Blog
Compost Per Coltivare La Cannabis
5 min

Come Creare Il Tuo Compost Per Coltivare La Cannabis

5 min
Growing Seedshop

Il compostaggio consente ai coltivatori di cannabis di creare gratuitamente il proprio ammendante del suolo ricco di nutrienti. In questo modo non solo ridurrai la tua carbon footprint e impronta ecologica, ma porterai la salute del tuo giardino—e la qualità dei tuoi raccolti—al livello successivo.

Il compostaggio fornisce un modo per sfruttare al meglio i rifiuti del giardino e della cucina. Invece mandarli in discarica, il compostaggio dei tuoi rifiuti organici ti consente di reintrodurre i nutrienti nella natura per nutrire le tue piante di cannabis.

Fondamentalmente, il compostaggio implica che i materiali organici marciscano e si trasformino in “oro nero”, una sostanza scura carica di composti benefici per l'alimentazione delle piante. Il compost può essere utilizzato come strato superiore quando si coltiva in suolo e puoi persino utilizzarlo per creare il tuo mix di terriccio.

Entro pochi mesi, un team di laboriosi vermi, insetti e microrganismi scomporrà le bucce di patate ed i residui dell’erba tagliata in quasi tutto ciò di cui le piante di cannabis avranno bisogno per sopravvivere. Dai il benvenuto alla sostenibilità e di’ addio alle carenze nutrizionali.

I Benefici Di Coltivare La Cannabis Con Il Tuo Compost

I BENEFICI DI COLTIVARE LA CANNABIS CON IL TUO COMPOST

Creare il tuo compost in giardino offre una serie di vantaggi per te, le tue piante e l'ambiente. Il compostaggio aiuta i giardinieri ad avvicinarsi ad un “sistema a circuito chiuso”—trasformando i rifiuti in cibo (e erba) ed il cibo (e erba) in rifiuti.

Infine, questo tipo di sistema consente ai giardinieri di ridurre al minimo la quantità di compost che devono acquistare e la quantità di rifiuti che inviano ai centri di riciclaggio e discariche. Possiamo dire che crea una situazione vincente per tutti?

Esistono tanti motivi per cui i coltivatori di cannabis dovrebbero iniziare a fare compostaggio nel loro giardino. Ecco alcuni dei più allettanti:

  • Funziona come un fertilizzante naturale
  • Trasforma rifiuti e scarti gratuiti in una risorsa preziosa
  • Ti fa risparmiare soldi quando ordini un nuovo terriccio e compost
  • Migliora la ritenzione idrica del suolo
  • Promuove una crescita ottimale delle piante di cannabis
  • Introduce microrganismi benefici nel terreno
  • Fornisce una fonte di cibo per i vermi, un elemento importante della rete alimentare del suolo
  • Aiuta a tenere sotto controllo le erbacce e combattere le malattie
  • Diminuisce la necessità di fertilizzanti chimici
  • Riduce la carbon footprint

Come Creare Il Tuo Compost Per Coltivare La Cannabis

Come Creare Il Tuo Compost Per Coltivare La Cannabis

Presto ti renderai conto di quanto può essere semplice creare il tuo compost. Fino a quando continuerai a fornire un flusso costante e quantità giuste del materiale corretto, la natura si prenderà cura di tutto il resto.

Come Iniziare

Per prima cosa, dovrai creare o acquistare una compostiera. Questa farà da contenitore che manterrà il compost caldo, al sicuro ed umido—fattori che sono necessari per aiutare a far prosperare la vita microbica. Potrai creare una compostiera utilizzando semplicemente pallet, assi o altri materiali riciclati. Come alternativa, in giro si possono trovare molti tipi di bidoni e contenitori adatti.

Dovrai anche trovare un'area adatta nel tuo giardino per posizionare la compostiera. Un posto ombreggiato ed al riparo da tempeste e venti forti offre i risultati migliori. Ai microrganismi del compost piacciono le condizioni costanti, quindi cerca di evitare le zone soggette a temperature estreme durante l'estate.

Posizionare il contenitore su una base di terra come l’erba o il fango consentirà ai vermi di salire nel cestino ed iniziare a scomporre la materia organica. Inoltre, farà si che avvenga un drenaggio corretto. Ora che hai posizionato il cestino in una buona posizione, è tempo di iniziare ad aggiungere il materiale organico.

Cosa Utilizzare

Il compost è costituito da due categorie di materiali: verdi e marroni. Dovrai fornire al tuo mucchio la quantità giusta di ciascun materiale per mantenere i microrganismi sani ed attivi. Sbagliare le quantità farà si che il mucchio diventi troppo umido e puzzolente o troppo secco ed inefficiente. Il tuo mucchio di compost dovrebbe idealmente essere composto tra il 25–50% di materiale verde ed il 50–75% di materiale marrone.

Cosa Utilizzare Compost

I materiali verdi contengono alti livelli di azoto. Forniscono cibo per i batteri e funghi benefici che scompongono la materia organica in compost ed apportano umidità. I materiali verdi includono:

  • Erba tagliata
  • Frutta e verdura
  • Rifiuti di cucina crudi: bucce di banana, bucce di patate, bucce di carota, gusci di uova, bustine di tè
  • Piante morbide e fogliose
  • Letame animale
  • Alga marina

I materiali marroni forniscono carbonio al cumulo di compost e aiutano ad assorbire l'umidità in eccesso. Questi includono:

  • Foglie morte
  • Cartone
  • Scatole di uova
  • Ramoscelli e bastoncini potati
  • Pagliuzza
  • Segatura e trucioli di legno

Cosa Non Usare

Sebbene sia possibile compostare la maggior parte dei rifiuti di cucina e giardino, alcuni prodotti non sono compatibili con il compostaggio e causeranno problemi nel mucchio. Evita di mettere i seguenti scarti nella compostiera:

  • Rifiuti di animali domestici come cani e gatti
  • Carne
  • Latticini
  • Erbacce nocive

Potenziali Problemi Nella Creazione Del Tuo Compost

Quando trovi un buon equilibrio tra materiali verdi e marroni e raggiungi le condizioni ambientali stabili, il tuo mucchio di compost inizierà a prosperare con una vita microbica benefica. Tuttavia, se vengono alterati i materiali o le condizioni ambientali, possono sorgere diversi problemi. Ecco alcuni potenziali problemi e come risolverli.

Compost Umido E Fangoso

Compost Umido E Fangoso

Diversi tipi di microrganismi prosperano in condizioni differenti. Un mucchio di compost perfetto conterrà microbi aerobici—quelli che distruggono la materia organica in presenza di ossigeno. La reazione creata da queste creature aiuta a generare calore e scomporre velocemente i rifiuti organici. Una buona quantità di materiale “marrone” aiuta ad assorbire l'umidità in eccesso e creare sacche d'aria ricche di ossigeno.

Tuttavia, troppo materiale verde può causare la formazione di umidità in eccesso. Ciò può comportare una riduzione dell'ossigeno e condizioni anaerobiche. Questo farà sì che i microbi che prosperano senza ossigeno inizino a degradare la pila. Queste creature non genereranno calore adeguato e trasformeranno la tua pila in fanghi puzzolenti anziché oro nero.

Per risolvere questo problema, aggiungi altri materiali marroni per creare sacche d'aria ed assorbire il fango. Dovresti anche girare il tuo mucchio di compost con un forcone una volta alla settimana. Girare il compost:

  • Cambierà l’aria nel tuo mucchio di compost
  • Ti consentirà di valutare il contenuto di umidità
  • Mescolerà il materiale vecchio insieme a quello nuovo
  • Accelererà il processo di compostaggio

Compost Secco E Fibroso

Compost Secco E Fibroso

Nell’altra estremità dello spettro si trova un mucchio secco e fibroso. Un mucchio come questo avrà molto ossigeno, ma non abbastanza azoto, acqua e sostanze nutritive per creare una popolazione sana di batteri, funghi e vermi. Aggiungi una quantità maggiore di rifiuti verdi e acceleratori di compost (ad esempio la consolida maggiore) per rimettere in moto le cose. Cerca di raggiungere il 50% tra materiali verdi e marroni.

Se il contenitore del compost è su cemento o ghiaia, considera l'aggiunta di lombrichi per accelerare il degrado di questi materiali e diffondere il compost di lombrico nutriente in tutto il mucchio.

Storia correlata

Aumentare I Raccolti Di Cannabis Con Le Micorrize

Infestazioni Di Mosche

Infestazioni Di Mosche Compost

Un mucchio di compost sano non dovrebbe attirare sciami di mosche affamate. Questo potrebbe essere un segno di decomposizione anaerobica. Aggiungi altro materiale marrone al tuo mucchio e dagli una girata. Oppure, potrebbero essere i rifiuti esposti della cucina ad attirare le mosche. Coprili con uno strato di segatura dopo averli aggiunti al mucchio.

Segnali Che Indicano Che Il Tuo Compost È Pronto

SEGNALI CHE INDICANO CHE IL TUO COMPOST È PRONTO

Il compostaggio richiede pazienza, ma il premio finale rende l'attesa più che valida. Potrebbero essere necessari da sei mesi fino a due anni prima di poter raccogliere il tuo primo lotto di oro nero dal tuo mucchio. Cerca questi segni per determinare se il tuo compost è pronto per l'uso:

  • Colore marrone scuro o nero
  • Morbido al tatto
  • Aerato e si sbriciola facilmente nella mano
  • Odore gradevole di terra

Puoi creare un setaccio con del legno ed una rete metallica per separare il compost più fine dal materiale non scomposto. Rimetti semplicemente i pezzi non scomposti sul mucchio per farli scomporre nuovamente.

Come Usare Il Compost Fatto In Casa Per Coltivare La Tua Cannabis

COME USARE IL COMPOST FATTO IN CASA PER COLTIVARE LA TUA CANNABIS

Il processo alchemico è giunto a termine. Hai trasformato con successo i rifiuti della cucina e del giardino in oro nero. Ora è arrivato il momento di utilizzare questa sostanza nutriente per migliorare la salute e la resa delle tue piante di cannabis. Ecco i modi più efficaci per utilizzarlo.

Trasformarlo In Tè Di Compost

Il tè di compost comporta la preparazione del compost in un liquido pieno di nutrienti che può essere aggiunto tramite le radici o come spray fogliare. Utilizza il tè di compost come fertilizzante biologico o tienilo a portata di mano per affrontare eventuali carenze nutrizionali nel caso in cui si presentino.

Storia correlata

Tè Di Compost: Il Naturale Potenziatore Per Le Tue Piante Di Cannabis

Utilizzalo Come Base Per Il Super Suolo

Come ammendante del suolo, il compost rafforzerà il tuo substrato con tutti i nutrienti di cui le piante di cannabis hanno bisogno per una crescita ottimale e rese sorprendenti. Usa il tuo oro nero come ammendante in un mix di super suolo per creare un substrato di coltivazione naturale imbattibile.

Storia correlata

Come Preparare Il Miglior Mix Di Terra Per Coltivare La Cannabis

Luke S

Scritto da: Luke S.
Luke S. è un giornalista basato nel Regno Unito, specializzato in salute, medicina alternativa, erbe e terapie psichedeliche. Ha scritto per media come Reset.me, Medical Daily e The Mind Unleashed, coprendo queste ed altre aree.

Scopri i nostri scrittori

Read more about
Growing Seedshop
Cerca nelle categorie
o
Cerca