Blog
Migliori Varietà Cannabis Francia
6 min

Le Migliori Varietà Di Cannabis Da Coltivare In Francia All'aperto

6 min
Growing Seedshop

Volete coltivare cannabis all'aperto in Francia? Il clima francese può variare molto in base al luogo, quindi è fondamentale scegliere la varietà adeguata per ottenere buoni risultati. Scoprite le migliori varietà di cannabis da coltivare nelle diverse zone climatiche della Francia.

La cannabis è una pianta molto resistente che può crescere praticamente ovunque. Ma, se volete raccogliere ceste di fiori ricoperti di resina coltivando all'aperto, dovrete scegliere delle varietà adatte al clima della vostra zona. Continuate a leggere per scoprire le migliori genetiche di cannabis da coltivare in Francia.

Coltivare Cannabis Nel Clima Francese

La Francia ha un paesaggio variegato. Ci sono grandi spazi nell'entroterra, tre massicci montuosi, numerosi fiumi e quattro linee costiere. Possiamo suddividere il Paese in quattro zone climatiche, ciascuna delle quali offre condizioni ambientali molto diverse:

LA COLTIVAZIONE DELLA CANNABIS IN FRANCIA

1. La zona intermedia: Quest'area racchiude gran parte della Francia centrale, settentrionale ed occidentale, inclusa l'area metropolitana di Parigi e Nantes.

2. Versante Atlantico: Le coste umide della Francia sud-occidentale (ad ovest di Bayonne), sono famose per i vitigni prestigiosi, ma offrono condizioni climatiche ideali anche per la coltivazione della cannabis.

3. Versante Mediterraneo: I coltivatori di cannabis nella Francia meridionale troveranno condizioni perfette per le loro piantagioni, grazie alle estati calde e alle brevi piogge autunnali e primaverili.

4. Zone montuose & semi-continentali: Questa è l'area più vicina all'entroterra europeo del versante orientale, ed include le regioni montuose delle Alpi francesi. In questa zona esistono dozzine di micro-climi, tra cui regioni adatte alla coltivazione di vitigni (e ganja!), ed altre aree più inospitali.

Quando Far Germogliare I Semi Di Cannabis In Francia

Il periodo migliore per far germogliare i semi di cannabis dipende dalla regione in cui ci si trova. In gran parte della Francia, sarà possibile far germogliare i semi a fine aprile, in modo che le piante siano esposte al clima più caldo e soleggiato di maggio. Se vivete sulle regioni costiere atlantiche o mediterranee, dove il clima è più mite, potete far germogliare i semi qualche settimana prima, all'inizio di aprile.

Nella maggior parte dei casi sarà opportuno far germogliare i semi indoor, sotto una lampada fluorescente compatta, esponendole a 18–20 ore di luce. In alternativa, potete posizionare i vasi su un balcone soleggiato. Dopo circa tre settimane, quando le piante saranno sufficientemente robuste e il clima caldo, potrete spostare i vasi all'aperto. Con il kit Smart Start Zamnesia, potete aiutare i semi ad affrontare l'aria aperta.

Come Scegliere Le Varietà Di Cannabis Giuste

Come Scegliere Le Varietà Di Cannabis Giuste francia

Se state coltivando nelle fredde regioni settentrionali o nella zona del Massiccio Centrale dove la stagione di coltivazione è più breve, evitate le genetiche fotoperiodiche, poiché impiegano troppo tempo per crescere. Alcune sativa particolarmente lente maturano a novembre. A questo punto le cime potrebbero venire danneggiate dal freddo o dalla pioggia. Le sativa sono difficili da coltivare anche se vi trovate sul versante atlantico. I semi migliori per queste aree sono quelli delle indica a fioritura rapida e delle varietà di cannabis autofiorenti. In altre zone della Francia, le condizioni climatiche sono ideali per coltivare, quindi potrete scegliere praticamente qualsiasi varietà.

Le Migliori Varietà Di Cannabis Da Coltivare In Francia

Ora esamineremo le migliori genetiche da coltivare all'aperto in Francia. Per ciascuna zona climatica, vi offriremo una selezione di semi di cannabis adatti per essere coltivati in questa location.

Le Migliori Varietà Di Cannabis Per Le Zone Intermedie

LE MIGLIORI VARIETÀ DI CANNABIS PER LE ZONE INTERMEDIE

Quest'area è caratterizzata da inverni rigidi, estati calde, piogge regolari e primavere miti. Più a nord, la quantità di luce solare non permette di coltivare cannabis prima di metà aprile, ma anche in questo periodo il clima è comunque molto freddo. Le migliori varietà di cannabis da coltivare all'aperto in questa regione sono le indica a fioritura rapida e autofiorenti. Potrete raccogliere gli esemplari in anticipo e trasferire le cime al sicuro prima dell'arrivo del maltempo. Diamo un'occhiata ai semi più adatti per le zone intermedie.

Blue Monster Automatic

Blue Monster Automatic di Zamnesia è un ceppo autofiorente femminizzato che impiega solo 7–8 settimane per sviluppare le sue cime. Il pregiato mix di genetiche Cheese, Blueberry e ruderalis genera un fumo dolce e fruttato, molto intenso, con aromi Cheese. Grazie alle dimensioni compatte, questa varietà può essere coltivata anche in balcone. Gli effetti sono variegati: inizialmente si percepisce un piacevole rilassamento, che progressivamente si trasforma in un senso di euforia.

Early Skunk

La Skunk #1 è famosa per la sua facilità di coltivazione, ed è particolarmente adatta ai principianti. Sensi Seeds ha incrociato questo ceppo classico con la robusta Early Pearl. Da questa fusione è nata Early Skunk. Questa pianta fiorisce nel giro di 55–65 giorni, quindi è perfetta per le stagioni brevi e riesce ad offrire rese eccezionali. Fumando queste cime, noterete un senso di stordimento “skunky”.

Purple Queen

Purple Queen di Royal Queen Seeds è una pianta meravigliosa che lascerà tutti a bocca aperta con le sue vibranti tonalità violacee. Questa varietà è anche molto facile da coltivare e impiega solo 7–8 settimane per sviluppare cime gustose e potenti. In condizioni ideali, sarà possibile raccogliere fino a 700g da ciascun esemplare. Grazie al 22% di THC, l'effetto è molto intenso e genera uno stordimento indica rilassante e piacevole.

Le Migliori Varietà Di Cannabis Per Il Versante Atlantico

LE MIGLIORI VARIETÀ DI CANNABIS PER IL VERSANTE ATLANTICO

In quest'area le estati sono calde, con fresche brezze marine e gli inverni temperati. Le piogge frequenti e l'umidità, le primavere miti e le estati assolate creano un ambiente perfetto per la marijuana. Occorre solo fare attenzione che le cime non sviluppino muffa durante le piogge autunnali. In questa regione, è possibile coltivare diverse genetiche, ma è preferibile evitare le sativa con lunghi tempi di fioritura. I ceppi a dominanza indica sono l'ideale. Ecco le varietà consigliate per le zone atlantiche.

Hollands Hope

Hollands Hope di Dutch Passion è stata creata nel clima temperato dei Paesi Bassi, pertanto offrirà prestazioni eccellenti anche in caso di condizioni climatiche non ottimali. Impiega solo 8 settimane per fiorire, quindi potrete portare al riparo le cime senza preoccuparvi dei temporali di fine estate. Essendo una varietà indica al 100%, Hollands Hope produrrà uno sballo profondamente rilassante.

Sour Diesel

Sour Diesel di Royal Queen Seeds è una varietà di cannabis classica, apprezzata per il gusto corposo e gli effetti potenti. È originaria della West Coast statunitense e cresce bene anche nelle regioni atlantiche più meridionali della Francia. È una genetica con il 75% di geni sativa, pertanto avrà bisogno di tempo per maturare. Cercate di lasciarla fiorire per almeno 12 settimane. Sarete ricompensati con cime massicce, che offrono fragranze “chimiche” Sour Diesel ed uno straordinario effetto stimolante.

8 Ball Kush

8 Ball Kush di Barney’s Farm nasce da genetiche di prima scelta, plasmate dalle aspre condizioni ambientali delle montagne Hindu Kush nel corso di numerose generazioni. Gli appassionati dei ceppi indica apprezzano questa pianta poiché genera sapori ricchi e terrosi ed un intenso sballo frastornante. Essendo una varietà indica pura, 8 Ball Kush è molto semplice da coltivare, ed impiega appena 50–60 giorni per sviluppare le cime.

Le Migliori Varietà Di Cannabis Per Il Versante Mediterraneo

LE MIGLIORI VARIETÀ DI CANNABIS PER IL VERSANTE MEDITERRANEO

Qui il clima è il più asciutto dell'intero Paese, con piogge in autunno e primavera. Gli acquazzoni durante le prime fasi di crescita delle piante di cannabis favoriscono lo sviluppo degli esemplari, preparandoli ai caldi e soleggiati mesi estivi. Le temperature diurne possono raggiungere i 27°C, l'ideale per la cannabis. In queste condizioni, potrete coltivare qualsiasi varietà! Ecco le genetiche migliori per il versante mediterraneo.

Gelato

Gelato di Zamnesia Seeds è un'altra versione della celebre genetica apprezzata da tutti gli intenditori della cannabis. I breeders di Zamnesia hanno inserito geni del potente ceppo Wedding Cake, di conseguenza questa varietà sviluppa fino al 26% di THC. Gli effetti sono rilassanti e distensivi ma, a differenza di altre piante a prevalenza indica, non inchiodano il consumatore al divano. Inoltre, questa varietà indica al 60% fiorisce in tempi molto brevi, solo 8–9 settimane, ed offre 400g di cime per pianta.

Super Silver Haze

La superba Super Silver Haze di Zamnesia Seeds si distingue dalle altre varietà sotto numerosi aspetti, e non soltanto per l'altezza. Questo ceppo Haze, nato dalla fusione tra Haze x Skunk x Northern Lights, racchiude fino al 20% di THC ed è famoso per lo sballo potentissimo e cerebrale, che mette a dura prova anche i fumatori più esperti. Pur essendo una Haze, questa pianta fiorisce in sole 8 settimane. Trascorso questo lasso di tempo, sarà possibile raccogliere 550g/pianta.

Arjan’S Ultra Haze 1

Arjan's Ultra Haze 1 di Green House Seeds è un'altra spettacolare varietà Haze che chi vive in climi adeguati deve assolutamente coltivare. Questa pianta nasce dall'unione tra Neville's Haze, Cambodian e Laos, e fiorisce in tempi straordinariamente lunghi, circa 13–14 settimane. La pazienza del coltivatore sarà però ricompensata. Pur sviluppando “solo” il 16% di THC, Arjan's Ultra Haze 1 genera uno sballo molto cerebrale, perfetto per la meditazione, l'introspezione, la riflessione e il rilassamento spirituale. Qualcuno l'ha persino soprannominata il “guru” della cannabis. Da questa varietà è possibile ottenere oltre 1kg di cime!

Le Migliori Varietà Di Cannabis Per Le Zone Montuose & Semi-Continentali

LE MIGLIORI VARIETÀ DI CANNABIS PER LE ZONE MONTUOSE & SEMI-CONTINENTALI

Tra i vari microclimi di questa zona, vi sono regioni idonee alla coltivazione della ganja. In altre aree, invece, coltivare all'aperto risulta piuttosto complicato. I bassi pendii alpini nella regione della Savoia potrebbero somigliare alle catene montuose in cui crescono i ceppi indica classici. Ma qui il clima è rigido e sarà opportuno scegliere varietà robuste, in grado di sopportare queste difficili condizioni. Scopriamo le varietà migliori da coltivare nelle zone montuose e semi-continentali.

Erdpurt

Erdpurt di ACE Seeds è stata concepita per i coltivatori del nord Europa, e discende da due vigorose varietà di cannabis: Erdbeer, un ceppo svizzero disponibile solo come clone, e Purpurea Ticinensis, altra varietà svizzera con una buona resistenza alla muffa ed al freddo. Dopo aver piantato i semi, gli esemplari giungeranno a maturazione a fine agosto—momento ideale per evitare i primi freddi e le piogge. Le cime sprigionano aromi complessi, di caffè, hashish e frutta, e generano uno sballo leggero ma piacevolmente rilassante.

Pamir Gold

Se c'è una varietà in grado di crescere perfettamente in un clima alpino, quella è la Pamir Gold di Dutch Passion. Per realizzarla, i breeder sono arrivati in Himalaya ed hanno raccolto dei campioni di piante per poi perfezionarli successivamente nelle Alpi Svizzere. Questa genetica impiega 7 settimane per fiorire, ed è molto resistente alla muffa. Fumando le sue cime, si percepisce un intenso stordimento a livello fisico, che tuttavia non stende al tappeto il consumatore.

Snow Bud

Snow Bud è un'altra pregiata varietà realizzata da Dutch Passion nella cornice delle Alpi Svizzere. Questa pianta con il 60% di geni sativa, il cui nome prende spunto dalle cime ricche di resina, può superare i 2m di altezza. A differenza di altre sativa, impiega solo 7–8 settimane per fiorire, ed è quindi perfetta da coltivare all'aperto in caso di estati brevi. Sottolineiamo in particolare il suo piacevole effetto risollevante sul tono dell'umore, che vi farà sorridere beatamente per tutto il giorno.

Consigli Per Coltivare Cannabis In Francia

CONSIGLI PER COLTIVARE CANNABIS IN FRANCIA

Seguite questi accorgimenti per ottenere risultati ottimali da una piantagione di cannabis coltivata all'aperto in Francia.

  • Quando si coltiva in Francia è essenziale scegliere la varietà adatta alla zona climatica. Consultate i periodi di raccolta all'aperto di ciascuna varietà!

  • Le indica fotoperiodiche a fioritura rapida e le autofiorenti sono perfette per le estati brevi, seguite da autunni piovosi.

  • La Francia meridionale è una zona ideale per coltivare ganja. Qui potrete coltivare ogni varietà di cannabis, inclusi i ceppi Haze con fasi di fioritura prolungate.

  • Dal momento che il rischio di pioggia è maggiore nei mesi primaverili e autunnali, cercate varietà con una buona resistenza alla muffa. Le autofiorenti a dominanza sativa con fioritura rapida e cime vaporose rappresentano un'ottima scelta.

Buona coltivazione!

Zamnesia

Scritto da: Zamnesia
Zamnesia ha passato anni a perfezionare le sue linee di prodotti e la sua conoscenza di tutte le cose psichedeliche. Spinta dallo spirito di Zammi, Zamnesia si impegna a offrirti contenuti accurati, pratici e informativi.

Scopri i nostri scrittori

Read more about
Growing Seedshop
Cerca nelle categorie
o
Cerca