Blog
Olio Di CBD
4 min

In Che Modo Il CBD Può Influire Sulla Vita Sessuale?

4 min
CBDshop Research

Oli, lozioni, capsule e lubrificanti al CBD vengono spesso utilizzati prima di un rapporto sessuale nella speranza di aumentare il piacere. Secondo alcune testimonianze questo cannabinoide è miracoloso, ma cosa dice la scienza al riguardo?

La camera da letto è un luogo di intimità fisica, in cui i partner possono esprimere le fantasie più nascoste e raggiungere l'apice del piacere. Ma per molti, il letto è sinonimo di imbarazzo e disagio. Circa il 5% dei quarantenni sperimenta problemi di erezione e solo il 29% delle donne raggiunge l'orgasmo durante il rapporto sessuale. Si stima che 1 uomo su 3 soffra di eiaculazione precoce e il 17% delle donne tra i 18 e i 50 anni di secchezza vaginale durante il sesso.

Nonostante le vicende presentate nei film per adulti, il sesso non è sempre un atto travolgente di piacere estremo. Ma non deve nemmeno essere una costante delusione. Molte persone cercano incessantemente dei rimedi per gestire i problemi elencati in precedenza. Spesso utilizzano farmaci, terapie sessuali ed esercizi di respirazione per ottenere delle performance soddisfacenti.

NOTIZIA CORRELATA
Le 5 Varietà Di Cannabis Più Adatte Per Fare Sesso

Lo sapevi che la cannabis può migliorare la tua vita sessuale? Ma non tutte le varietà funzionano bene. Sveliamo le ragioni per cui la...

Forse è giunto il momento di aggiungere anche la cannabis a questo repertorio. Non vi stiamo consigliando di sballarvi prima di fare sesso (a meno che non sia di vostro gradimento). È il CBD ad attirare l'attenzione di chi ha problemi sotto le coperte.

CBD E SESSO

CBD E Sesso

Il CBD sta riscuotendo molto successo per via delle sue potenzialità terapeutiche. Secondo gli studi, la molecola racchiude proprietà anticonvulsivante[1], antinfiammatorie[2], neuroprotettive[3] e antiossidanti. Ma può anche agire come tonico sessuale?

Purtroppo esistono pochissimi documenti scientifici sul legame tra CBD e sesso. I primi risultati (ai quali si fa riferimento più avanti), indicano che il cannabinoide potrebbe ridurre stress e ansia, rilassare i muscoli e attenuare il dolore—tutti elementi che contribuiscono a migliorare l'atto sessuale. È comunque necessario svolgere test approfonditi su soggetti umani per confermare questi effetti.

Alcune testimonianze offrono però una originale prospettiva sul mondo della copulazione supportata dal CBD. 5.398 volontari americani hanno partecipato ad una indagine[4] sull'utilizzo di CBD in camera da letto. Oltre il 9% degli individui ha dichiarato di aver assunto il cannabinoide per il sesso. Gli uomini hanno riferito che il rapporto sessuale è durato in media più a lungo del 31%, mentre il 33% delle donne ha raggiunto l'orgasmo più rapidamente. Curiosamente, il 72% degli uomini e il 76% delle donne ha sperimentato un orgasmo più intenso. Anche se gli aneddoti si posizionano in fondo alla gerarchia delle prove, questo studio offre sicuramente spunti interessanti.

Il CBD può davvero migliorare la vita sessuale, prolungare l'atto e intensificare l'orgasmo? Non esistono risposte definitive. Esaminiamo i risultati ottenuti dalla scienza finora.

CBD E ANSIA DA PRESTAZIONE

CBD E Ansia Da Prestazione

L'ansia è il killer dell'erezione. Questa condizione favorisce lo sviluppo di disfunzioni erettili, un problema che affligge tra i 18 e i 30 milioni di uomini in America. L'ansia è una delle tante cause psico-fisiche (insieme a ipertensione, obesità e malattie cardiache) che ostacolano l'erezione maschile.

Ansia, stress e nervosismo possono provocare disfunzioni erettili di origine psicologica. L'erezione si manifesta attraverso una complessa procedura che coinvolge sistema nervoso, muscoli, flusso sanguigno e ormoni. Stress e ansia possono ostacolare tale processo, sabotando i messaggi inviati al cervello che aumentano l'afflusso di sangue verso il pene.

L'ansia da prestazione è un altro fattore psicologico che può causare una eiaculazione precoce. Tale condizione può rivelarsi deleteria durante i rapporti sessuali e lasciare il partner insoddisfatto.

Una dose di CBD prima di fare sesso può aiutare a ridurre l'ansia e quindi migliorare la performance sessuale? Durante una ricerca[5] in doppio cieco e controllata con placebo sul disturbo d'ansia sociale, questo cannabinoide ha ridotto notevolmente il livello di ansia nei volontari umani. Successive indagini hanno rilevato che il CBD può ridurre[6] l'ansia nei soggetti affetti da disturbo d'ansia sociale prima di una simulazione di discorso in pubblico. Non sono state condotte ricerche sull'ansia legata alla prestazione sessuale, pertanto molti dubbi devono ancora essere chiariti. Il cannabinoide potrebbe attenuare l'ansia intervenendo sul lobo limbico e paralimbico del cervello.

IL CBD PUÒ RENDERE IL SESSO MENO DOLOROSO?

Il CBD Può Rendere Il Sesso Meno Doloroso?

Dolore e sesso non dovrebbero mai essere nominati nella stessa frase (a meno che non la pronunci un sadomasochista). Il sesso viene quasi sempre associato a piacere e soddisfazione. Ma questo atto può anche provocare dolore, soprattutto nelle donne. In realtà, il malessere fisico durante il sesso è una condizione molto comune. Quasi il 75% delle donne riferisce di aver provato dolore durante il sesso almeno una volta nella vita.

Le donne generalmente percepiscono dolore nella regione vulvare (la parte esterna della vagina), nel vestibolo (ingresso della vagina) o all'interno della vagina. Il dolore può manifestarsi anche nella zona lombare e pelvica. Il dolore durante il sesso può essere provocato da vari fattori. I disturbi ginecologici come cisti, vaginismo e problemi cutanei possono rappresentare alcune delle cause di fondo, così come i problemi relativi alla risposta sessuale.

Il ciclo di risposta sessuale inizia con l'eccitazione e si conclude con l'orgasmo. Il ciclo è composto da quattro fasi: eccitazione, plateau, orgasmo e risoluzione. Eventuali problemi nelle prime due fasi possono causare successivo dolore. Il desiderio incrementa il flusso di sangue verso i genitali, e attiva la lubrificazione della vagina. L'eccitazione intensifica tali effetti e rende vagina e clitoride più sensibili. Questa condizione agevola l'atto sessuale, ma i problemi psicologici possono impedirne il raggiungimento.

Le emozioni negative—imbarazzo, vergogna, paura—e i problemi relazionali possono interrompere il ciclo di risposta sessuale. Di conseguenza, si può percepire dolore durante il rapporto. Le donne in genere utilizzano dei lubrificanti a livello genitale per ridurre il dolore. Le aziende produttrici di CBD stanno iniziando ad aggiungere questo cannabinoide nei loro tonici e lubrificanti. Non è stato condotto nessuno studio specifico sull'efficacia del CBD in caso di dolore durante il sesso. Tuttavia, i dati preliminari sembrano promettenti. Negli organi genitali sono presenti numerosi recettori cannabinoidi. Pertanto, queste aree sembrano perfette per l'applicazione di prodotti contenenti cannabinoidi.

Uno studio[7] pubblicato nel Journal of Experimental Medicine descrive gli effetti antinfiammatori e analgesici del CBD nei roditori, sottolineando che il cannabinoide non genera tolleranza. Ulteriori indagini[8] hanno rilevato che il CBD applicato a livello locale esibisce effetti antinfiammatori sui ratti. Questa ricerca è ancora in fase embrionale, ma potrebbe contribuire a confermare l'efficacia dei lubrificanti a base di cannabinoidi sulla riduzione del dolore.

IL CBD PUÒ AUMENTARE IL DESIDERIO SESSUALE?

Il CBD Può Aumentare Il Desiderio Sessuale?

Una scarsa libido può danneggiare l'aspetto sessuale di una relazione. Questo problema è spesso collegato a stress, stanchezza e problemi di coppia. La perdita di attrazione fisica, la mancanza di comunicazione o una eccessiva familiarità con il partner possono affossare il desiderio.

NOTIZIA CORRELATA
I Migliori 5 Nuovi Prodotti Di Zamnesia CBD del 2019

Il CBD è stato ampiamente accettato come cannabinoide terapeutico e, i consumatori, stanno cercando prodotti di CBD per sperimentare i...

Il sesso è il collante che aiuta a consolidare il legame tra due persone. Ovviamente non è l'unico fattore importante, ma favorisce l'intimità e l'apertura reciproca. Quando il sesso diventa meno frequente, la passione inizia a spegnersi. Il CBD potrebbe aiutare a riaccendere il desiderio sessuale? Anche se l'efficacia del cannabinoide sui fattori che provocano calo della libido non è ancora stata dimostrata, i primi risultati mostrano incoraggianti effetti ansiolitici. L'ansia può influire negativamente sul desiderio e causare una riduzione dell'eccitazione.

PERCHÉ NON PROVARE?

Perché Non Provare ?

Non è ancora chiaro in che modo il CBD possa influire sulle dinamiche sessuali. Le prove scientifiche scarseggiano e per ora gli unici elementi disponibili sono gli aneddoti. Molte persone dichiarano di provare un piacere sessuale maggiore dopo aver assunto CBD, ma solo studi approfonditi confermeranno se tali risultati sono replicabili. Nel frattempo, perché non fare un tentativo? Mal che vada, risolverete almeno il problema dell'attrito, se capite cosa intendiamo.

Luke Sumpter

Scritto da: Luke S.
Luke S. è un giornalista basato nel Regno Unito, specializzato in salute, medicina alternativa, erbe e terapie psichedeliche. Ha scritto per media come Reset.me, Medical Daily e The Mind Unleashed, coprendo queste ed altre aree.

Scopri i nostri scrittori
Dichiarazione Di Non Responsabilità:
Non stiamo facendo affermazioni mediche. Questo articolo è stato scritto solamente per scopi informativi ed è basato su ricerche pubblicate da fonti esterne.

Fonti Esterne:
  1. https://www.healthline.com
  2. https://www.sciencedirect.com
  3. https://www.sciencedirect.com
  4. https://www.nejm.org
  5. SAGE Journals: Your gateway to world-class journal research - https://journals.sagepub.com/doi/abs/10.1177/0269881110379283
  6. Cannabidiol Reduces the Anxiety Induced by Simulated Public Speaking in Treatment-Naïve Social Phobia Patients | Neuropsychopharmacology - https://www.nature.com/articles/npp20116
  7. https://www.ncbi.nlm.nih.gov
  8. https://www.ncbi.nlm.nih.gov

Read more about
CBDshop Research
Cerca nelle categorie
o
Cerca