Blog
Come Pulire Correttamente Un Dab Rig
3 min

Come Pulire Correttamente Un Dab Rig

3 min
Headshop Prodotti

Lo sappiamo. Quando si tratta di sballarsi, pulire il dispositivo è una prospettiva poco entusiasmante. Ma un dab rig sporco può alterare il sapore e l'aroma e compromettere l'intera esperienza del dabbing. Seguite questa nostra guida per evitare di dabbare con risultati scadenti.

Se siete rimasti affascinati dalle virtù del dabbing, di certo ne sarete entusiasti tanto quanto noi. Avrete però notato che, con il passare del tempo, la resina inizia ad accumularsi all'interno del vostro dab rig.

PERCHÉ È IMPORTANTE TENERE PULITO IL DAB RIG

Perché È Importante Tenere Pulito Il Dab Rig

Tale accumulo può alterare considerevolmente il sapore dei vostri dab. Dal momento che questo è uno dei principali motivi per cui le persone scelgono il dabbing, è piuttosto illogico rovinare una tale esperienza.

Se il vostro chiodo per dabbing è incrostato di sporcizia, il fumo sarà molto più acre ed ogni boccata risulterà alquanto sgradevole. Inoltre, se soffrite di disturbi come asma o tosse del fumatore, le ripercussioni sui polmoni potrebbero essere particolarmente severe.

Articolo correlato

Gli Errori Di Ogni Principiante Nel Dabbing

STRUMENTI ED ATTREZZATURA

Strumenti Ed Attrezzatura

Con gli strumenti adatti, pulire a fondo il vostro dab rig sarà un gioco da ragazzi. Ovviamente, è possibile investire nell'acquisto di detergenti specifici per dag rig, ma preparare una formula casalinga è una soluzione altrettanto efficace e più economica.

Se possedete un dab rig in silicone, evitate di pulirlo con alcol isopropilico, poiché potreste danneggiare irrimediabilmente il dispositivo.

OCCORRENTE

  • Alcol isopropilico (scegliete una gradazione superiore al 90%)
  • Sale da cucina
  • Sacchetti in plastica con cerniera (sufficientemente grandi da ospitare i componenti removibili del vostro dab rig)
  • Scovolino o cotton fiocc
  • Utensile per dabbing, graffetta o paglietta in acciaio
  • Panno morbido, asciutto
  • Tappi di gomma

COME PULIRE UN DAB RIG

Come Pulire Un Dab Rig

Le operazioni di pulizia saranno leggermente diverse in base alla forma del chiodo e alla quantità di sporcizia presente nel dab rig. Le seguenti istruzioni si riferiscono alla pulizia di un classico chiodo in quarzo in stile “banger”.

Se avete poco tempo a disposizione, potete pulire il vostro dab rig bruciando tutta la sporcizia all'interno. Oppure, rimuovete i residui di resina usando il vostro utensile per dabbing e strofinando con delicatezza.

Nella fase successiva dovrete sigillare tutte le aperture del vostro dab rig (escluso il bocchino) con i tappi di gomma ed immergere il dispositivo in acqua calda. In questo modo la resina si ammorbidirà e riuscirete a rimuovere i residui di sporco molto più facilmente quando procederete alla pulizia vera e propria.

Versate l'alcol isopropilico nelle buste di plastica con cerniera, in quantità tale da sommergere completamente le parti removibili del dab rig, poi aggiungete sale da cucina—in modo che ricopra tutta la superficie del dispositivo. Inserite ogni componente in una busta separata. L'alcol isopropilico scioglierà gli accumuli di resina più ostinati, mentre il sale contribuirà a detergere il dab rig. Agitate con vigore ogni busta, finché i residui di sporcizia iniziano a staccarsi. Dopo aver risciacquato ogni pezzo, strofinatelo delicatamente con un panno morbido e asciutto.

Sostituite l'acqua nel vostro dab rig con alcol e sale da cucina. Dopodiché chiudete il foro del bocchino con un tappo di gomma ed agitate energicamente il dispositivo. Se il vostro dab rig è molto sporco, è consigliabile lasciarlo in ammollo in questa soluzione per un paio d'ore o una notte intera. Quando i residui si saranno ammorbiditi, buttate la soluzione di alcol e sale e sciacquate il dab rig con acqua calda. Rimuovete i tappi di gomma ed asciugate la superficie esterna con un panno morbido ed asciutto.

PULIRE UN CHIODO PER DABBING IN TITANIO

Pulire Un Chiodo Per Dabbing In Titanio

Se il vostro chiodo per dabbing è in titanio, probabilmente il metodo “caldo/freddo” è il più semplice ed efficace per una pulizia profonda. Tenete saldamente il chiodo aiutandovi con delle pinze e riscaldatelo fino a bruciare completamente tutti i residui di sporco. Successivamente, immergetelo in acqua tiepida per eliminare le macchie bianche di ossidazione.

PULIRE UN DAB RIG IN SILICONE

Pulire Un Dab Rig In Silicone

Pulendo un dab rig in silicone con alcol isopropilico rischiate di corrodere il materiale. Al posto dell'alcol mescolate acqua calda e sapone liquido per stoviglie. Otterrete una efficace formula detergente.

Piuttosto che immergere il dab rig nella soluzione, strofinate delicatamente la miscela sul dispositivo per rimuovere gli accumuli di sporcizia.

Se nel vostro dab rig sono presenti estese incrostazioni di resina, potete lasciarlo nel congelatore per una notte. I residui diventeranno solidi e compatti e a questo punto sarà più semplice rimuoverli.

COME PULIRE UN DAB RIG ELETTRICO

Procedete come per un dab rig in vetro. Estraete il chiodo elettrico e immergetelo nella soluzione alcolica.

Per quanto riguarda il resto del dispositivo, pulitelo delicatamente mentre attendete di prelevare il chiodo dall'ammollo. Se è possibile rimuovere il bocchino del vostro dab rig elettrico, estraetelo e pulitelo con l'alcol, poi asciugatelo.

Se il vostro dab rig elettrico possiede una modalità di pulizia, questa funzione vi permetterà sostanzialmente di bruciare i residui di resina. Successivamente potrete pulire la struttura del dab rig con un mix di acqua e sapone, ed asciugarla con un panno pulito.

MANUTENZIONE E PRECAUZIONI

Manutenzione E Precauzioni

Non si può sfuggire alla realtà dei fatti: se volete che il vostro dab rig funzioni sempre perfettamente, la scelta più saggia è pulirlo dopo ogni utilizzo. Anche se potrà sembrarvi una perdita di tempo, questa abitudine vi permetterà di preservare il corretto funzionamento del dispositivo ed eviterà operazioni di pulizia impegnative e frustranti in seguito.

Per una manutenzione regolare, non dovete far altro che strofinare la parte interna del chiodo con un panno umido, che non lasci pelucchi. In questo modo potrete eliminare immediatamente i residui di sporcizia prima ancora che diventino solidi. Un'altra pratica, spesso trascurata ma molto utile per mantenere pulito il dab rig, è quella di cambiare l'acqua regolarmente.

Per maggiori informazioni sulla manutenzione del dab rig, non dimenticate di consultare la nostra sezione sul dabbing. Troverete molti accessori e componenti di ricambio come chiodi e strumenti per dabbing di alta qualità, ma anche dab rig, custodie in silicone e molto altro.

Zamnesia

Scritto da: Zamnesia
Zamnesia ha passato anni a perfezionare le sue linee di prodotti e la sua conoscenza di tutte le cose psichedeliche. Spinta dallo spirito di Zammi, Zamnesia si impegna a offrirti contenuti accurati, pratici e informativi.

Scopri i nostri scrittori

Read more about
Headshop Prodotti
Cerca nelle categorie
o
Cerca