Blog
Kratom
6 min

Kratom: Varietà, Dosi E Metodi Di Consumo

6 min
Products Smartshop

Il kratom è una pianta consumata sia per i suoi effetti stimolanti, sia per quelli sedativi. Questi effetti dipendono principalmente dal ceppo di kratom utilizzato, dalla dose e da come viene consumato. Continua a leggere per una guida che esplora in profondità tutti questi fattori.

Caposaldo della medicina erboristica tradizionale, il kratom è un albero originario del sud-est asiatico. Utilizzato per centinaia di anni per i suoi potenti e straordinariamente bifasici effetti, e ufficialmente noto con il nome botanico Mitragyna speciosa, il kratom appartiene alla stessa famiglia dell'albero del caffè.

Non tutti i tipi di kratom sono uguali. In realtà ci sono molti ceppi diversi che presentano caratteristiche differenti. Inoltre ci sono molti modi diversi di consumare kratom, ognuno dei quali influenza il modo in cui l’effetto viene vissuto. Continua a leggere per scoprire di più sui diversi tipi di kratom che puoi usare, sui diversi metodi di consumo e su quanto ne dovresti prendere.

LE VARIETÀ DI KRATOM E LA LORO INTENSITÀ

Le Varietà Di Kratom E La Loro Intensità

Esistono diverse varietà di kratom che possono quasi tutte essere inserite in una delle tre categorie generali: kratom a vena rossa, kratom a vena verde e kratom a vena bianca. Questo perché le vene (gli steli) della pianta di kratom sono generalmente di tre colori: rosso, verde o bianco. Il colore della vena ha un impatto sostanziale sugli effetti che la pianta produce e sulle dosi necessarie per produrli.

KRATOM A VENA ROSSA

Le varietà di kratom a vena rossa sono tra le più diffuse e accessibili. Molte persone preferiscono questi ceppi per i loro effetti rilassanti e sedativi. Se stai cercando effetti lievi è meglio consumare circa 2–4g di kratom a vena rossa, ma per effetti sedativi più forti o per un’azione antidolorifica sono più appropriati 6–8g. Il kratom a vena rossa può anche essere usato per favorire il sonno, ma chi non ha ancora esperienza deve fare attenzione poiché i suoi effetti sedativi possono essere piuttosto intensi.

Kratom A Vena Rossavedi KRATOM A VENA ROSSA

KRATOM A VENA VERDE

I ceppi di kratom a vena verde sono noti per la produzione di un mix di effetti stimolanti e sedativi. In generale, gli effetti prodotti dalle varietà a vena verde sono più blandi e non sempre vengono percepiti immediatamente. Molte persone preferiscono però questi effetti più lievi, specialmente quando si tratta di usare kratom come leggero antidolorifico. A dosi minori, i ceppi di kratom a vena verde possono migliorare efficacemente l'umore ed essere piuttosto stimolanti. Per questo motivo alcune persone sentono che il kratom a vena verde li rende più socievoli e loquaci. Per godere di questi effetti leggeri, ma stimolanti, si consiglia di consumare 2–4g di kratom a vena verde.

Kratom A Vena Verdevedi KRATOM A VENA VERDE

KRATOM A VENA BIANCA

I ceppi di kratom a vena bianca sono principalmente noti per i loro effetti stimolanti, energizzanti e tonificanti. Molte persone si affidano alla sferzata di energia derivata da questi ceppi di kratom per lavorare, concentrarsi o rimanere sveglie per periodi molto lunghi. Allo stesso modo, possono funzionare come un efficace energetico alla fine della giornata quando ci si sente esauriti. Inoltre, questi ceppi possono aiutare a stabilizzare le persone “a bassa energia” dando loro una carica di lunga durata durante tutto il giorno. Per ottenere questi effetti si consiglia di consumare una dose di circa 3–4g.

Kratom A Vena Biancavedi KRATOM A VENA BIANCA

DIVERSE DOSI PER DIVERSI EFFETTI

Diverse Dosi Per Diversi Effetti

Sebbene sia vero che gli effetti del kratom dipendono principalmente dalla varietà usata, risultano anche fortemente dipendenti dalla dose. Diverse quantità di kratom sono note per produrre effetti molto diversi. In genere, meno kratom viene consumato, più sono probabili gli effetti stimolanti ed energizzanti. Più kratom viene consumato, più è probabile che si verifichino effetti rilassanti e calmanti. Ad esempio, mentre solo 1 grammo di un potente estratto di kratom può essere sufficiente per stimolare la maggior parte delle persone, 5 grammi sono di solito sufficienti per generare uno stato di euforia rilassata.

Storia correlata

Top 10: I Migliori Effetti Del Kratom

Ciò significa che il consumo di kratom a dosi precise può causare specifici effetti. Per chi cerca una sferzata di energia o un effetto stimolante, una dose ridotta è più appropriata (non più di 4g). Per chi cerca di sfuggire agli effetti negativi dell'ansia o dello stress, può essere utile una dose moderata. Chi desidera sperimentare effetti rilassanti, sedativi o anche antidolorifici può assumere una dose maggiore di kratom (6–8g o più).

È molto importante che i principianti ricordino di iniziare con dosaggi bassi quando sperimentano il kratom. I consumatori inesperti non devono mai assumere più di 2–3g di kratom alla volta.

DIVERSE FORME DI KRATOM

Dalle foglie tritate agli estratti liquidi, il kratom può essere preparato e consumato in diversi modi. Ecco alcune delle forme più comuni di kratom che incontrerai, e come usarle in modo efficace.

FOGLIE DI KRATOM

Foglie Di Kratom

Masticare le foglie di kratom è uno dei modi più comuni di consumare kratom nella sua forma naturale. Per migliaia di anni le persone hanno masticato foglie di kratom fresche o essiccate per sperimentare gli effetti terapeutici della pianta. Le foglie essiccate possono anche essere usate per preparare il tè di kratom.

DOSAGGIO

Non esiste una dose raccomandata per masticare le foglie di kratom, poiché la quantità esatta di mitraginina (il principale alcaloide psicoattivo del kratom) contenuta in ciascuna foglia è difficile da determinare. In questo caso, trovare la dose ideale di foglie di kratom è più un processo legato all'analisi delle sensazioni indotte, fatto di prove ed errori. In alcune parti del mondo le foglie di kratom sono masticate tutto il giorno. La dose ideale dipenderà da molti fattori diversi, come lo strain di kratom che si mastica, la tolleranza personale nei confronti del kratom e gli effetti che il consumatore sta cercando.

COME USARLO

Per apprezzare bene le foglie di kratom, la vena centrale fibrosa deve essere rimossa prima di masticarle. Il kratom è masticato in modo molto simile al tabacco e molte persone preferiscono farlo scivolare tra la guancia e le gengive. Questo consente un rapido assorbimento nel flusso sanguigno, ancor più veloce se messo sotto la lingua. La saliva impregnata viene in genere ingerita per ottenere il massimo effetto, anche se alcune persone a cui non piace il gusto del kratom tendono a sputarla. Quando la pallina di kratom perde il suo sapore e si riduce a una polpa secca e insapore, è tempo di sputarla.

KRATOM SPEZZETTATO

Kratom Spezzettato

Anche se le foglie di kratom possono essere facilmente masticate, molte persone preferiscono invece romperle in pezzi piccoli coi quali risulta più facile lavorare. La triturazione del kratom ne consente l'utilizzo in più modi rispetto al kratom a foglia intera.

DOSE

Nel caso del kratom triturato, si ritiene che una dose di circa 3–6g possa promuovere effetti stimolanti che migliorano l'energia e la concentrazione, mentre una dose di 7–9g può produrre effetti sedativi utili per gestire l'ansia e il dolore.

COME USARLO

Esistono tre modi comuni per utilizzare il kratom triturato. Se non ti dispiace il gusto del kratom, le foglie tritate possono essere masticate in modo simile alle foglie intere (dopo averle pulite) per produrre effetti immediati. A volte vengono aggiunte ad altri alimenti in modo da mascherare il gusto naturale del kratom. È infine possibile usarle per preparare un tè.

ESTRATTI IN POLVERE

Estratti In Polvere

La polvere di kratom è la forma più comune di kratom oggi sul mercato, in quanto più facile da confezionare e consumare. Per migliaia di anni le foglie di kratom sono state tritate in polvere usando diversi strumenti portatili. Oggi, questo può essere fatto nella tua cucina usando un macinacaffè.

DOSE

La dose raccomandata per gli estratti in polvere varierà in base al prodotto specifico e alla concentrazione. In generale, una dose leggera è considerata attorno a 0,5 grammi. Questa può essere aumentata fino a 1,5 grammi per ottenere il massimo effetto.

COME USARLO

Il kratom in polvere viene in genere aggiunto a diversi liquidi. È più comunemente aggiunto all'acqua, ma può anche essere aggiunto a numerose altre bevande, come caffè, latte, kefir o succo di frutta. Molte persone trovano che mescolare il kratom in polvere in un frappè (in particolare di cioccolato) sia un ottimo modo per mascherare il suo sapore amaro. Può anche essere miscelato in una pastella, da deglutire rapidamente con acqua per farlo scendere più velocemente. E per chi non riesce davvero a sopportare il gusto del kratom, la sua polvere può essere inserita in una capsula di gelatina per essere consumata come una pillola.

ESTRATTI LIQUIDI

Estratti Liquidi

Gli estratti liquidi sono effettivamente dei liquidi infusi con kratom. Tendono ad essere super-concentrati, con grandi quantità di kratom in piccole quantità di liquido. Sono anche molto veloci e facili da usare, e possono essere aromatizzati per mascherare alcuni dei sapori naturalmente amari di kratom. Gli estratti liquidi sono una scelta eccellente per l'utilizzo di kratom in viaggio o per un uso discreto senza che altri se ne accorgano. È importante capire che questi estratti liquidi sono spesso molto più forti degli estratti in polvere ottenuti dalle foglie tritate, quindi procedi con cautela.

DOSE

L'estratto di Kratom tende ad essere molto potente. Spesso bastano solo 1–2g per sperimentare lievi effetti psicoattivi, mentre solo 5g possono essere sufficienti per indurre effetti molto sedativi e antidolorifici. La potenza di un estratto liquido può però risultare diversa da flacone a flacone. Ad esempio, alcuni estratti possono contenere 50-55mg/ml di mitraginina (il composto attivo del kratom), mentre altri possono contenere 80mg/ml o più.

COME USARLO

Tipicamente, gli estratti liquidi vengono somministrati per via sublinguale, ingeriti per via orale o aggiunti ad altri alimenti o liquidi.

Té

Il tè di Kratom viene prodotto sbriciolando le foglie in una polvere e fermentandole. In alternativa, alcuni aggiungono semplicemente foglie intere all'acqua bollente e le lasciano in infusione. Sebbene il tè di kratom sia apprezzato da centinaia, se non migliaia, di anni, molte persone trovano che abbia un sapore amaro e scelgono di addolcirlo con lo zucchero, o lo bevono rapidamente per non sentire il sapore.

DOSE

Come regola generale, aggiungi circa 55g di foglie di kratom (sbriciolate o intere) in circa un litro di acqua per la preparazione del tè. Se utilizzi kratom di alta qualità, questo è sufficiente per circa otto dosi di tè di kratom forte. La quantità esatta di tè dipende da te. Più acqua metti nella tua infusione, meno potente sarà. È meglio andarci piano con il tè di Kratom, perché è abbastanza facile berne troppo e troppo velocemente.

COME USARLO

Per preparare il tè di kratom prendi semplicemente le tue foglie di kratom secche e tritate, mettile in una teiera e versa dell’acqua bollente. Lascia in infusione per 2–3 minuti, mescolando continuamente. Puoi filtrare il tuo tè prima di berlo, ed è molto probabile che le tue foglie di kratom possano essere utilizzate per preparare altre tazze di tè. Dopo averle usate, molte persone preferiscono metterle da parte prima di preparare un'altra tazza. Tieni però presente che gli usi successivi saranno meno potenti, poiché le foglie avranno perso la maggior parte dei loro componenti chimici durante la prima infusione.

Per risparmiare tempo e fatica, le bustine di tè di kratom possono essere acquistate direttamente. Il tè Jetpackkratom viene preparato in bustine già pronte per eliminare gran parte del lavoro e i rischi di sbagliare il processo. Ogni bustina contiene 65mg di mitraginina. Lascia semplicemente cadere una bustina in una tazza di acqua bollente e lasciala in infusione per 15 minuti.

David AB

Scritto da: David AB
Scrittore e appassionato di cannabis del Canada occidentale. Quando non scrive puoi probabilmente trovarlo sulle pendici delle Montagne Rocciose o a rilassarsi con un drink freddo!

Scopri i nostri scrittori

Read more about
Products Smartshop
Cerca nelle categorie
o
Cerca