Blog
Erbe & Semi
2 min

6 Erbe Esotiche Che Forse Non Conoscete (Ma Dovreste Provare)

2 min
Products Smartshop

Madre Natura offre un'erba per ogni occasione. State cercando di aumentare la libido? O forse volete migliorare la capacità cognitiva prima di studiare? Date un'occhiata ai sei esempi qui di seguito per scoprire come potrebbero migliorare la vostra vita.

Noi di Zamnesia adoriamo la cannabis. Detto questo, la Terra ci offre una miriade di piante differenti e, oltre alla ganja, c'è uno sconfinato universo vegetale attorno a noi. Molti alberi, arbusti ed erbe sono noti per le loro potenti caratteristiche. Ecco alcune specie affascinanti di cui potreste non aver sentito parlare…

Catuaba

Catuaba

La catuaba (Erythroxylum catuaba) è una pianta stimolante e afrodisiaca originaria della foresta amazzonica. Può essere assunta sotto forma di tè o tinture ricavate dalla corteccia della pianta. Veniva usata come stimolante sessuale dalle tribù indigene Tupi, molto prima della colonizzazione da parte degli europei. In tempi recenti, la catuaba è stata associata ad un famoso liquore in Brasile.

Gli effetti della pianta sulla libido e le prestazioni sessuali sono leggendari. Molti consumatori percepiscono un piacevole formicolio in tutto il corpo: i video di ASMR sono ormai superati.La catuaba può aiutare a calmare i nervi e potrebbe aumentare la potenza del cervello prima di studiare o fare ricerche. Perfetto! Ricorderete fin nei minimi particolari l'intera notte trascorsa a fare ottimo sesso.

Ginkgo Biloba

Ginkgo Biloba

Il ginkgo biloba è un albero originario della Cina, considerato sacro. Il ginkgo è una delle specie di alberi più antiche del mondo, senza alcun parente stretto. Gli esperti di botanica lo descrivono come un “fossile vivente”. Circondato da un alone di mistero, questo albero fiorisce solo di notte e i fiori cadono subito dopo. Affascinante.

Volete smettere di bere caffè? Provate il tè di ginkgo! Alcuni studi hanno evidenziato che questa pianta aiuta a contrastare la stanchezza, aumentando i livelli di energia e di attenzione. Tuttavia, possono comparire sintomi indesiderati come nausea o mal di testa. Le reazioni avverse sono rare, ma un ristretto numero di persone è allergico al ginkgo.

Uvuma-Omhlope

Uvuma-omhlope

La uvuma-omhlope, chiamata anche Synaptolepis kirkii, è un'erba che cresce in Africa. Sviluppa steli neri e radici completamente bianche. Viene utilizzata dalle tribù Zulu e Xhosa per indurre sogni lucidi, ricevere visioni profetiche, e comunicare con gli antenati. Il principio attivo dell'uvuma-omhlope può contribuire alla crescita e al mantenimento delle cellule nervose.

La uvuma-omhlope viene spesso usata per fare il tè. Non è ancora chiaro quale sia l'alcaloide presente nella radice della pianta in grado di provocare sogni lucidi. Tuttavia, gli effetti sono molto intensi. Le ricerche sulla uvuma-omhlope sono ancora scarse, pertanto è meglio evitare di assumerla insieme ad alcol o altre sostanze. Bevete il tè e preparatevi ad un'incredibile avventura nel mondo dei sogni.

Mulungu

Mulungu

La Erythrina mulungu è un grande albero originario delle foreste amazzoniche di Brasile e Perù. Questa pianta è molto bella esteticamente e possiede ottime capacità ornamentali. In questo contesto è chiamata “albero del corallo”. Il mulungu è un potente sedativo naturale. L'infuso di foglie e corteccia può generare effetti calmanti.

Calamo

Calamo

Nella Bibbia si fa riferimento ad un'erba chiamata “kaneh bosm”, usata nelle sacre unzioni. È in corso un acceso dibattito per cercare di stabilire se si tratti della cannabis o del calamo, una pianta erbacea slanciata, chiamata anche “canna odorosa”. Il calamo è ricco di oli essenziali che emanano un aroma dolciastro. È molto apprezzato da varie culture per le sue proprietà terapeutiche. In Europa, viene consumato fin dal Medioevo come stimolante e tonico aromatico.

I lievi effetti stimolanti del calamo generano sensazioni confortevoli di lucidità mentale. La polvere di calamo può essere mescolata con acqua calda, filtrata e consumata sotto forma di tè. Assunta correttamente è innocua, ma è bene non superare le dosi raccomandate.

Bobinsana

Bobinsana

La bobinsana (Calliandra angustifolia) è un piccolo albero ed uno degli ingredienti usati per preparare l'ayahuasca. La bobinsana non genera effetti allucinogeni, ma è considerata una “pianta maestra”, che aiuta gli sciamani a connettersi spiritualmente e ad attingere dal sapere delle piante. La bobinsana viene usata come stimolante dagli indigeni dell'Amazzonia, dove cresce lungo fiumi e torrenti.

La bobinsana è famosa per le sue proprietà terapeutiche. Può aumentare i livelli di energia. Preparate un decotto o una tintura di bobinsana per ottenere questi numerosi benefici.

Espandete I Vostri Orizzonti Con Le Erbe

Che stiate cercando di aumentare i vostri livelli di energia o di vivere un'esperienza illuminante attraverso i sogni lucidi, le piante possono fornire un supporto unico e profondo. Le piante psicoattive generano potenti effetti, e sono legate a diverse tradizioni e culture, pertanto vanno consumate con cautela e rispetto. Quando sarete pronti, potrete iniziare a plasmare nuove connessioni con il mondo naturale, con un'azione semplice come quella di preparare il tè. Se ci pensate bene, è davvero straordinario.

Cassie S.

Scritto da: Cassie S.
Cassie è una scrittrice con un background in politiche sociali. Crede nella riduzione del danno, nel porre fine ai pregiudizi e nelle pratiche basate sull'evidenza. Questo vale per le sostanze psicoattive e per la vita in generale.

Scopri i nostri scrittori

Read more about
Products Smartshop
Cerca nelle categorie
o
Cerca