Blog
Funghi Allucinogeni
4 min

I Funghi Magici Sono la Droga più Sicura

4 min
Research Shroomshop

Un viaggio psichedelico sotto gli effetti della psilocibina può essere divertente e illuminante, ma quant'è sicuro il consumo dei funghi magici? In questo articolo ci addentreremo nel mondo dei funghi allucinogeni e vi mostreremo quanto sono realmente sicuri.

La psilocibina, il principale composto psicoattivo dei funghi magici, ha ricevuto molte attenzioni in questi ultimi anni. Non solo gli studi hanno dimostrato che potrebbe non essere così pericolosa come si pensava in passato, ma la ricerca suggerisce che potrebbe anche avere benefici terapeutici nel trattamento di depressione, ansia e dipendenza, nonché nell'alleviare parte delle paure esistenziali associate alle malattie terminali.

PSILOCIBINA — COME AGISCE

I funghi magici contengono psilocibina, un alcaloide psichedelico naturale. Quando viene ingerita, il corpo la scompone trasformandola in psilocina, una molecola che influenza i normali processi di segnalazione della serotonina in due modi principali: interrompendo la ricaptazione della serotonina (aumentando così le concentrazioni di serotonina nel cervello) e legandosi direttamente a specifici recettori della serotonina. Questo aumento delle concentrazioni di serotonina e dei suoi processi di segnalazione è ciò che provoca le allucinazioni che contraddistinguono un viaggio psichedelico da funghi magici.

Magic Mushroomvedi TOP 10 FUNGHI MAGICI

QUANT'È SICURA LA PSILOCIBINA?

Quant'È Sicura La Psilocibina?

Quando parliamo della sicurezza di una sostanza, ci dobbiamo soffermare su due aspetti principali: se tale sostanza crea dipendenza e quanto è tossica per il corpo. Sulla base di queste due metriche, i funghi psilocibinici sono tra le sostanze ricreative più sicure in circolazione.

Un rapporto del 2011[1] pubblicato sulla rivista Regulatory Toxicology and Pharmacology ha scoperto che “la potenziale dipendenza fisica e psicologica creata dai funghi magici è bassa, così come la tossicità cronica, mentre gli aspetti legati alla salute pubblica e alla criminalità sono irrilevanti”.

Secondo il Global Drug Survey del 2017[2], i funghi psilocibinici sono la droga più sicura tra quelle usate con fini ricreativi, grazie alla loro limitata tossicità e al bassissimo rischio di dipendenza che si corre assumendoli. Nonostante ciò, alcune persone potrebbero sviluppare una dipendenza verso i funghi magici, ma sarà una dipendenza esclusivamente psicologica, in quanto i funghi non possono creare alcuna dipendenza fisica.

global comparison of emergency medical treatment seeking

Un altro studio[3] condotto dal professor David Nutt, ex consigliere responsabile delle questioni di droga nel governo del Regno Unito, ha classificato una serie di droghe in base alla loro capacità di creare danni alle persone e alla società. I funghi magici sono stati collocati all'ultimo posto della classifica, in quanto causerebbero solo pochi danni ai consumatori e in alcuni casi nessuno. E risalendo in cima alla lista delle droghe più dannose sia per i consumatori che per la società troviamo... rullo di tamburi... l'alcol.

Sebbene alcuni studi sugli animali abbiano dimostrato che un sovradosaggio di psilocibina può portare alla morte di una cavia da laboratorio, negli esseri umani è un rischio quasi inesistente. Secondo il Global Drug Survey, dei 12.000 partecipanti che hanno assunto funghi nel 2016, solo lo 0,2% ha richiesto cure mediche. In termini di ripercussioni mediche, sebbene non arrivi ad essere letale, un sovradosaggio di funghi allucinogeni può causare ansia, vomito, diarrea ed un viaggio più prolungato ed intenso.

NOTIZIA CORRELATA
Come Prepararsi Per Un Viaggio Psichedelico Sicuro?

Qui a Zamnesia, vogliamo essere sicuri che tu faccia un buon viaggio nella tua prima discesa nella tana del Coniglio Bianco.

Probabilmente, il principale rischio che si corre nell'assumere i funghi magici è un “brutto viaggio”. Ci teniamo a sottolineare che l'esperienza sotto gli effetti di una droga psichedelica è del tutto soggettiva. Questo significa che il modo in cui un brutto viaggio si manifesta per una persona può essere completamente diverso per un'altra. Ciò non toglie che gli effetti di un “cattivo trip” possano essere molto intensi.

Purtroppo, non c'è modo di sapere con certezza in che modo il vostro corpo reagirà ai funghi magici, soprattutto se è la prima volta che li prendete. Tuttavia, ci sono molte cose che potete fare per rendere più piacevole la vostra esperienza sotto i loro effetti.

I BENEFICI DEI FUNGHI MAGICI

I Benefici Dei Funghi Magici

Finora abbiamo parlato dei potenziali effetti negativi dei funghi psilocibinici. Tuttavia, l'uso di questi organismi comporta anche molti aspetti positivi. Tra questi troviamo:

  • IL PIACERE

Se assunti in modo responsabile, i funghi magici possono produrre effetti estremamente piacevoli, soprattutto quando si assumono nella dose più appropriata. Le microdosi di psilocibina, ad esempio, possono ridurre leggermente l'ansia e migliorare l'umore. In dosi elevate, invece, può spingere la vostra mente in una dimensione di pura euforia che potrebbe aiutarvi a “comprendere” completamente l'intero universo, fino a farvi piangere di gioia per le nuove illuminazioni raggiunte.

https://www.zamnesia.net/it/458-microdosingvedi MICRODOSING

  • ILLUMINAZIONE SPIRITUALE

L'uso dei funghi magici come strumento spirituale risale a migliaia di anni fa. Come altri psichedelici, i funghi allucinogeni possono catalizzare esperienze talmente rivoluzionarie da aiutare le persone a sentirsi più in sintonia con sé stesse e con il mondo circostante. Alcune persone arrivano addirittura a sperimentare la morte del proprio ego, creando connessioni spirituali con il mondo così profonde da cambiare per sempre il loro modo di vivere.

  • EFFETTI TERAPEUTICI

Negli ultimi anni sono stati condotti numerosi studi preclinici e clinici sul potenziale terapeutico della psilocibina. La maggior parte di questi studi ha rivolto l'attenzione sulla capacità del composto di aiutare ad alleviare la depressione nelle persone affette da depressione clinica a lungo termine.

Il dott. Robin Carhart-Harris è uno dei principali ricercatori in questo campo ed ha condotto numerosi studi sui benefici della **psilocibina per le persone con depressione grave resistente ai normali trattamenti[4]. Sebbene nei suoi primi studi fosse coinvolto solo un piccolo numero di pazienti, oggi sono in corso studi più ampi. Nel 2018, ad esempio, la compagnia Compass Pathways è stata autorizzata[5] dalla FDA a condurre uno studio sulla psilocibina per trattare la depressione, in cui sono stati coinvolti oltre 200 partecipanti.=ml

NOTIZIA CORRELATA
5 proprietà dei funghi magici poco conosciute

Analizzando più nel dettaglio i funghi magici, si è scoperto che le proprietà che possiedono sono più numerose di quanto ci si potesse...

Altri studi hanno dimostrato che la psilocibina può aiutare a curare le dipendenze. I ricercatori della Scuola di Medicina dell'Università John Hopkins, ad esempio, hanno condotto brevi studi da cui è emerso che la psilocibina è più efficace nel trattamento della dipendenza da tabacco rispetto ai normali trattamenti (come i cerotti alla nicotina o le gomme da masticare). Qui[6] puoi guardare una testimonianza personale relativa ad uno di questi esperimenti.

Ci sono ancora molte cose che non sappiamo sul potenziale terapeutico della psilocibina e dei funghi magici. Tuttavia, la scienza ci ha mostrato che queste sostanze sembrano interrompere alcuni percorsi neuronali nel nostro cervello, attivando comunicazioni incrociate[7] tra regioni del cervello che normalmente non comunicano tra loro. Questo, a sua volta, può portare a pensieri estremi fuori dagli schemi e a nuovi approcci per risolvere i problemi.

CHE SIGNIFICATO PUÒ AVERE TUTTO CIÒ PER VOI?

Che Significato Può Avere Tutto Ciò Per Voi?

Se state pensando di usare i funghetti magici, sappiate che proverete la sostanza ricreativa che crea meno dipendenza e con la minor tossicità del mondo, secondo il Global Drug Survey. Tuttavia, ciò non significa che dobbiate iniziare a ingerire funghi allucinogeni tutti i giorni. Come con qualsiasi altra sostanza, è estremamente importante assumere i funghi magici in modo responsabile e prestare la massima attenzione alle dosi, all'ambiente in cui si prende e al proprio stato d'animo. Solo così riuscirete ad ottenere il massimo da questi potenti funghi.

Steven Voser

Scritto da: Steven Voser
Steven Voser è un giornalista internazionale freelance, nominato per un Emmy Award, e dotato di grande esperienza. Grazie alla sua passione per tutto ciò che riguarda la cannabis, dedica attualmente molto del suo tempo ad esplorare il mondo dell'erba.

Scopri i nostri scrittori
Dichiarazione Di Non Responsabilità:
Non stiamo facendo affermazioni mediche. Questo articolo è stato scritto solamente per scopi informativi ed è basato su ricerche pubblicate da fonti esterne.

Fonti Esterne:
  1. Harm potential of magic mushroom use: a review. - PubMed - NCBI - https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21256914
  2. https://www.globaldrugsurvey.com
  3. Alcohol 'more harmful than heroin' says Prof David Nutt - BBC News - https://www.bbc.com/news/uk-11660210
  4. Psychopharmacology Institute - https://psychopharmacologyinstitute.com/publication/psilocybin-for-treatment-resistant-depression-an-interview-with-dr-robin-carhart-harris2252
  5. COMPASS Pathways Receives FDA Approval for Psilocybin Therapy Clinical Trial for Treatment-resistant Depression - https://www.newswire.ca/news-releases/compass-pathways-receives-fda-approval-for-psilocybin-therapy-clinical-trial-for-treatment-resistant-depression-691452071.html
  6. Can Magic Mushrooms Cure Addiction? - YouTube - https://www.youtube.com/watch?v=JnOhDvlPHP0
  7. How Tripping On Mushrooms Changes The Brain - Business Insider - https://www.businessinsider.com/magic-mushrooms-change-brain-connections-2014-10

Read more about
Research Shroomshop
Cerca nelle categorie
o
Cerca