Blog
Come Coltivare La Salvia Divinorum
3 min

Come Coltivare La Salvia Divinorum

3 min
Prodotti Smartshop

Non c’è niente di più soddisfacente che coltivare la propria Salvia divinorum.

Prima di entrare nel merito della propagazione e della coltivazione di una talea di salvia, è bene conoscere alcuni dei tratti fondamentali della pianta. La Salvia divinorum è una pianta perenne sub-tropicale. Questo significa che continuerà a crescere anno dopo anno, purché rimanga nelle sue ottimali condizioni ambientali.

Per questo la Salvia divinorum non deve essere esposta a temperature inferiori a 10°C. La temperatura ideale per la pianta è tra i 15 e 27°C, con un’umidità relativa del 50% o superiore.

In natura, la salvia si propaga cadendo e diffondendo i suoi semi. Ciò significa che probabilmente necessita di un supporto durante la crescita. Per questo motivo, la coltivazione da talea è preferibile ai semi.

Propagazione della Salvia Divinorum da una Talea

Propagating Salvia Divinorum From Your Cutting

FASE 1

Pulisci la talea rimuovendo qualsiasi materiale morto od annerito. Rimuovi anche eventuali foglie che finirebbero al di sotto del livello del suolo. Se usi una delle talee di Zamnesia, devi anche rimuovere tutto l’agar (una sostanza simile alla gelatina).


Propagating Salvia Divinorum From Your Cutting

FASE 2

Riempi un piccolo vaso con terriccio fresco fino a ⅔ della sua capacità. Non è consigliabile utilizzare terra prelevata dall’esterno, poiché può contenere parassiti che uccideranno la tua talea in questa fase vulnerabile. Il terriccio acquistato in un negozio di giardinaggio sarà molto più pulito e conterrà il giusto equilibrio di nutrienti per una pianta giovane. Assicurati che il tuo vaso abbia fori di drenaggio sul fondo per garantire che il terreno non si impregni d’acqua.


Propagating Salvia Divinorum From Your Cutting

FASE 3

Fai un buco di circa 5cm di profondità al centro del vaso. Metti la talea nel buco e riempi con terriccio intorno alle radici.


Propagating Salvia Divinorum From Your Cutting

FASE 4

Ora versa una piccola quantità d’acqua nel terreno intorno alla pianta ed umidificala con un flacone spray.Ora versa una piccola quantità d’acqua nel terreno intorno alla pianta ed umidificala con un flacone spray.


Propagating Salvia Divinorum From Your Cutting

FASE 5

Metti un sacchetto di plastica trasparente sulla pianta e fissalo alla base del vaso con un elastico. Questo aumenterà il livello di umidità e lo manterrà sufficientemente elevato per favorire la crescita della talea. Se ne hai uno, metti l’intero vaso in un grande sacchetto con chiusura lampo e sigilla la parte superiore, poiché in questo modo l’irrigazione risulterà molto più facile. Qualunque sia il sacchetto che usi, assicurati che non limiti o pieghi la pianta. Un sacchetto da circa 4 litri è l’ideale.

• Nota: È spesso una buona idea posizionare il vaso sopra un distanziatore, come un pezzo di legno, per evitare che si appoggi nell’acqua reflua che potrebbe accumularsi dopo l’annaffiatura della pianta.


Propagating Salvia Divinorum From Your Cutting

FASE 6

Posiziona la talea in un luogo luminoso e caldo. La luce solare filtrata è la migliore, poiché le piante di salvia non amano la luce solare diretta. Ma neppure troppa ombra.


Propagating Salvia Divinorum From Your Cutting

FASE 7

La tua pianta di salvia dovrebbe ora iniziare a crescere e prosperare. L’umidità all’interno del sacchetto evita la necessità di frequenti annaffiature, ma assicurati che la pianta non si prosciughi mai. Per acclimatare la talea all’umidità naturale, lasciala crescere nel sacchetto per circa una settimana. In seguito, per le due settimane successive, fai uno o due fori nel sacchetto ogni giorno. Questo ridurrà gradualmente l’umidità al suo interno.


Propagating Salvia Divinorum From Your Cutting

FASE 8

Dopo due settimane di lento ambientamento della talea di salvia, puoi rimuovere il sacchetto. Se inizia ad appassire, rimetti un sacchetto per un’altra settimana. Se rimane forte, significa che si è acclimatata bene al tasso di umidità.


Propagating Salvia Divinorum From Your Cutting

FASE 9

La pianta può ora essere trapiantata con cura in un vaso più grande.


Come Prelevare Talee dalla Tua Pianta di Salvia

  1. Assicurati di utilizzare una lama pulita per eseguire il taglio.

  2. Taglia un gambo appena sotto un nodo. Qui si svilupperanno le radici.

  3. Assicurati che la talea rimanga umida fino a quando non viene trapiantata nella terra.

  4. Poiché si tratta di una talea nuova e senza radici, coprila fino a 2cm sopra il taglio con polvere o gel radicante per stimolare la crescita delle radici. Questo va fatto appena prima di mettere la talea nel terreno.

Suggerimenti per la Manutenzione della Salvia Quando la Pianta Ha Attecchito

Suggerimenti Per La Manutenzione Della Salvia Quando La Pianta Ha Attecchito

  • Innaffia la tua pianta di salvia ogni volta che il terreno sembra seccarsi. Saprai che la tua pianta ha bisogno di acqua quando le foglie iniziano ad appassire.
  • Tieni la tua pianta di salvia in un luogo luminoso e caldo, ma lontano dalla luce solare diretta.
  • La Salvia divinorum può diventare piuttosto alta (fino a 2,5m in condizioni ideali). È possibile tagliare le cime per costringere la pianta a crescere verso l’esterno. Ma fai attenzione a non tagliare troppo, poiché ciò potrebbe danneggiare lo sviluppo della pianta.
  • Se tieni la tua pianta in casa, portala fuori nei giorni caldi e piovosi per consentire all’acqua piovana di risciacquare la terra nel vaso. Questo contribuirà a prevenire l’accumulo nel terreno di minerali che potrebbero danneggiare la pianta.
  • È una buona idea usare di tanto in tanto dei fertilizzanti acquistati in un negozio di giardinaggio per mantenere sana la tua pianta. Fai solo attenzione a non sovralimentarla e causare un accumulo di minerali.
  • Tieni d’occhio i parassiti come lumache e afidi, che sembrano avere una particolare attrazione per questa pianta. Considerando che prevedi di consumare tu stesso la pianta, non utilizzare sostanze tossiche per affrontare i parassiti, ma trova delle alternative più sicure. Ad esempio, mettere un piatto pieno di birra vicino alle tue piante è una buona misura preventiva contro le lumache, che sono attratte dalla birra e successivamente affogheranno in questa bevanda.

Articolo correlato

Come Processare La Vostra Pianta Di Salvia Divinorum

Considerazioni Finali sulla Coltivazione della Salvia

Considerazioni Finali Sulla Coltivazione Della Salvia

Coltivare la propria salvia può essere immensamente gratificante, ed aumenterà la potenza e la soddisfazione di un buon trip. Ma anche se non la fumi, coltivare una pianta sana e felice è sempre un piacere. Con questi suggerimenti dovresti scoprire che coltivare un cespuglio rigoglioso di Salvia divinorum è semplice e molto divertente.

Zamnesia

Scritto da: Zamnesia
Zamnesia ha passato anni a perfezionare le sue linee di prodotti e la sua conoscenza di tutte le cose psichedeliche. Spinta dallo spirito di Zammi, Zamnesia si impegna a offrirti contenuti accurati, pratici e informativi.

Scopri i nostri scrittori

Read more about
Prodotti Smartshop
Cerca nelle categorie
o
Cerca