Blog
Cime a Coda di Volpe
6 min

Cime A Coda Di Volpe: Il Foxtailing È Positivo O Negativo?

6 min
Coltivazione Seedshop

Il foxtailing è uno strano fenomeno che porta alla formazione di cime deformi. Ma cosa sono esattamente le cime a coda di volpe, da cosa sono causate e c’è da preoccuparsi se alcune cime iniziano a prendere questa strana forma? Continuate a leggere per scoprirlo.

“Foxtailing” è un termine usato per descrivere una deformità che può manifestarsi sulle piante di cannabis in fioritura. Sebbene possa allarmare, in questo articolo esamineremo tutto ciò che c’è da sapere sulle cime a coda di volpe, cosa può causarle e se è o non è motivo di preoccupazione.

Cos’è il Foxtailing?

Cos’è Il Foxtailing?

“Foxtailing” è il termine usato per indicare un particolare fenomeno per cui una pianta di cannabis inizia a sviluppare cime dall'aspetto strano ed irregolare. Un coltivatore potrebbe spaventarsi vedendo delle cime a coda di volpe, soprattutto se non le ha mai viste prima. Qui di seguito vi insegneremo come individuare correttamente le cime a coda di volpe e come determinare se si tratta di un foxtailing “positivo” o “negativo”.

Che Aspetto Assumono le Cime a Coda di Volpe?

Invece di ingrossarsi, le cime a coda di volpe diventano lunghe, snelle e slanciate. Se le osservate da vicino, noterete che le cime a coda di volpe sono in realtà dei calici separati impilati uno sopra l’altro che formano infiorescenze assottigliate simili a torri. Dovreste anche intravedere delle foglioline resinose che spuntano qua e là sotto alcuni calici, dando alle cime uno strano aspetto cespuglioso simile a quello di una coda di volpe (da qui il nome).

Articolo correlato

Come Ottenere Cime Di Dimensioni Enormi: 10 Consigli

Le Possibili Cause della Formazione di Cime a Coda di Volpe

Ci sono tre variabili principali che possono causare o influenzare la formazione delle cime a coda di volpe nelle piante di cannabis. Comprendere queste cause e sapere come individuarle vi aiuterà a capire le conseguenze del foxtailing sulle vostre piante e come contrastarlo.

Genetica

Genetica

Alcune varietà sono semplicemente più predisposte al foxtailing rispetto ad altre. Negli ultimi 40 anni, i breeder di cannabis hanno giocato con il vibrante patrimonio genetico della cannabis per creare le varietà più diverse, ognuna con caratteristiche uniche.

A volte, la formazione di cime a coda di volpe è il risultato di un accurato lavoro di ibridazione. Alcuni breeder amano questo tratto e l'idea di poter coltivare delle piante con fiori così particolari li appassiona. Quindi, se le vostre piante hanno sviluppato delle cime a coda di volpe e siete sicuri che sono cresciute senza subire alcuna forma di stress (di cui parleremo più nel dettaglio in seguito), potrebbe semplicemente trattarsi di una varietà geneticamente predisposta a mostrare questo tratto speciale.

Stress Termico

Stress Termico

Lo stress è la seconda causa principale (e probabilmente la più comune) del foxtailing nelle piante di cannabis. Ed uno dei principali fattori di stress è l’eccesso di calore.

Le piante di cannabis crescono bene a temperature calde comprese tra 20 e 30°C (nonostante alcune varietà potrebbero preferire temperature leggermente più fresche o più calde). Tuttavia, quando le temperature sono troppo alte, tutte le funzioni biologiche di una pianta iniziano ad alterarsi, come la sua capacità di assorbire nutrienti ed acqua, realizzare la fotosintesi o far crescere radici, foglie e fiori sani.

Tenete presente che la cannabis è una pianta piuttosto resistente e che qualsiasi varietà che si rispetti dovrebbe essere in grado di resistere a temperature elevate per uno o due giorni (soprattutto outdoor). Tuttavia, se le temperature del vostro giardino, serra o armadio/stanza di coltivazione dovessero superare tutti i giorni i 30–32°C (in particolare durante la fase di fioritura), potreste iniziare a vedere la formazione di numerose cime a coda di volpe.

Articolo correlato

Le Temperature Ottimali Per Coltivare Cannabis

Stress Luminoso

Stress Luminoso

Un altro fattore di stress responsabile di causare il foxtailing indesiderato o “negativo” è lo stress luminoso. Sebbene la cannabis sia una pianta che ama il sole, troppa luce artificiale può stressare innescando la formazione di cime a coda di volpe.

Le lampade di coltivazione che emettono molto calore o sono appese troppo vicino alle cime possono stressare rapidamente una pianta, causando il foxtailing. Se siete coltivatori indoor, assicuratevi di posizionare correttamente le lampade e regolatele durante tutta la crescita per adattarle all’altezza delle vostre piante. Ove possibile, consigliamo anche di sostituire le lampade HID con le luci a LED che emettono molto meno calore.

Cime a Coda di Volpe: Il Foxtailing È Positivo o Negativo?

Cime A Coda Di Volpe: Il Foxtailing È Positivo O Negativo?

Il foxtailing non comporta alcun problema se si tratta di una varietà geneticamente predisposta a mostrare questo tratto. A questo ci riferiamo come “foxtailing positivo”. Tuttavia, se è causato dallo stress, il foxtailing è un fenomeno indesiderato che bisognerebbe cercare di contrastare rapidamente risalendo alla sua causa.

Se siete coltivatori di cannabis eccentrici che amano le varietà di cannabis strane ed uniche, vi consigliamo vivamente di dare un’occhiata alle seguenti cultivar geneticamente predisposte per le cime a coda di volpe. In caso contrario, leggete i paragrafi successivi per imparare a prevenire il foxtailing nelle vostre grow room.

Blue Cheese (Royal Queen Seeds)

Blue Cheese (Royal Queen Seeds)

Royal Queen Seeds è probabilmente una delle nostre seedbank preferite e la loro Blue Cheese è davvero speciale. Come avrete già intuito, si tratta di un incrocio tra Cheese e Blueberry, un potente ibrido a predominanza indica che offre aromi deliziosi, alta potenza e rese incredibili in appena 7–8 settimane di fioritura.

Caratterizzata da aromi terrosi, muschiati e di formaggio, tutti combinati con dolci note di frutti di bosco, la Blue Cheese è estremamente aromatica. Inoltre, cresce molto bene sia indoor che outdoor e produce cime stupende e compatte che spesso sviluppano sfumature blu o viola. Queste cime sono ricoperte da uno spesso strato appiccicoso di resina pieno zeppo di tutti i cannabinoidi e terpeni più interessanti. Non vi garantiamo che questa varietà formerà delle cime a coda di volpe, ma molti coltivatori dichiarano di averlo visto nelle loro colture di Blue Cheese.

Blue Cheese Automatic (Royal Queen Seeds) femminizzata

(6)
Genitori: Blueberry x Cheese x Ruderalis
Genetica: Ruderalis/Indica/Sativa
Tempo Di Fioritura: 9-10 settimane
THC: 16%
CBD: Basso
Tipo di fioritura: Autofiorente

Train Wreck (Greenhouse Seeds)

Train Wreck (Greenhouse Seeds)

La Greenhouse Seeds ha bisogno di poche presentazioni, così come la loro varietà di punta: la Train Wreck. Genetica proveniente da varietà di cannabis californiane dalle qualità uniche, la Train Wreck è una di quelle varietà misteriose le cui origini esatte sono difficili da determinare. Tuttavia, i suoi aromi, sapori e potenza l’hanno resa una delle preferite in tutto il mondo, soprattutto tra i consumatori terapeutici.

La Train Wreck è a predominanza leggermente sativa ed impiega circa 9–10 settimane di fioritura per raggiungere la piena maturità. Tuttavia, le sue cime meritano l’attesa. Con fino al 22% di THC, ricchi aromi di pino muschiato ed effetti profondamente rilassanti, non c’è da meravigliarsi che la Train Wreck sia diventata un nome molto popolare nella comunità cannabica. Sebbene non sia garantito il foxtailing, la Train Wreck è piuttosto rinomata per sviluppare questo tratto in alcuni fenotipi.

Train Wreck (Greenhouse Seeds) femminizzata

(5)
Genitori: Arcata, California.
Genetica: Indica/Sativa
Tempo Di Fioritura: 9-10 settimane
THC: 22%
CBD: 0-1%
Tipo di fioritura: Fotoperiodo

Dr. Grinspoon (Barney’s Farm)

Dr. Grinspoon (Barney’s Farm)

Prende il nome nientemeno che dal dott. Lester Grinspoon, psichiatra, ricercatore e sostenitore della cannabis. La Dr Grinspoon di Barney’s Farm è una varietà cimelio con genetica sativa molto apprezzata per i suoi effetti esaltanti ed euforici e le sue dimensioni alte e slanciate, con cime a coda di volpe!

Come ci si potrebbe aspettare da questo tipo di varietà, la Dr Grinspoon impiega 13–14 settimane per fiorire completamente e può raggiungere altezze di 160cm indoor e ben oltre 2m outdoor. Le sue cime racchiudono fino al 23% di THC, aromi pungenti con note di miele e pino ed un’esplosione di euforia che difficilmente sentirete con altre varietà.

Dr. Grinspoon (Barney's Farm) femminizzata

(7)
Genitori: heirloom
Genetica: 100% Sativa
Tempo Di Fioritura: 13-14 settimane
THC: 25%
CBD: 0-1%
Tipo di fioritura: Fotoperiodo

Come Contrastare la Formazione delle Cime a Coda di Volpe

Come Contrastare La Formazione Delle Cime A Coda Di Volpe

Se non amate il foxtailing o siete preoccupati per la forma che stanno prendendo alcune delle vostre cime, non preoccupatevi. Seguendo questi semplici passaggi ridurrete il potenziale stress all’interno della vostra grow room e ripristinerete l’equilibrio delle vostre piante.

Ridurre lo Stress

Ai primi segnali di foxtailing o non appena le cime iniziano ad assumere forme strane, intervenite rapidamente. Controllate tutti i parametri chiave della vostra coltura ed assicuratevi che siano su livelli adeguati.

Iniziate prima con quelli più ovvi. Verificate se state annaffiando troppo o troppo poco, se le ventole e gli estrattori funzionano correttamente e se la temperatura e l'umidità relativa si aggirano su valori ottimali. Inoltre, controllate l’eventuale presenza di parassiti o agenti patogeni che potrebbero stressare le piante e causare problemi.

Successivamente, fate un’analisi un po’ più accurata controllando il terreno. Misurate il suo pH ed EC prima, durante e dopo la concimazione e l’irrigazione. I problemi di pH sono fattori di stress poco visibili che possono influenzare tutti gli aspetti della crescita di una pianta e produrre numerosi sintomi, incluso il foxtailing.

Regolare la Distanza della Luce

Dopo aver scartato tutte queste possibilità, controllate le lampade per assicurarvi che siano appese ad un’altezza ottimale (circa 30cm dalla parte superiore della chioma). L’illuminazione ravvicinata o il calore eccessivo delle lampade HID o CFL sono un’altra delle cause principali di un “foxtailing negativo”.

Articolo correlato

La Distanza Ottimale Tra Lampade Da Coltivazione E Cannabis

Evitare gli Sbalzi di Temperatura

Infine, misurate le temperature della vostra grow room per assicurarvi che le piante non siano soggette a stress da calore. Questo non significa dare un'occhiata veloce ai numeri sul termoigrometro. Vi consigliamo invece di registrare le temperature della stanza di coltivazione a diverse ore e per più giorni, sia quando le luci sono accese che spente. Solo così vi assicurerete che non ci siano fluttuazioni di temperatura anormali che potrebbero causare la formazione di cime a coda di volpe.

Come e Quando Raccogliere le Cime a Coda di Volpe

Come E Quando Raccogliere Le Cime A Coda Di Volpe

Sebbene le cime a coda di volpe possano essere un segno di stress ed una preoccupazione per i coltivatori, si possono tranquillamente fumare. Anche se saranno meno compatte e, di conseguenza, peseranno un po’ meno rispetto alle cime normali, non c’è nulla che vi impedisca di raccogliere una cima a coda di volpe e fumarla come fareste con qualsiasi altra cima!

Steven Voser

Scritto da: Steven Voser
Steven Voser è un giornalista internazionale freelance, nominato per un Emmy Award, e dotato di grande esperienza. Grazie alla sua passione per tutto ciò che riguarda la cannabis, dedica attualmente molto del suo tempo ad esplorare il mondo dell'erba.

Scopri i nostri scrittori

Read more about
Coltivazione Seedshop
Cerca nelle categorie
o
Cerca