Blog
Cime Di Cannabis Viola
6 min

Come Coltivare Della Marijuana Viola

6 min
Coltivazione Seedshop

Se hai mai passato del tempo a scansionare siti web dedicati alla cannabis, avrai senza dubbio visto varietà viola dall'aspetto incredibile. Probabilmente ti sarai chiesto: “Perché non le ho mai viste dal vivo?”. E: “Ma sono vere?”. La buona notizia è che, sì, sono vere ed anche tu potrai coltivare dell’erba viola!

Abbiamo tutti sentito parlare della Purple Haze. Pochi di noi hanno avuto la fortuna di fumarne un po'. Tuttavia, la cannabis viola non è così rara come potresti pensare. Infatti, con un po' di conoscenza, coltivare questa roba leggendaria può essere facile come coltivare qualsiasi altra varietà.

Quindi, continua a leggere ed inizia a stupire i tuoi amici con le tue bellissime cime dal colore viola.

Che Cos'è la Cannabis Viola?

Che Cos'È La Cannabis Viola?

La cannabis viola è cannabis che possiede foglie viola, cime viola o entrambe. Ha un aspetto incredibile ed è difficile credere che non abbia effetti quasi mistici, dato il suo aspetto magico. Sebbene determinate condizioni ambientali possano innescare l'espressione viola nella cannabis, il fattore più importante quando si tratta di colorazione è la genetica. Alcune varietà diventeranno viola, altre semplicemente no.

Che Cosa Rende la Cannabis Viola?

Il fenomeno dell'erba viola è dovuto agli antociani—un gruppo di circa 400 pigmenti idrosolubili che, a seconda del pH, possono apparire rossi, blu o viola. Se il pH è vicino al neutro (come dovrebbe essere), allora qualsiasi varietà di cannabis con un'abbondanza di questo pigmento finirà probabilmente ad avere cime viola!

Gli antociani vengono effettivamente prodotti dalla cannabis solo nelle ultime settimane di vita, dove possono manifestarsi grazie alle quantità ridotte di clorofilla, che altrimenti non li renderebbe visibili. Una riduzione dell'esposizione alla luce, che innesca la fioritura della cannabis a fotoperiodo, si traduce in una minor produzione di clorofilla. Questo si può osservare anche nelle piante di cannabis che non producono un'abbondanza di antociani—con sfumature dorate e arancioni che appaiono spesso nelle ultime settimane prima del raccolto di una pianta.

Articolo correlato

Le Migliori 5 Genetiche Purple

Quali Parti della Cannabis Possono Cambiare Colore?

Durante il ciclo di vita della pianta di cannabis, tutte le sue parti possono cambiare colore. A volte, si tratta di cambiamenti geneticamente predisposti, altre volte sono risposte all'ambiente e in altri casi sono sintomi di malattie e pestilenze.

Cime

Cime Cannabis Viola

Le cime di cannabis sono la parte della pianta con la maggior capacità di esprimere una gamma di colori. Se si considera che sono i fiori della pianta, allora questa espressione di colori sembrerà meno sorprendente.

Nella maggior parte dei casi, le cime saranno prevalentemente verdi. Tuttavia, possono anche assumere tonalità rosse, rosa o viola. Quando ottieni un fiore che non è verde, può essere un momento molto eccitante.

Tuttavia, è importante comprendere che alcuni colori che appaiono sulle cime possono anche indicare problemi, come il marciume delle cime. In questi casi, è probabile che diventino marroni ed inizino a puzzare. A meno che tu non abbia mai visto dell’erba prima, è improbabile che la scambierai per una colorazione interessante e salutare. Tuttavia, vale ancora la pena tenerlo a mente.

Foglie

Foglie Cannabis Viola

Potresti pensare che le foglie siano destinate ad essere verdi. Infatti lo sono. Dopotutto, sono piene di clorofilla—il pigmento dominante nella cannabis—e la clorofilla è verde. Beh, in un certo senso hai ragione. Tranne il fatto che foglie iniziano a cambiare colore quando l'autunno si avvicina. La temperatura inizia a scendere e le piante inibiscono la produzione di clorofilla. Suona familiare? Allo stesso tempo, gli antociani aumenteranno in quantità, causando così il cambiamento di colore delle foglie di cannabis.

Gli antociani possono variare dal blu al viola, ma ci sono anche altri composti che possono causare colorazioni diverse:

Licopene Rosso
Carotenoidi Giallo
Clorofilla Verde
Antoxantina Bianco

Proprio come i fiori, i processi sani non sono gli unici che possono far cambiare colore alle foglie. Le due cose a cui bisogna prestare attenzione sono l'eccesso di acqua e la sovralimentazione. Entrambi provocano sintomi come ingiallimento, seguiti da avvizzimento. L’ingiallimento delle foglie può essere un processo sano e naturale verso la fine del ciclo di vita di una pianta oppure un segno che c’è qualcosa che non quadra.

Tricomi

Tricomi Cannabis Viola

Per la maggior parte della loro vita, i tricomi sono trasparenti. Queste sono le ghiandole che crescono sui fiori di cannabis e producono tutti i tuoi cannabinoidi preferiti, come THC e CBD, oltre a terpeni, flavonoidi ed altre sostanze fitochimiche.

Per i coltivatori di cannabis, il cambio di colore dei tricomi è una delle parti più importanti dell'intero processo: significa che il tempo del raccolto si sta avvicinando! Una volta che i tricomi iniziano a cambiare da trasparenti a bianchi, con alcuni che diventano persino ambrati, è il momento di tagliare quelle cime ed iniziare il processo di post-raccolta.

I diversi colori dei tricomi indicano il contenuto ed il rapporto di cannabinoidi presente al loro interno. Un tricoma trasparente si sta ancora sviluppando e non ha raggiunto la piena potenza.

Un tricoma opaco o bianco contiene la sua quantità massima di THCA (che si converte in THC tramite il processo di decarbossilazione).

In un tricoma ambrato, il THCA si è degradato in CBNA. Il CBNA si decarbossila in CBN, che crea uno sballo più da blocco da divano e meno psicotropo.

Pistilli

Pistilli Cannabis Viola

Quei piccoli peli rossi-arancioni presenti su tutte le tue cime di cannabis si chiamano pistilli. Infatti, sono l'organo sessuale femminile della pianta. Sulla maggior parte dei fiori, vengono chiamati stimmi. Il loro scopo è quello di catturare il polline dei maschi mentre viene trasportato dalla brezza.

Iniziano la vita con una colorazione bianca, per poi scurirsi man mano che la pianta matura. Su alcune varietà, la quantità complessiva di pistilli scuri può indicare la maturità dell'intera pianta. Su altre, continueranno a rifornirsi.

Ci sono due motivi per cui i pistilli diventano scuri. Il primo è l’invecchiamento, il secondo è l’impollinazione. In entrambe le situazioni, diventano scuri quando non sono più necessari. Se stai cercando un buon raccolto di cime, devi sperare che diventino scuri perché stanno invecchiando!

L'Erba Viola È Più Potente dell'Erba Verde?

L'Erba Viola È Più Potente Dell'Erba Verde?

Sfortunatamente, nonostante il suo aspetto potente, l'erba viola non contiene necessariamente più THC rispetto all'erba non viola. Tuttavia, ciò non significa che non contenga altre sostanze benefiche.

L'antocianina è stata studiata[1] per il suo potenziale analgesico, antinfiammatorio e neuroprotettivo. Tuttavia, l’impatto che ha quando viene fumata (nel caso ce ne sia qualcuno) è sconosciuto. Potrebbe benissimo essere che il calore la distrugga. Semplicemente non lo sappiamo. Comunque, ha un aspetto fantastico!

L'altro vantaggio principale dell'erba viola è quello di incrementare il tuo ego come coltivatore. Anche con le varietà che tendono a diventare viola, può essere difficile far esprimere questo tratto se non sai cosa stai facendo. Quindi, per coloro che sono in grado di crescere piante viola, tanto di cappello! Non è un'impresa da poco e le tue capacità di coltivare erba sono di prim'ordine.

Come Coltivare la Cannabis Viola

Come Coltivare La Cannabis Viola

Quindi, ti immagini come un mastro coltivatore? Bene, ecco tutto quello che devi sapere per cercare di far sì che tutti quegli antociani nella tua erba si facciano vedere!

Regola le Temperature

Per alcune varietà viola, le fluttuazioni delle temperature giorno-notte possono aiutare a far risaltare quei bei colori viola. Non è chiaro se ciò sia dovuto al fatto che le notti più fresche imitino maggiormente l'autunno, ma potrebbe essere così.

Se si dimostrano un po' titubanti, una temperatura stabile di circa 25°C durante il giorno contrastata da una notturna più fresca di 20°C aiuterà quelle cime a diventare viola. L'uso di temperature più fresche per far risaltare questi colori è meglio applicarlo verso la fine del ciclo di crescita. L'impatto che ha quando viene applicato prima è meno chiaro e potrebbe dare risultati negativi sulla resa.

Illuminazione Focalizzata

Sembra che le varietà viola amino molto il sole. Una luce così potente, focalizzata e diretta stuzzicherà quelle molecole di antocianine dove sono presenti. Ancora una volta, i meccanismi alla base di questo non sono del tutto noti. Tuttavia, per il coltivatore medio, è sufficiente sapere che funzioni.

Il pH Potrebbe Avere un Ruolo

In altre specie di piante che contengono gli antociani, il pH influisce sui pigmenti dominanti. Si crede che le condizioni acide (<7) facciano risaltare le colorazioni rosse, quelle neutre (7) le colorazioni viola, mentre quelle alcaline (>7) scatenino le verdi-gialle.

Ora, chiunque abbia coltivato cannabis, saprà che non può essere così semplice. La cannabis ama il terreno acido, eppure diventa raramente rossa. E quando le persone coltivano erba viola, spesso non è in un terreno neutro. Tuttavia, essere consapevoli di queste caratteristiche è importante e ulteriori studi possono essere costruiti su di esse.

Scegli le Genetiche Giuste

Scegli Le Genetiche Cannabis Viola Giuste

Tutto ciò che abbiamo appena elencato è inutile se la tua pianta non è geneticamente predisposta a diventare viola. Qualunque cosa possa dire la gente, ci sono molte varietà là fuori che semplicemente non possono mostrare una colorazione viola. E allo stesso modo, ci sono alcune varietà che farai fatica a non far diventare viola!

Quindi, quando si tratta di ottenere dell’erba viola, il fattore più importante è la scelta di una buona varietà.

Di seguito, troverai le nostre migliori scelte per un raccolto di cime viola di qualità.

Purple Lemonade Auto (FastBuds)

La Purple Lemonade Auto mostra una vibrante colorazione rosa-viola ed è sicura di stupire solamente con l'aspetto. Per fortuna, anche i sapori e gli effetti sono di qualità. Con il 70% di genetiche indica, è una varietà molto rilassante e questo la rende un'ottima fumata serale. Contenendo il 22% di THC, aspettati uno sballo corporeo prolungato, pesante e veramente profondo.

Con un ciclo di vita totale di 8–9 settimane, la Purple Lemonade Auto non impiegherà molto tempo. E con rese di 450–500gr/m², sarai sicuramente soddisfatto da questa pink lady.

Purple Lemonade Auto (FastBuds) femminizzata

(12)
Genitori: Purple Lemonade
Genetica: 70% Indica / 30% Sativa
Tempo Di Fioritura: 8-9 settimane
THC: 22%
CBD: Basso
Tipo di fioritura: Autofiorente

Kalini Asia (Zamnesia Seeds)

Questo “fiore dell'Hindu Kush” è ricco di alcune genetiche asiatiche piuttosto rare. Sviluppando cime viola incredibilmente belle, questa è una delle varietà di cannabis più incredibili disponibili. Ed è molto potente. Con il 22% di THC, ti lascerà a bocca aperta. Nonostante le sue origini Kush, lo sballo ha anche un lato euforico e cerebrale, che le conferisce un brio eccitante che molti fumatori bramano.

Cresce bassa e cespugliosa, produce ottimi raccolti e dovrebbe essere abbastanza resistente. Basta darle solo un po' d'amore!

Kalini Asia (Zamnesia Seeds) Femminizzata

(122)
Genitori: Black Domina x Purple Kush
Genetica: 70% Indica / 30% Sativa
Tempo Di Fioritura: 7-8 settimane
THC: 22%
CBD: 0-1%
Tipo di fioritura: Fotoperiodo

Come Prevenire Che la Tua Cannabis Diventi Viola

Come Prevenire Che La Tua Cannabis Diventi Viola

In poche parole, rendere la tua cannabis viola sembra implicare l'imitazione dell'inizio dell'autunno, innescando così alcune risposte nella tua pianta.

Tuttavia, anche se dovrai modificare leggermente le condizioni ambientali della tua pianta, non dovrai stressarla troppo. Non farla raffreddare troppo e, a meno che tu non sappia davvero cosa stai facendo, probabilmente è meglio evitare di alterare troppo i livelli di pH. Mantienili come piacciono all'erba—tra 6,0 e 7,0 nel terreno tra 5,5 e 6,5 in idroponica!

Qualsiasi pratica che causa stress estremo ha maggiori probabilità di far diventare le tue piante ermafrodite, piuttosto che bellezze viola ad alto rendimento.

Come con qualsiasi altra coltivazione, trattale con amore e armeggia qua e là per ottenere risultati ottimali e probabilmente otterrai un grande raccolto di bellissime cime viola. E ricorda, se non diventano viola, avrai sempre la tua prossima coltivazione per riprovarci!

Zamnesia

Scritto da: Zamnesia
Zamnesia ha passato anni a perfezionare le sue linee di prodotti e la sua conoscenza di tutte le cose psichedeliche. Spinta dallo spirito di Zammi, Zamnesia si impegna a offrirti contenuti accurati, pratici e informativi.

Scopri i nostri scrittori
Dichiarazione Di Non Responsabilità:
Non stiamo facendo affermazioni mediche. Questo articolo è stato scritto solamente per scopi informativi ed è basato su ricerche pubblicate da fonti esterne.

Fonti Esterne:
  1. Anthocyanidins and anthocyanins: colored pigments as food, pharmaceutical ingredients, and the potential health benefits - PubMed - https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov

Read more about
Coltivazione Seedshop
Cerca nelle categorie
o
Cerca