fioriscono nel giro di 60 giorni, diventando piante tozze, ricche di cime dense e ricoperte di cristalli. Se siete coltivatori alle prime armi, o semplicemente amate i ceppi indica, provate la Critical Kush. Basta una rapida occhiata alle recensioni per capire che questa genetica soddisfa pienamente le aspettative!

Articolo correlato

Le 5 Migliori Varietà Della Barney's Farm Adatte Alle Tecniche SOG

Gorilla Zkittlez (Femminizzata)

Gorilla Zkittlez (Feminized)

Questo ibrido moderno è nato dalla fusione tra Gorilla Glue e la pluri-premiata Zkittlez. È una varietà a dominanza indica, con un periodo di fioritura molto breve e rese spettacolari. Gorilla Zkittlez racchiude una potenza impressionante, e sviluppa il 24% di THC. Emana aromi fruttati e genera uno sballo potente, che stimola la mente. Usatela per preparare degli edibili, mettetevi comodi, e immergetevi nella giungla dei vostri pensieri.

Un piccolo avvertimento per i coltivatori principianti: per ottenere risultati ottimali è necessaria un po' di esperienza (o di ambizione). Detto questo, gli esemplari Gorilla Zkittlez coltivati con cura all'aperto possono produrre fino a 2–2,5kg/pianta. Indoor è possibile ottenere fino a 500–700g/m²: questa varietà rappresenta un ottimo investimento per creare una solida scorta di ganja a lungo termine.

Liberty Haze (Femminizzata)

Liberty Haze (Feminized)

Liberty Haze è un ibrido ben equilibrato che vi farà volare liberi. La potenza del fumo è smorzata da uno sballo confortante, adatto alle situazioni sociali. Se cercate una varietà che racchiuda il meglio dei due ceppi, questa pianta potrebbe essere la scelta vincente.

Liberty Haze vanta un patrimonio genetico leggendario: nasce dall'incrocio ChemDawg 91 e G13. Secondo alcune indiscrezioni, quest'ultima genetica è stata creata dalla CIA negli anni '70, durante un progetto di allevamento di cannabis top secret. Liberty Haze sprigiona fragranze Skunk agrumate, e sviluppa una quantità di THC straordinaria, pari al 25%. Gli esemplari, alti circa 1 metro, producono cime affusolate, formate da grappoli di fiori densi e ricoperti di tricomi luccicanti. La fase di fioritura è molto rapida. Gestite da coltivatori esperti, queste piante possono offrire rese abbondanti.

Lsd (Femminizzata)

LSD (Feminized)

Questo ibrido a dominanza indica dagli effetti psichedelici ha un nome che esprime chiaramente la sua natura. LSD vi proietterà in un trip mentale unico, lasciandovi al tempo stesso saldamente ancorati al terreno, grazie ad uno sballo frastornante a livello fisico. È stata creata incrociando Original Skunk 1 e Afghan Indica, ed ha ottenuto il 3° posto alla High Times Cup del 2008. Se cercate un effetto sofisticato, dai tratti quasi psichedelici, LSD potrebbe diventare la vostra prossima varietà preferita.

I tratti distintivi della LSD? Questa pianta è un concentrato di potenza, resiste a parassiti e muffe, ed è in grado di crescere praticamente in qualsiasi ambiente. La fioritura dura 60–70 giorni: in un batter d'occhio sarete pronti a raccogliere cime con il 24% di THC. Non vi resta che sdraiarvi e lasciarvi cullare dalle vibrazioni euforiche di questa varietà.

Blue Gelato 41 (Femminizzata)

Blue Gelato 41 (Feminized)

Con un nome hipster come Blue Gelato 41, è chiaro che questa varietà presenti degli aspetti "artigianali". Si tratta di un super-ibrido, nato da sofisticate tecniche di allevamento olandesi e illustri genetiche statunitensi. Blue Gelato 41 è una elegante miscela di ceppi Blueberry, Thin Mint Girl Scout Cookies e Sunset Sherbet. Questa varietà racchiude una lieve dominanza indica, ma genera sballi lucidi ed energizzanti. Grazie al suo particolare patrimonio genetico, è perfetta per gli eventi sociali, anche se a dosi elevate l'effetto diventa quasi psichedelico.

Blue Gelato produce rese di 2,5–3kg/pianta. Chi coltiva indoor deve tener presente che gli esemplari raggiungono i 150–200cm di altezza. Anche se la statura è piuttosto elevata, è possibile coltivare queste piante indoor, sottoponendole ad un training adeguato.

Tangerine Dream Auto

Tangarine Dream - Barney's Farm

La Tangerine Dream Auto è una vera delizia per gli amanti della cannabis. Fondendo una pregiata varietà Tangerine Dream con una robusta ruderalis, la Barney's Farm è riuscita a creare un grande classico moderno. Con concentrazioni leggermente inferiori di THC e superiori di CBD rispetto alla varietà originale fotoperiodica, questa inebriante autofiorente provoca un "high" molto bilanciato e cerebrale, accompagnato da un profondo effetto fisico.

Indoor o outdoor nelle regioni meridionali più calde, la Tangerine Dream Auto può essere la perfetta alleata dei micro-coltivatori e di chi coltiva sul balcone. Il suo profilo tozzo non supera i 60-70cm d'altezza. La Tangerine Dream Auto è piuttosto ramificata e può produrre fino a 500g/m². E se ciò non bastasse, le attese per raccogliere i suoi dolci e citrici frutti sono molto brevi. La Tangerine Dream Auto è pronta per essere raccolta in appena 70 giorni dalla germinazione.

Articolo correlato

Tangerine Dream: Recensione & Informazioni Sulla Varietà

Glookies

Glookies (Barney's Farm)

Glookies è un ibrido di nuova generazione, nato da ceppi Gorilla Glue e Original Thin Mint Girl Scout Cookies. Immaginate due supereroi che si uniscono per formare una forza inarrestabile. Glookies è una pianta a dominanza indica che emana fragranze di lime e frutta a guscio. Il suo tratto distintivo? Innanzitutto, un effetto intenso e frastornante, che rilassa il consumatore avvolgendolo in uno scudo protettivo. In secondo luogo, un'ondata di energia stimolante, che aiuta a superare la giornata.

Gli esemplari sono bassi e cespugliosi, sviluppano molti rami laterali e cime gigantesche. Indoor, si possono ottenere fino a 800g/m², mentre le piante all'aperto producono 2–3kg ciascuna. Con un patrimonio genetico straordinario, e il 25% di THC, Glookies è una varietà da non lasciarsi sfuggire.

Purple Punch

Purple Punch (Barney's Farm)

Questa varietà della West Coast statunitense è una vera meraviglia per gli occhi. Purple Punch discende da ceppi Larry OG e Granddaddy Purple. Gli esemplari adulti sono veri e propri templi della cannabis, variopinti e ricchi di tricomi. Come ogni ceppo indica puro, questo ibrido mantiene un'altezza ridotta, e genera effetti sedativi. Le cime sprigionano note di frutta caramellata e dolci appena sfornati, che vi accompagnano verso un profondo rilassamento.

Purple Punch sviluppa il 25% di THC. È facile da coltivare e resiste a muffa, basse temperature e condizioni climatiche avverse. Gli esemplari fioriscono nel giro di 50–60 giorni e all'aperto producono fino a 2000g/pianta. Nonostante gli effetti rilassanti, Purple Punch è un vero e proprio concentrato di potenza, in grado di offrire rese abbondanti con il minimo sforzo.

Cookies Kush

Cookies Kush (Barney's Farm)

Se volete una piantagione di cannabis piena di regine di ghiaccio trasudanti di resina scintillante allora dovete provare la Cookies Kush. Questo straordinario incrocio di due leggende provenienti dalla West Coast americana, OG Kush e Girl Scout Cookies, è un vero dessert su cui tutti i consumatori di cannabis desiderano mettere le mani. A prescindere che siate principianti o esperti, questa pianta vi inchioderà al divano, e questo è un dato di fatto.

La Cookies Kush è una Kush di primissima qualità che non richiede particolari attenzioni o cure da parte del coltivatore. In 8-9 settimane di fioritura potrete raccogliere piante piccole e cespugliose di 1m d'altezza. Nelle coltivazioni indoor o outdoor nei climi più caldi, la Cookies Kush premia con abbondanti raccolti, a patto che riceva le cure di base. Aromi di biscotto, sapori di menta e cioccolato e più di un 20% di THC rendono queste cime appiccicose e resinose una tentazione a cui è difficile resistere.

Blueberry Og

Blueberry OG (Barney's Farm)

Quando due titani del mondo cannabico si scontrano l'ibrido risultante è un "semidio". La Blueberry OG è stata creata incrociando una bollente OG Kush con una glaciale Blueberry. Questa marijuana provoca profondi effetti rilassanti a livello corporeo ed eleva l'immaginazione su orbite più cerebrali e psichedeliche.

Quando cresce in una Grow Room la Blueberry OG sprigiona aromi di muschio e pino degni delle migliori Kush. Sia indoor che outdoor nelle zone climatiche più calde, la Blueberry OG diventa cespugliosa e raggiunge il metro d'altezza. La crescita è vigorosa e le ramificazioni che sviluppa sono numerose, il che assicura abbondanti raccolti.

Per massimizzare le rese di questa varietà così flessibile consigliamo sia la tecnica ScrOG che quella SOG. In 8 settimane di fioritura la Blueberry OG è pronta per essere raccolta nelle colture indoor. Le cime sono durissime e il THC può anche superare il 20%, con un potente effetto corporeo da Kush e sapori citrici. Potrete assaporare tutte queste qualità con le minime cure e senza troppi sforzi.

L'origine Della Barney's Farm

L'origine della Barney's Farm va fatta risalire, probabilmente, ai primi anni '80, quando un piccolo gruppo di coltivatori andò a rintanarsi sulle vette rocciose dell'Himalaya per sperimentare, incrociare, coltivare, sperimentare di nuovo e incrociare ancora una volta diverse varietà di marijuana. Derry, uno di questi coltivatori, nonché fondatore e proprietario della Barney' Seeds, aveva collezionato e raccolto suddette varietà durante i suoi viaggi in giro per l'Asia e il Medio Oriente, inclusi Afghanistan, Pakistan, India, Tailandia, Vietnam, Nepal e Tibet. Con tali campioni per le mani, il gruppo trascorse ben tre anni sull'Himalaya, selezionando gli esemplari con maggior contenuto di THC e raffinandoli fino a creare alcune fra le varietà che ancora oggi rendono la Barney's Farm tanto conosciuta e popolare in tutto il mondo.

Con questi esemplari ormai definiti e stabilizzati, Derry fece ritorno ad Amsterdam dove aprì, diventandone il proprietario, il coffee shop Barney's Farm. Le genetiche superiori cui erano giunti lui e i suoi compagni sull'Himalaya fecero ben presto esplodere il successo del Barney's Farm, mettendo in moto la forza inarrestabile di questo coffee shop, ancora oggi in piena attività.

Oggi la Barney's Farm è tra le banche del seme migliori al mondo e, sebbene affondi le sue origini in luoghi lontani e misteriosi, indubbiamente i suoi ricercatori sono in grado di produrre esemplari di qualità superiore. Uno dei grandi timori che sorgono quando una banca del seme cresce e progredisce tanto rapidamente è che possa in qualche modo allontanarsi dai suoi ideali originari, spostando i propri interessi sul profitto a discapito della qualità, diventando troppo commerciale. Fortunatamente pare che questo non sia il caso della Barney's Farm, ma lasciamo a voi l'ardua sentenza.

Cassie S.

Scritto da: Cassie S.
Cassie è una scrittrice con un background in politiche sociali. Crede nella riduzione del danno, nel porre fine ai pregiudizi e nelle pratiche basate sull'evidenza. Questo vale per le sostanze psicoattive e per la vita in generale.

Scopri i nostri scrittori

Read more about
Products Seedshop
Cerca nelle categorie
o
Cerca