Blog
Che Cosa Sono I Deumidificatori E Come Bisogna Utilizzarli Per Coltivare La Cannabis?
3 min

Che Cosa Sono I Deumidificatori E Come Bisogna Utilizzarli Per Coltivare La Cannabis?

3 min
Coltivazione Seedshop

Mantenere l’umidità giusta durante la crescita può diventare difficile, soprattutto se vivi in un clima più tropicale. Se combatti con l'umidità durante la crescita, ti suggeriamo di procurarti un deumidificatore per il tuo spazio di coltivazione. Estraendo l'acqua dall'aria, questi dispositivi combattono facilmente il marciume delle cime e muffa.

Bilanciare l'umidità all'interno di una stanza di coltivazione può diventare un compito complicato anche per i coltivatori esperti di cannabis. Dopotutto, avrai un mucchio di piante che crescono insieme in uno spazio compatto. Anche se tieni una finestra aperta ed un ventilatore in funzione per far circolare l'aria, può diventare eccessivamente umido prima che te ne accorga. Da lì, potresti dover affrontare problemi come muffa e marciume delle cime, rendendo il giorno della raccolta più un problema che una festa.

Considerando i rischi, non ti piacerebbe poter estrarre l'acqua dall'aria? Beh, potresti non essere in grado di farlo a mani nude, ma un deumidificatore può completare l'operazione con la semplice pressione di un pulsante. Ti insegneremo come funzionano questi dispositivi e come utilizzarli per ottenere un'umidità equilibrata.

Che Cosa Sono I Deumidificatori? Come Funzionano?

Che Cosa Sono i Deumidificatori?

Poiché non sono così comuni, non ti biasimiamo se non hai molta familiarità con questi dispositivi. Un deumidificatore è semplicemente un dispositivo elettronico dotato di prese d'aria e ventole speciali. Queste vengono utilizzate per aspirare l'acqua dall'aria e raccoglierla in un contenitore interno rimovibile. Come avrai intuito, fanno l’azione opposta di un umidificatore.

Articolo correlato

Perché Dovreste Usare Un Umidificatore Quando Coltivate Cannabis

Inoltre, sebbene abbiano dimensioni variabili, potrai aspettarti che il tuo abbia un altezza media di circa un metro. Tuttavia, sono disponibili molti modelli compatti, quindi non avrai limiti di spazio. Non sono necessari controlli o azioni oltre all'accensione e alla modifica delle impostazioni di umidità. Basta lasciarlo andare, scaricare l'acqua una volta che il contenitore interno è pieno e rilassarsi!

I Vantaggi Dell’Utilizzo Dei Deumidificatori

I Vantaggi dell’Utilizzo dei Deumidificatori

Per quanto siano semplici, i deumidificatori offrono dei vantaggi fantastici per le stanze di coltivazione in difficoltà.

  • Sono Ottimi per la Salute Generale della Stanza di Coltivazione

Per cominciare, generalmente i deumidificatori migliorano le condizioni ambientali della stanza di coltivazione. Questi rendono i problemi come muffa e marciume delle cime molto meno comuni del solito.

  • Offrono una Protezione Naturale Contro Muffe e Funghi

Grazie a questi miglioramenti non dovrai utilizzare prodotti chimici per proteggere le piante. Ciò non solo preserva la qualità delle tue piante, ma ti farà risparmiare un sacco di tempo e denaro che andrebbero spesi per risolvere il problema.

  • Risparmio di Tempo sulla Ventilazione

Poiché l'umidità è il fattore principale alla base della ventilazione del tuo spazio di coltivazione, non dovrai dedicare tanto tempo a questo processo. D’altro canto, potrai concentrarti sul mantenimento di altri aspetti della tua coltivazione.

Articolo correlato

La Ventilazione Nella Camera Di Coltivazione
  • Condizioni Stabili

A sua volta, ridurre la ventilazione significa che la temperatura della stanza di coltivazione rimarrà stabile, poiché questo processo può causare forti oscillazioni tra il caldo e il freddo. Questa diminuzione delle fluttuazioni si traduce anche in un grande risparmio (probabilmente fino al 50%) sui costi energetici.

Deumidificatori Per La Casa Vs Deumidificatori Per La Cannabis

Deumidificatori per la Casa vs Deumidificatori per la Cannabis

Ora, potresti cercare online un deumidificatore a caso e pensare di risolvere tutti i problemi. Tuttavia, dovrai considerare diverse distinzioni importanti tra i deumidificatori domestici e quelli progettati per la coltivazione di cannabis.

Dimensioni

Per cominciare, scoprirai che i deumidificatori domestici tendono ad essere piuttosto piccoli. Anche se potresti pensare che questi potrebbero andare bene per le operazioni di coltivazione più piccole, probabilmente non funzioneranno come vorresti. Un deumidificatore per la cannabis supererà la sua controparte progettata per la casa. Poiché sono ideati per operare in spazi pieni di piante ed aspirare una quantità d’acqua maggiore, devono essere più potenti.

Copertura

Un fattore più importante delle dimensioni di un umidificatore è lo spazio di copertura per cui è stato progettato. Dato che i deumidificatori domestici hanno lo scopo di operare in spazi più piccoli di una casa, non avranno una portata così grande. Questa è ancora più piccola rispetto ai deumidificatori per la cannabis, i quali sono progettati per coprire l'intera stanza di coltivazione indoor di dimensioni standard.

Funzioni Speciali Per La Crescita

Infine, vale la pena notare che i deumidificatori specifici per la cannabis saranno dotati di funzionalità extra che torneranno utili durante la crescita. Ad esempio, se c'è già molto rumore nella stanza, potresti utilizzarne uno con un silenziatore per mantenere le cose meno rumorose. I coltivatori indaffarati potrebbero anche essere interessati ad opzioni con funzioni di spegnimento automatico, che permettono di svuotare l'acqua con le proprie tempistiche.

Come Installare Un Deumidificatore Nella Stanza Di Coltivazione Di Cannabis

Come Installare un Deumidificatore nella Stanza di Coltivazione di Cannabis

Ora che conosci i deumidificatori specifici da prendere in considerazione, ti consigliamo di capire come e dove posizionarli nella tua stanza di coltivazione. Tenendo queste informazioni a mente, sarai in grado di scegliere quello più adatto alle tue esigenze.

1. Calcolo Della Copertura

Per iniziare, usa il metro per calcolare le misure dell'area del tuo spazio di coltivazione. Grazie a queste misure, potrai prendere appunti su deumidificatori specifici adatti alle dimensioni della tua stanza.

2. Posizione Ottimale

Esiste anche un metodo per posizionare il deumidificatore in modo corretto, poiché funzionerà in modo differente in base all’area in cui viene collocato. L’ideale è avere una discreta quantità di spazio intorno al deumidificatore. Se lo posizioni vicino alle tue piante potrebbe seccarle e se lo posizioni troppo lontano potrebbe essere inefficace.

3. Forma Della Stanza E Flusso D'aria

L'ultimo fattore da considerare è la forma della tua stanza ed il modo in cui scorre l'aria. Ad esempio, alcune aree della stanza potrebbero avere un flusso d'aria inferiore rispetto ad altre, quindi avranno maggior bisogno di essere deumidificate.

I Deumidificatori Nella Stanza Di Essiccazione

I Deumidificatori nella Stanza di Essiccazione

La deumidificazione non andrebbe fermata al termine della coltivazione. Dato che le cime vengono esposte ad una forte minaccia di muffa durante il processo di essiccazione, potrebbe essere saggio tenere un deumidificatore nella stanza durante l'intero processo. Inoltre, tenerlo lì significa che potresti terminare l’essiccazione dopo solo una settimana (invece delle tipiche due). Quindi, dopo aver essiccato le tue cime, il tuo deumidificatore sarà pronto per prendersi cura del tuo prossimo ciclo di piante!

Ryan

Scritto da: Ryan
Scrittore sul tema della cannabis, nato in California meridionale e attualmente residente a Portland, Oregon. Segui AKA Carpenter su tutti i servizi di streaming.

Find out about our writers

Read more about
Coltivazione Seedshop
Cerca nelle categorie
o
Cerca