Blog
Le Migliori Varietà Di Cannabis Da Coltivare All'Aperto Nei Paesi Bassi
7 min

Le Migliori Varietà Di Cannabis Da Coltivare All'aperto Nei Paesi Bassi

7 min
Seedshop Top Lists

Avete difficoltà a coltivare della buona erba nei Paesi Bassi a causa del suo clima? In questo articolo vi forniamo un elenco di varietà scelte personalmente ed alcuni consigli per aiutarvi a coltivare una potente marijuana in qualsiasi parte del Paese.

Alcune delle migliori varietà di cannabis al mondo provengono dai Paesi Bassi. Tuttavia, il clima di questa nazione, con le sue estati fresche, gli inverni freddi, i venti forti e le abbondanti precipitazioni, è tutt’altro che ottimale per coltivare cannabis all’aperto. Fortunatamente, ci sono alcune varietà che prosperano anche nei climi olandesi, bisogna solo sapere dove trovarle. Non preoccupatevi, Zamnesia l’ha fatto per voi. In questo articolo, vi presentiamo alcune delle migliori varietà autofiorenti e femminizzate da coltivare nei Paesi Bassi. Ciò vi consentirà di ottenere un raccolto dopo l’altro di cime strepitose coltivate all’aria aperta.

Coltivare Cannabis Nel Clima Dei Paesi Bassi

Coltivare Cannabis Nel Clima Dei Paesi Bassi

Il clima dei Paesi Bassi non è certo l’ideale per la coltivazione della cannabis, una pianta che normalmente predilige le zone calde, secche e soleggiate. Situati nell’Europa nord-occidentale, sulla costa del mare del Nord, i Paesi Bassi sono caratterizzati da un clima marittimo, con estati fresche ed inverni moderati. In autunno ed inverno, i forti sistemi a bassa pressione dell’Atlantico provocano forti burrasche e frequenti precipitazioni che attraversano per giorni il Paese.

A volte, i venti orientali possono creare un clima più caldo e secco in estate e cieli sereni e freddi in inverno. Le precipitazioni sono distribuite in modo piuttosto uniforme in tutto il Paese e il periodo più secco dell’anno è in genere tra aprile e settembre.

Se volete coltivare marijuana all’aria aperta, potete farlo non appena finiscono le ultime gelate. Maggio è probabilmente il miglior mese per seminare. Quando si coltiva all’aperto nei Paesi Bassi è essenziale selezionare esemplari a fioritura rapida. In caso contrario, se le piante non dovessero essere pronte prima dei mesi di pioggia, le muffe potrebbero rovinare i raccolti.

Selezionando le varietà giuste riuscirete invece a mitigare facilmente questo problema.

Come Scegliere La Varietà Di Cannabis Più Adeguata

Come Scegliere La Varietà Di Cannabis Più Adeguata Paesi Bassi

Al momento di scegliere i semi di cannabis da coltivare all’aperto nei Paesi Bassi, si può optare per varietà femminizzate (fotoperiodiche) e varietà autofiorenti.

Femminizzata (Fotoperiodica) Vs Autofiorente

La cannabis fotoperiodica femminizzata cresce e fiorisce a seconda delle ore di luce solare a cui viene esposta. Se la seminate in primavera, crescerà in fase vegetativa per alcuni mesi, man mano che le giornate si allungano. A fine estate, quando le giornate inizieranno gradualmente ad accorciarsi, avvierà la sua fioritura e le cime saranno pronte a settembre o ottobre.

La cannabis autofiorente non dipende invece dalle ore di luce solare per crescere e fiorire. La sua fioritura è determinata dall’età della pianta. Indipendentemente dalla stagione, le piante cresceranno per circa quattro settimane in fase vegetativa, prima di innescare automaticamente la fioritura. Poiché il loro ciclo di vita è più breve (la maggior parte delle autofiorenti sono pronte dopo 60–75 giorni dalla germinazione), potete raccoglierle prima delle piogge autunnali.

Storia correlata

Guida Sui Diversi Tipi Di Semi Di Cannabis

Tenete In Considerazione Questi Tre Fattori

Sia che scegliate di coltivare varietà femminizzate o autofiorenti, ecco alcune caratteristiche che dovreste cercare in una varietà prima di coltivarla all’aperto nei Paesi Bassi:

  • Resistenza alla muffa

Alcune varietà sono più resistenti di altre alla muffa. Ad esempio, le varietà che sviluppano cime meno compatte e dense sono meno soggette alla muffa.

  • Varietà resistenti e robuste

Avrete bisogno di varietà forti e robuste, capaci di resistere alle condizioni ambientali più difficili (come inaspettate ondate di freddo nelle ore notturne, venti forti e parassiti della cannabis). Le varietà indica più piccole sono generalmente più robuste rispetto alle varietà sativa più alte e slanciate.

  • Fioritura rapida

A meno che non stiate coltivando varietà autofiorenti, prendete nota dei tempi di raccolta delle varietà che volete coltivare all'aperto. Se sapete che l’autunno sarà umido e piovoso, scegliete varietà che siano pronte per essere raccolte verso fine settembre.

Le Migliori Varietà Di Cannabis Da Coltivare All’Aperto Nei Paesi Bassi

Le Migliori Varietà Di Cannabis Da Coltivare All’aperto Nei Paesi Bassi

Passiamo ora ad alcuni esempi! Abbiamo raccolto quattro varietà autofiorenti e quattro femminizzate molto indicate per le coltivazioni outdoor nei Paesi Bassi.

Varietà Autofiorenti

I semi di cannabis autofiorenti sono perfetti per i coltivatori che desiderano affrontare per la prima volta il clima difficile dei Paesi Bassi. Vantaggi: hanno un rapido ritorno, il che significa che calcolando bene i tempi possono produrre più raccolti per stagione!

Blueberry Automatic (Zamnesia)

Blueberry Automatic (Zamnesia Seeds)

Zamnesia è riuscita a rinnovare la deliziosa Blueberry aggiungendo un po’ di magia autofiorente a questa emblematica genetica! La Blueberry Automatic cresce con vigore e, grazie alla sua rapida crescita, i suoi deliziosi frutti sono pronti per essere raccolti dopo appena 8–9 settimane dalla semina. Raggiungendo un’altezza contenuta di 75cm, è una pianta perfetta da coltivare all’aperto su un balcone o una terrazza. Sprigiona gli stessi sapori deliziosi di mirtilli della sorella maggiore e delizia con un effetto da indica profondamente rilassante.

Vedi Blueberry Automatic

Critical+ Autoflowering (Dinafem)

Critical+ Autoflowering (Dinafem)

Dinafem ha ulteriormente migliorato la Critical, una delle varietà più apprezzate dai coltivatori per le sue enormi rese produttive di cime straordinarie. Incrociando questa varietà con una ruderalis, è nata la Critical+ Autoflowering, una pianta estremamente produttiva che si comporta molto bene all’aperto. Si possono facilmente ottenere più di 100g/pianta, ma alcuni coltivatori sono riusciti ad ottenere anche il doppio! Ma questa non è nemmeno la parte migliore: completa il suo ciclo di vita in appena 65–70 giorni dalla semina. Questa autofiorente a predominanza indica (60% indica) è facile da coltivare (anche per i nuovi arrivati) ed offre un “high” estremamente rilassante.

Vedi Critical+ Autoflowering

Northern Lights Xl Autoflowering (Zambeza)

Northern Lights XL Autoflowering (Zambeza)

La Northern Lights XL Autoflowering di Zambeza è un’autofiorente fuori dal comune. Una delle sue migliori qualità è il suo potenziale di produttività molto alto per un’autofiorente. In buone condizioni, può produrre fino a 200g/pianta. Questo incrocio tra Northern Lights, Power Bud e ruderalis spicca letteralmente tra le altre piante: può raggiungere i 150cm. Ma ovviamente, tutti questi aspetti non risulterebbero impressionanti se non offrisse anche un prodotto finale di ottima qualità. Le sue cime resinose sprigionano lo stesso sapore fantastico della varietà originale e provocano effetti dopo pochi istanti!

Vedi Northern Lights XL Autoflowering

Sticky Beast Automatic (Zamnesia)

Sticky Beast Automatic (Zamnesia Seeds)

La Sticky Beast Automatic di Zamnesia combina tre fantastiche varietà di cannabis. La deliziosa Bubble Gum è stata incrociata con la produttiva Critical Auto e con una delle varietà più apprezzate dai consumatori di cannabis di vecchia data, la OG Kush. Questa pianta ha un aroma dolciastro mescolato a note terrose che creano un’esperienza a tutto tondo. Ah, e non dimentichiamoci dei suoi effetti. Sebbene sia molto rilassante (ed efficace se avete bisogno di un rimedio naturale per conciliare il sonno), non vi mette fuori combattimento come altre varietà. Il suo intero ciclo di vita dura otto settimane. Risulta quindi perfetta per le coltivazioni all’aria aperta in condizioni non ottimali. Non c’è da stupirsi se la Sticky Beast Auto abbia vinto il 1° premio all’Highlife Cup del 2018 nella categoria “Autoflowering”.

Vedi Sticky Beast Automatic

Varietà Femminizzate (Fotoperiodiche)

I semi femminizzati sono stati appositamente creati per evitare che un esemplare maschio ostacoli la buona riuscita delle vostre operazioni colturali. Ciò significa che non correrete alcun rischio di rovinare le vostre coltivazioni con un invasore di sesso maschile (una cosa in meno di cui preoccuparsi).

Holland’S Hope (Dutch Passion)

Hollands Hope (Dutch Passion)

Gli esperti breeder della Dutch Passion hanno creato la Holland’s Hope pensando ai coltivatori olandesi. Praticamente tutto ciò che riguarda questa indica pura al 100% è in sintonia con il particolare clima dei Paesi Bassi. È una pianta robusta che impiega solo otto settimane per fiorire, il che significa che potrete raccogliere le cime prima che il tempo peggiori. Non diventa nemmeno troppo alta, raggiungendo i 100–200cm. Anche le sue rese sono impressionanti. Alcuni coltivatori sono riusciti ad ottenere fino ad 1kg/pianta. È anche molto resistente alla muffa. Fumandola noterete un profilo aromatico da indica, con i classici sapori di terra accompagnati dai potenti effetti rilassanti da indica!

Vedi Holland’s Hope

Freeze Cheese ’89 (Big Buddha Seeds)

Freeze Cheese ´89 (Big Buddha Seeds)

La Freeze Cheese ’89 di Big Buddha Seeds è un’indica della vecchia scuola creata nei Paesi Bassi. È il successore della famosa Friesland Indica del 1989, incrociata con una Big Buddha Cheese. È una pianta molto robusta, facile da coltivare e che si adatta bene a tutti i tipi di ambiente. Questa indica per un 80% richiede solo 8–10 settimane per fiorire. Se siete fumatori di vecchia data adorerete questa varietà. Combina i classici sapori di Haze con uno straordinario effetto da indica.

Vedi Freeze Cheese ’89

Frisian Dew (Dutch Passion)

Frisian Dew (Dutch Passion)

La Frisian Dew di Dutch Passion è un’altra varietà appositamente creata per le colture all’aria aperta. Questo ibrido 50/50 indica/sativa ha già vinto importanti premi (1° posto all’Highlife Cup del 2008), ma non si distingue solo per il meraviglioso aspetto delle sue cime dai riflessi violacei. È estremamente resistente alla muffa e le sue piccole foglie permettono ad una maggiore quantità di luce solare di raggiungere le infiorescenze, rendendole molto più grandi e compatte. Il suo breve periodo di fioritura di 7–8 settimane è perfetto per il clima olandese. Quando riuscirete finalmente a fumare le sue cime, noterete un effetto a tutto tondo, rilassante e stimolante allo stesso tempo!

Vedi Frisian Dew

Power Plant (Dutch Passion)

Power Plant (Dutch Passion)

La Power Plant di Dutch Passion spicca all'interno della nostra lista per la sua genetica sativa quasi pura (che normalmente si preferisce evitare quando si coltiva all’aperto nei climi freddi). Questa sativa sudafricana, unica nel suo genere, contiene solo un po’ di geni indica, la quantità sufficiente per donare alla pianta una crescita più vigorosa, una maggiore produttività e cime più grosse. Il suo breve periodo di fioritura di appena otto settimane è piuttosto raro per una sativa, per non parlare delle sue ragionevoli altezze di 100–150cm. Si adatta facilmente a tutti i tipi di ambiente e si comporta egregiamente all’aperto. Il suo fumo sprigiona sapori intensi e provoca un effetto forte e fisico.

Vedi Power Plant

Suggerimenti Per Coltivare Cannabis Nei Paesi Bassi

Suggerimenti Per Coltivare Cannabis Nei Paesi Bassi

Ecco alcuni consigli per aiutarvi ad ottenere i migliori risultati se volete coltivare all’aperto nei Paesi Bassi.

  • Scegliete con cura e saggezza la zona dove cresceranno le piante

Trovate una buona posizione dove le piante rimangano parzialmente riparate dagli agenti atmosferici. Dovrete evitare che i forti venti o le piogge danneggino le vostre colture. Coltivando in vaso, riuscirete a mitigare questo problema spostando le piante in un luogo più sicuro all’aria aperta o, temporaneamente, in un ambiente chiuso.

  • Date alle vostre piante molte ore di luce solare

Le vostre piante di cannabis devono essere protette dagli agenti atmosferici, ma devono anche ricevere molta luce solare. Le zone del giardino esposte a sud sono ottimali, così come una terrazza all’ultimo piano o un punto ben soleggiato sul balcone. Il sole dei Paesi Bassi non è così forte come in altre regioni più a sud, per cui più luce solare ricevono le piante meglio sarà.

  • Mantenere le piante in un intervallo termico ideale

La cannabis ama le temperature miti, né troppo fredde né troppo calde. Le temperature devono rientrare in un intervallo compreso tra 10 e 30°C. Tenete d’occhio il bollettino meteorologico della zona in cui vivete per sapere come muovervi in anticipo in caso di gelate impreviste, tempeste o periodi di siccità durante la stagione colturale.

  • Calcolare bene i tempi del ciclo di crescita

Autofiorenti: Nonostante il loro breve ciclo di vita, le autofiorenti non devono essere piantate troppo tardi. Quanto più le vostre piante si addentreranno nei mesi autunnali per maturare e maggiori pericoli correranno per piogge e cali di temperatura.

Fotoperiodiche: Con le varietà fotoperiodiche, se avete paura di non avere abbastanza tempo per portare a termine la loro fase di fioritura prima dell’arrivo del maltempo, potete forzare la loro fioritura. Sì, si può fare anche all’aperto. Sebbene le varietà fotoperiodiche fioriscano in base alle ore di luce solare a cui vengono esposte, se si limita il loro ciclo di luce a 12/12 usando una copertura oscurante (o posizionandole in una camera o un capannone senza spiragli di luce), sarete voi a decidere quando iniziare a farle fiorire. Tuttavia, tenete presente che questa possibilità non è priva di rischi. Saper gestire il ciclo di luce significa anche seguire una rigorosa procedura con le coperture oscuranti, ogni giorno. Se ci saranno interruzioni durante il ciclo, le vostre piante avranno maggiori probabilità di riprendere la loro crescita vegetativa.

Zamnesia

Scritto da: Zamnesia
Zamnesia ha passato anni a perfezionare le sue linee di prodotti e la sua conoscenza di tutte le cose psichedeliche. Spinta dallo spirito di Zammi, Zamnesia si impegna a offrirti contenuti accurati, pratici e informativi.

Scopri i nostri scrittori

Read more about
Seedshop Top Lists
Cerca nelle categorie
o
Cerca