Blog
Come Essiccare I Peperoncini Dolci E Piccanti
5 min

Come Essiccare I Peperoncini Dolci E Piccanti

5 min

Sia che li usi interi, come spezie macinate o per preparare i tuoi fiocchi di peperoncino piccante, i peperoncini essiccati sono un’aggiunta eccellente a qualsiasi armadietto delle spezie. E soprattutto, essiccarli è un’operazione molto semplice!

Se hai approfittato del sole estivo per coltivare i tuoi peperoncini, essiccarli è il modo migliore per preservare i frutti del tuo lavoro. Se l’operazione viene eseguita correttamente, i peperoncini essiccati o disidratati mantengono il loro sapore e piccantezza. Ed anche se non è un lavoro complicato, alcuni semplici suggerimenti possono aiutarti ad essiccarli al meglio e conservarli più a lungo.

Continua a leggere per sapere tutto sull’essiccazione dei peperoncini direttamente a casa tua.

Come essiccare i peperoncini dolci e piccanti

Come Essiccare I Peperoncini Dolci E Piccanti

La maggior parte dei coltivatori ama coltivare peperoncini per una buona ragione: i peperoncini non hanno solo un sapore delizioso, ma sono ricchi di sostanze nutritive, vitamine e minerali. La coltivazione dei peperoncini è relativamente semplice rispetto ad altre colture, e la maggior parte delle cultivar di capsicum offre rese eccellenti (una o due piante di solito offrono frutti più che sufficienti per una famiglia prima che vadano a male (quindi è utile essiccarne un po’).

Se hai coltivato i tuoi peperoncini durante l’estate o li hai comprati in un negozio, l’essiccazione è il modo migliore per preservarne i sapori, i nutrienti e la piccantezza. Di seguito troverai tutte le informazioni necessarie per essiccare i tuoi peperoncini su una griglia, nel forno, utilizzando un disidratatore o semplicemente appendendoli ad un pezzo di spago. Questi suggerimenti funzionano per tutti i tipi di peperoncini, compresi i tuoi peperoncini piccanti preferiti!

Articolo correlato

Consigli Per Coltivare Piante Di Peperoncini Più Piccanti

Precauzioni prima di essiccare i peperoncini piccanti

Precauzioni Prima Di Essiccare I Peperoncini Piccanti

Prima di iniziare ad essiccare i peperoncini, ci sono un paio di cose che devi considerare.

Proteggere te stesso e l’ambiente

Proteggere gli occhi e la pelle è molto importante quando si maneggiano peperoncini piccanti. I peperoncini contengono capsaicina, un composto oleoso che si deposita sulle mani e sulle dita quando li maneggiamo e può irritare la pelle, la bocca e gli occhi. Per evitare incidenti, si consiglia quindi di utilizzare occhiali protettivi e guanti ogni volta che si maneggiano peperoncini piccanti.

Se stai essiccando peperoncini dolci, non sono necessari occhiali e guanti. Ricordati solo di lavare ed asciugare accuratamente le mani prima di iniziare.

Selezione dei migliori peperoncini

Quando si essiccano i peperoncini, è estremamente importante selezionare il frutto giusto. I frutti che non sono freschi, ma sono ammaccati od hanno iniziato a marcire non si essiccano bene e possono creare un terreno fertile per batteri e funghi.

Prima di iniziare il processo di essiccazione, assicurati di scartare tutti i frutti che sono:

  • Molli, pastosi o marci
  • Hanno un cattivo odore
  • Sembrano troppo maturi o non completamente maturi
  • Hanno macchie grigiastre od ammaccature

Ricorda che non è necessario sprecare questi peperoncini. I peperoncini più vecchi, ad esempio, possono essere arrostiti sul fuoco e conservati sott’olio per un paio di giorni. Nel frattempo, puoi anche tagliare via tutta la polpa ammaccata o marcia da un peperoncino ed usare il resto in un’insalata, in una salsa o in un’altra ricetta.

Lavare accuratamente i peperoncini

Lavare Accuratamente I Peperoncini

Una volta selezionati i peperoncini perfetti per l’essiccazione, è essenziale lavarli accuratamente. Se i peperoncini provengono dal tuo giardino e non sono stati spruzzati con pesticidi, erbicidi od altri prodotti chimici, risciacquali bene in acqua fredda per rimuovere lo sporco e la polvere. Ricordati di strofinarli sotto l’acqua corrente per assicurarti che siano correttamente puliti.

Se stai usando frutti acquistati in negozio, è invece una buona idea lavarli sotto l’acqua tiepida. L’acqua calda aiuta a rimuovere meglio lo sporco ed i pesticidi/erbicidi residui che si trovano sulla buccia di frutta e verdura acquistata in negozio, così come le cere a volte utilizzate per far sembrare i generi alimentari più freschi di quanto non siano!

Come essiccare i peperoncini in modo tradizionale

Come Essiccare I Peperoncini In Modo Tradizionale

Uno dei modi più semplici e tradizionali per essiccare i peperoncini è appenderli e lasciarli essiccare all’aria (all’interno o all’aperto). Per fare questo, usa un lungo pezzo di spago e legalo attorno ai singoli gambi dei tuoi peperoncini, lasciando almeno 5cm tra ogni frutto. Per essere certo che i tuoi peperoncini si secchino in modo uniforme, devi assicurarti di lasciare abbastanza spazio tra di loro in modo che l’umidità non rimanga intrappolata nelle aree in cui si toccano.

L’essiccazione dei peperoncini all’aria aperta funziona meglio in climi caldi ed asciutti con temperature medie diurne di almeno 20˚C. Se vivi in un clima tropicale con elevata temperatura ed umidità, potresti prendere in considerazione l’idea di essiccare i peperoncini in un forno o in un disidratatore. L’umidità dell’aria può rallentare il processo di essiccazione e persino far marcire i peperoncini anziché essiccarli. Se si desidera essiccare all’aria i peperoncini, è una buona idea scegliere varietà che hanno una polpa naturalmente più sottile, come i peperoncini Aji Rojo, Cayenne e Thai.

Uno dei motivi per cui le persone scelgono di essiccare i peperoncini appendendoli all’aria sta nel fatto che questo è un processo più lento e più capace di preservare il sapore. Inoltre, prendersi il tempo che serve per essiccare i peperoncini in questo modo può essere un ottimo esercizio per sviluppare la propria pazienza nel mondo frenetico in cui viviamo.

Come essiccare i peperoncini nel forno

Come Essiccare I Peperoncini Nel Forno

Se hai poco tempo o vivi in un ambiente troppo freddo od umido per essiccare i peperoncini, non preoccuparti. Puoi usare qualsiasi normale forno per essiccare i peperoncini ed ottenere comunque ottimi risultati. Vale inoltre la pena notare che questo processo risulta molto più pratico che appenderli.

Per fare questo, ti consigliamo di mettere i peperoncini lavati ed asciugati su una teglia antiaderente e scaldarli a circa 50˚C per diverse ore. Se stai essiccando frutti grandi e con una pelle spessa (come i peperoni, ad esempio), tagliali a metà per assicurarti che si asciughino in modo uniforme. I peperoncini piccoli con una pelle sottile dovrebbero invece essiccarsi bene anche se lasciati interi. Assicurati solo che i peperoncini non si tocchino sulla teglia e tieni lo sportello del forno leggermente aperto per consentire all’umidità di fuoriuscire durante l’essiccazione.

Il tempo esatto necessario per essiccare i peperoncini nel forno varierà notevolmente in base alle dimensioni e alla varietà. È meglio dedicare diverse ore a questo processo, controllando i tuoi peperoncini ogni 30 minuti e girandoli ogni ora. Ci sono buone probabilità che alcuni peperoncini si secchino prima di altri, quindi ricordati di rimuoverli per evitare che si secchino eccessivamente, portando ad una perdita di sapore. Saprai che un frutto è essiccato quando la sua consistenza diverrà dura e rugosa.

Come essiccare i peperoncini in un disidratatore alimentare

Come Essiccare I Peperoncini In Un Disidratatore Alimentare

Il sistema più veloce e comodo per essiccare i peperoncini a casa è probabilmente un disidratatore alimentare. Basta mettere i frutti nell’apparecchio seguendo il manuale di istruzioni e ricordarsi di tagliare i peperoncini più grandi a metà o anche in pezzi più piccoli per accelerare il processo ed ottenere risultati più uniformi. Come si farebbe utilizzando un forno, assicurati di distribuire i peperoncini in modo uniforme sul vassoio dell’essiccatore per consentire all’umidità di fuoriuscire correttamente.

Il tempo esatto necessario per essiccare i peperoncini in un disidratatore varierà in base al funzionamento del tuo disidratatore e dei peperoncini che stai utilizzando. Ricordati di leggere il manuale di istruzioni o di contattare il produttore per avere ulteriori informazioni.

Cosa fare quando i peperoncini sono essiccati

I peperoncini essiccati possono essere conservati interi e reidratati in olio od acqua quando ne hai bisogno, proprio come i pomodori secchi che trovi nei negozi di alimenti naturali o nei supermercati. In alternativa, se hai essiccato peperoncini particolarmente aromatici o piccanti, puoi trasformarli in una spezia macinata usando un macinacaffè, un macinaspezie od un robot da cucina. Ricordati solo di farlo in uno spazio ben ventilato e di utilizzare una maschera per il viso ed occhiali protettivi per evitare di inalare la polvere piccante od irritare gli occhi. Puoi anche usare una macinatura più grossolana per preparare i tuoi personali fiocchi di peperoncino.

Come conservare i peperoncini essiccati

Come Conservare I Peperoncini Essiccati

I peperoncini interi essiccati si conservano al meglio in normali barattoli di vetro o terracotta, in buste di plastica richiudibili o qualsiasi altro contenitore ermetico. Ciò contribuirà a preservare i sapori e gli aromi naturali dei peperoncini il più a lungo possibile, mantenendo fuori l’umidità dell’aria. Anche i peperoncini macinati ed i fiocchi di peperoncino si conservano al meglio in un contenitore ermetico e in un luogo fresco ed asciutto per preservare gli aromi, i sapori e la piccantezza il più a lungo possibile. Inoltre, tieni i peperoncini, macinati od interi, al riparo dalla luce diretta per preservarne tutte le caratteristiche.

I peperoncini correttamente essiccati e conservati possono durare indefinitamente, ma è meglio consumarli entro 3 mesi per apprezzarne al massimo i sapori e gli aromi. Anche con una corretta conservazione, i peperoncini essiccati inizieranno a perdere il loro sapore nel tempo. In generale, i fiocchi di peperoncino tendono a perdere sapore ed aroma un po’ più velocemente, quindi puoi scegliere di lasciare interi i peperoncini per preservarli meglio.

Peperoncini sempre perfettamente essiccati

L’essiccazione dei peperoncini è un ottimo modo per preservarne il sapore e prolungarne la durata. Le tecniche che abbiamo esplorato in questo articolo funzionano particolarmente bene anche se coltivi i tuoi peperoncini in casa e vuoi preservare i frutti del tuo duro lavoro nell’orto!

Steven Voser
Steven Voser
Steven Voser è un giornalista indipendente che si occupa di cannabis. È da oltre 6 anni che scrive articoli su tutto ciò che riguarda la marijuana: come coltivarla, come godersela al meglio, l'industria in forte espansione e il torbido panorama legale che la circonda.
Come Fare Peppershop
Cerca nelle categorie
o
Cerca