Blog
Le 25 Varietà Di Cannabis Più Fruttate
8 min

Le 25 Varietà Di Cannabis Più Fruttate [2022]

8 min

Non si può negare il fascino di una varietà fruttata. Che vogliate fumare, vaporizzare o usare la vostra scorta d’erba per preparare edibili o concentrati, il fascino dei sapori e degli aromi fruttati non tramonterà mai. Ecco 25 delle migliori varietà di cannabis disponibili in questo momento che vi faranno venire l’acquolina in bocca!

Ai giorni nostri, gli appassionati di cannabis ed i coltivatori più accaniti hanno l’imbarazzo della scelta al momento di selezionare dei semi da coltivare. Sebbene i sapori e gli aromi terrosi della cannabis continuino a riscuotere grande successo tra i consumatori, sempre più persone si rivolgono a cultivar fruttate e dolci per migliorare l’esperienza al momento di fumare, vaporizzare o dabbare. Qui di seguito esamineremo 25 delle varietà di cannabis più fruttate che dovete assolutamente provare!

Cos’è che rende fruttata una varietà di cannabis?

Vi siete mai chiesti cosa ci sia dietro agli aromi e ai sapori fruttati della cannabis? Ebbene, i principali responsabili sono i terpeni, composti naturali che proteggono la pianta e svolgono altre funzioni, tra cui quella di conferire un’ampia varietà di aromi e sapori distintivi.

Ma quando si tratta dei sapori speziati, agrumati e pungenti associati alle varietà fruttate, alcuni terpeni giocano un ruolo di primo piano. Ad esempio, il limonene conferisce un inconfondibile aroma di arancia, mentre il mircene offre un aroma più delicato e dolce. Tuttavia, non è la presenza di questi terpeni presi singolarmente a conferire alle varietà un sapore fruttato, ma la loro particolare combinazione. In altre parole, dietro ai sapori fruttati e tropicali ricercati da molti consumatori c’è un equilibrio di sostanze fitochimiche in perfetta armonia tra loro.

La differenza tra varietà fruttate e dolci

La differenza tra varietà fruttate e dolci

Quando parliamo di varietà fruttate, ci riferiamo soprattutto a quelle con evidenti note di mirtilli, frutti di bosco, uva, agrumi, frutta tropicale ed altre fragranze simili. Questi aromi sono in contrasto con quelli delle varietà dolci, che si distinguono soprattutto per note di miele, zucchero e dolci cotti al forno. In tal senso, alcune varietà fruttate possono risultare estremamente dolci, mentre altre tendono maggiormente verso il lato più aspro e pungente.

Per quanto riguarda l’aspetto estetico, alcune fonti sostengono che le varietà dolci si distinguano da quelle più fruttate per il loro aspetto più resinoso, ma nessuno studio ha ancora confermato tale ipotesi. Ai fini del presente articolo, diremo che le differenze tra una varietà e l'altra sono principalmente definite dai loro sapori.

Le 25 varietà di cannabis più fruttate

Dopo questa panoramica generale sulla natura dell’erba fruttata, passiamo alla nostra lista delle 25 cultivar che dovreste provare se amate i sapori pungenti e fruttati (e gli effetti inebrianti).

1. Grandaddy Black (Original Sensible Seeds)

Grandaddy Black (Original Sensible)

Grandaddy Black di Original Sensible Seeds è un ibrido indica al 95% frutto dell’incrocio tra una Grandaddy Purple ed una Black Domina. Non è solo bella da vedere, ma provoca anche un forte sballo euforico che si trasforma in un effetto fisico rilassante per tutto il corpo, grazie al suo contenuto di THC del 23% ed una serie di terpeni finemente bilanciati. Tuttavia, sprigiona anche sapori pungenti e fruttati amplificati da note dolci e terrose, creando un’esperienza complessa, ma estremamente piacevole.

2. Gorilla Zkittlez (Barney's Farm)

Gorilla Zkittlez non si distingue solo per i suoi aromi fruttati, ma sprigiona anche fragranze dolci che ricordano il sapore delle caramelle. Non potrete trattenere l’acquolina in bocca. Per quanto riguarda i suoi effetti, la Gorilla Zkittlez provoca un effetto potente e rilassante alimentato dal 24% di THC. Eccezionale non solo dal punto di vista dei sapori e degli effetti, la Gorilla Zkittlez è straordinaria anche nelle coltivazioni. Disponibile in versione femminizzata sia fotoperiodica che autofiorente, tutte offrono un’esperienza colturale molto affidabile.

3. Tangerine Dream (Barney's Farm)

Se state cercando una varietà agrumata ricca di sapore e potenza, eccola! Tangerine Dream di Barney's Farm è una pluripremiata varietà con un 25% di THC. Con aromi molto forti al mandarino, la Tangerine Dream è una pianta estremamente piacevole da quando si semina a quando si raccoglie e ben oltre. Disponibile in versione femminizzata fotoperiodica ed autofiorente, i coltivatori di tutti i livelli di esperienza potranno vivere questo fantastico “sogno” cannabico.

4. Lemon Power Haze (Zamnesia Seeds)

Lemon Power Haze (Zamnesia Seeds)

Tutti avrete già intuito il profilo aromatico di questa varietà. Incrocio di Lemon Skunk ed Amnesia Haze, la Lemon Power Haze ha ereditato le migliori qualità dai suoi genitori per offrire un intenso sapore di agrumi, a prescindere che venga fumata o vaporizzata. È perfetta da consumare sia da soli che in compagnia, premiando i consumatori con effetti stimolanti ed euforici. Dopo appena 8–9 settimane di fioritura, produrrà facilmente fino a 450g/m² di cime.

5. Fruit Spirit (Royal Queen Seeds)

Sprigionando intensi profumi dolci di frutti di bosco, la Fruit Spirit è destinata ai consumatori di cannabis più golosi. Incrocio di Blueberry e White Widow, provoca uno sballo cerebrale che è sia stimolante che motivante. Gli aromi ed i sapori delle cime di Fruit Spirit sono dolci e rinfrescanti e vi travolgeranno con un’ondata di effetti inebrianti. Questa varietà può essere coltivata sia indoor che outdoor con relativa facilità e richiede molto poco in termini di manutenzione e cure.

6. Buddha Haze (Big Buddha Seeds)

Questa deliziosa varietà a predominanza sativa è destinata a farvi sorridere. Miscela finemente bilanciata di Amnesia, G13, Super Silver Haze e Manga Rosa S1, questa cultivar ricca di terpeni è stata concepita per deliziare le masse. Gli aromi molto pungenti con note di mango e Haze si riflettono magnificamente anche nei sapori, che completano l’esperienza con fragranze dolci e fruttate creando un fumo estremamente pungente. I suoi effetti euforici ad azione rapida sono la ciliegina sulla torta!

Buddha Haze (Big Buddha Seeds) femminizzato

(1)
Genitori: mnesia, G-13, Super Silver Haze X Manga Rosa S1
Genetica: 10% Indica / 90% Sativa
Tempo Di Fioritura: 9-10 settimane
THC: Sconosciuto
CBD: Sconosciuto
Tipo di fioritura: Fotoperiodo

7. Purple Urkle (Pyramid Seeds)

Purple Urkle (Pyramid Seeds)

Ravvivando le grow room con colori vivaci ed aromi di uva e Skunk, la Purple Urkle è una varietà eccezionale. Questa pluripremiata genetica impiega 8–9 settimane per completare la fioritura e produrre cime con il 20% di THC ed una serie di terpeni fruttati e deliziosi. Con un effetto mente/corpo perfettamente bilanciato, la Purple Urkle è una varietà straordinaria per rilassarsi dopo una lunga giornata di lavoro.

8. Watermelon Candy (Zamnesia Seeds)

Disponibile in versione femminizzata sia fotoperiodica che autofiorente, la Watermelon Candy promette aromi tropicali e dolci. Oltre a sprigionare note dolci di agrumi, questa cultivar offre anche una potenza eccezionale. Con un effetto bilanciato derivato dal suo profilo terpenico diversificato, i consumatori possono aspettarsi un’impennata cerebrale stimolante insieme ad un piacevole effetto rilassante a livello fisico. Fiorisce in poche settimane ed offre raccolti abbondanti e sapori deliziosi e fruttati da non perdere.

9. Critical Jack Herer (Delicious Seeds)

Questa compatta vincitrice di una Cannabis Cup è una vera delizia. La Critical Jack Herer è la diretta discendente di una Critical Mass incrociata con la leggendaria Jack Herer e mostra con orgoglio tutte le qualità ereditate dai suoi genitori. Questa pianta non occupa molto spazio nelle grow room, ma riesce comunque a produrre ottimi raccolti dell’ordine di 500g/m². Una volta essiccate e conciate, le sue cime offrono un profilo aromatico fruttato e leggermente affumicato con sentori di pino, seguiti da uno sballo bilanciato. Potete trovarla anche in versione autofiorente!

10. Pineapple Kush (Royal Queen Seeds)

Pineapple Kush (Royal Queen Seeds)

Pineapple Kush sprigiona sapori ed aromi straordinari che ricordano molto il suo omonimo frutto tropicale, l'ananas. Questa combinazione vincente di Pineapple ed OG Kush vanta anche piacevoli effetti cerebrali, perfetti per chi vuole rilassarsi senza rimanere incollato al divano. Essendo una pianta a predominanza indica, non diventa molto grande ed è facile da coltivare. Inoltre, impiega solo 8–9 settimane per completare la fioritura e produrre fino a 550g/m² di cime tropicali nelle colture indoor.

11. Moby Dick (Silent Seeds)

La Moby Dick è un famoso incrocio tra White Widow e Haze. Mostrando un’elevata produttività, soprattutto outdoor, produce anche grandi quantità di THC di circa il 22%. I sapori che sprigiona sono un piacevole cocktail di agrumi, pino ed incenso, che la rendono alquanto complessa, ma sempre piacevole. In termini di sballo, la Moby Dick offre un effetto profondo e duraturo che lenirà e rilasserà i muscoli e la mente.

12. Sugar Black Rose (Delicious Seeds)

Questa pluripremiata varietà è il risultato dell’incrocio tra Critical Mass e Black Domina e crea effetti stimolanti che rilasseranno anche i fumatori più esperti. Disponibile come varietà femminizzata sia autofiorente che fotoperiodica, la Sugar Black Rose ha un’elevata resistenza a muffe e parassiti, il che la rende perfetta sia per i principianti che per gli esperti. Con un profilo aromatico dolce e fruttato che evoca arance ed altri agrumi, la Sugar Black Rose vanta anche fragranze di Skunk e fiori freschi.

SeedfinderClicca qui

13. Strawberry Cough (Dutch Passion)

Strawberry Cough (Dutch Passion)

Quasi come una deliziosa pallina di gelato, la Strawberry Cough offre piacevoli aromi fruttati che anticipano i suoi sapori. Impiegando circa 9–10 settimane per fiorire, non dovrete aspettare molto per assaggiare le sue deliziose cime. Non particolarmente ricca di THC (intorno al 12%), la Strawberry Cough provoca effetti moderati, ma piacevoli, che faranno rilassare chiunque la provi. Grazie ad un’ampia selezione di terpeni e cannabinoidi, vi rilasserà attivando la mente.

14. Melon Gum (Dr. Underground)

L’elevata produttività è solo una delle tante qualità di questa potente varietà dai sapori fruttati. Culmine dell’incrocio tra una Lavender ed una Bubblegum, i consumatori possono aspettarsi un sapore dolce e delizioso che spazia dai limoni aspri ai lamponi maturi. Una vera macedonia di frutta! È anche eccezionale nelle grow room, dove potete coltivarla in versione femminizzata sia fotoperiodica che autofiorente. Qualunque sia la vostra scelta, una cosa è garantita: le grandi rese produttive.

15. Blueberry (Zamnesia Seeds)

La Blueberry è un grande classico frutto dell’incrocio tra una Purple Thai ed una Thai. Quando proverete a coltivare questa Blueberry nelle vostre grow room rimarrete sorpresi dalla sua produttività. Lo stesso vale per la sua controparte autofiorente, la Blueberry Automatic. Con un contenuto di THC del 18%, la Blueberry rilassa tutto il corpo con la sua moderata potenza. Tuttavia, ciò che più sorprende di questa genetica sono gli aromi. I consumatori verranno inebriati da note aromatiche di frutti di bosco che anticipano i sapori di mirtillo da cui prende il nome.

Blueberry Automatic (Zamnesia Seeds) femminizzata

(295)
Genitori: Blueberry x Ruderalis
Genetica: Auto Indica
Tempo Di Fioritura: 8-9 settimane
THC: 15%
CBD: 3%
Tipo di fioritura: Autofiorente

16. Bubblegum (Zamnesia Seeds)

Bubblegum (Zamnesia Seeds)

La Bubblegum è un’altra deliziosa varietà fruttata dagli aromi dolci che ricordano le caramelle. È così buona che viene voglia di mangiarla e molti sfruttano i suoi eccezionali sapori fruttati per preparare deliziosi edibili. Con un alto contenuto di THC del 19%, rilassa sia la mente che il corpo, creando uno sballo euforico e piacevole nel complesso. Nelle grow room, la Bubblegum rimane piccola e cresce velocemente. Impiegando solo 8–9 settimane per fiorire, ricompenserà i coltivatori indoor più diligenti con fino a 500g/m² di deliziose cime.

17. Somango (Soma Seeds)

La nostra lista non sarebbe completa senza la Somango. Ma cosa avrà di così eccezionale? Ottima domanda! Si tratta di un incrocio tra Super Skunk, Big Skunk Korean e Jack Herer che assume colorazioni vivaci accentuate da sfumature viola ed arancioni in contrasto con il verde. Ma non è tutto. Vi stupirà con un 20% di THC e sapori dolci e fruttati che vi faranno sbavare molto prima di fumarla. Quindi, rilassatevi con la Somango e godetevi le sue piacevoli vibrazioni tropicali.

18. Sherbet Queen (Royal Queen Seeds)

Sherbet Queen è un’altra creazione fantasiosa dei bravi ragazzi di Royal Queen Seeds. Alimentata dal 24% di THC, questa varietà allevia qualsiasi tensione, permettendovi di sperimentare i suoi effetti stimolanti ed energizzanti in piena forma. Ovviamente, saremmo degli stolti a non menzionare i suoi sapori. È dolce, pungente e ricorda le caramelle alla frutta. Se vi manca il dolce, provate la Sherbet Queen, disponibile in versione fotoperiodica ed autofiorente.

19. Serious Happiness (Serious Seeds)

Serious Happiness (Serious Seeds)

Cosa si ottiene incrociando uno sballo stimolante con sapori dolci e fruttati dal retrogusto di miele? Ebbene, si ottiene la Serious Happiness, ovviamente! Incrocio di AK-47 e Warlock, è l’ibrido perfetto da tenere vicino. Con un significativo contenuto di THC, questa varietà stimola la mente e rilassa il corpo per diverse ore. La fretta diventerà la vostra peggior nemica.

20. Banana (Zamnesia Seeds)

Banana è un grande classico della costa occidentale degli Stati Uniti. Offre pungenti sapori dolci e tropicali, accompagnati da un pizzico di pepe. Molto invitante e dagli effetti variegati, la Banana è anche molto potente, vantando fino ad un 28% di THC. Piena di sapori ed effetti, un paio di boccate di fumo sono sufficienti per scoprire la sua vera essenza. Proverete uno sballo euforico, creativo e rilassante, il tutto in perfetta armonia. Ma non finisce qui. Outdoor offre raccolti impressionanti di fino a 950g/pianta.

21. Pineapple Express (G13 Labs)

La nostra lista non sarebbe completa senza la Pineapple Express! Grazie ai suoi genitori Big Bud ed Hawaiian Skunk, avrete la certezza di essere in buone mani. Vantando fragranze fruttate dal momento in cui inizia a fiorire, la Pineapple Express vi catapulterà in un paradiso tropicale e questo ancora prima di averla fumata. Questi aromi fruttati sono amplificati da un pizzico di agrumi e dolcezza che le donano maggiore profondità. Perfetta per ogni momento della giornata, il suo sballo stimolante manterrà i fumatori concentrati, ma rilassati.

Pineapple Express (G13 Labs) Femminizzata

(3)
Genitori: Big Bud x Hawaiian Skunk
Genetica: 70% Indica / 30% Sativa
Tempo Di Fioritura: 8-9 settimane
THC: 18%
CBD: 0-1%
Tipo di fioritura: Fotoperiodo

22. Auto Blackberry Kush (Dutch Passion)

Auto Blackberry Kush (Dutch Passion)

L'Auto Blackberry Kush è una pianta magnifica che spicca tra le altre varietà autofiorenti. Facile da coltivare, richiede solo 10–11 settimane dalla semina per produrre cime dense e viola che profumano di frutti di bosco con note dolci e Kush. Bastano un paio di tiri per scoprire il suo effetto rilassante e lenitivo. Se poi consideriamo che ha anche vinto una Highlife Cup, non potete farvela scappare!

23. Strawberry Blue (World of Seeds)

Altra varietà incentrata sugli aromi di frutti di bosco, la Strawberry Blue è perfetta per i fumatori più golosi. Si tratta dell’incrocio tra una Strawberry ed una New Blue Line, una pianta che ha molto da offrire. Sprigionando dopo poche settimane di fioritura aromi pungenti di frutti di bosco, il suo profumo si intensifica dopo l’essiccazione e la concia. Con sapori di caramelle alle fragole, questa varietà farà felici tutti i consumatori interessati agli aromi più dolci della cannabis. E con il 23% di THC, soddisferà anche le esigenze di coloro che cercano la potenza.

24. CBD Cherry Kush (Sumo Seeds)

Varietà con rapporto THC:CBD di 1:1, la CBD Cherry Kush è una varietà a sé stante in questo elenco. Incrocio di Tsunami Kush e Cherry Kush, questa pianta sprigiona pungenti aromi di ciliegia difficili da trovare in altre varietà di cannabis. Sebbene contenga quantità moderate di THC, questa varietà dolce offre un effetto rilassante e lucido che funziona come un perfetto stimolante. Anche se impiega qualche giorno in più per fiorire rispetto alla maggior parte delle altre varietà, vale la pena aspettare.

Articolo correlato

Capire L'Importanza Dei Diversi Rapporti Di CBD:THC

25. Cream Mandarine - F1 Fast Version (Sweet Seeds)

Cream Mandarine - F1 Fast Version (Sweet Seeds)

Cream Mandarine sprigiona profumi incredibilmente dolci ed agrumati che fanno venire l’acquolina ancora prima di averla provata. A proposito, questa versione accelerata F1 impiega solo 7–8 settimane per fiorire, pur offrendo fino a 600g/m² di cime dal sapore eccezionale. Con un magnifico 20% di THC, offre sensazioni forti e rilassanti dopo solo un paio di tiri ed è perfetta per chiudere la giornata.

Scegliete subito alcuni di questi frutti pregiati

Come potete vedere, la scelta è molto ampia quando si tratta di varietà di marijuana fruttate. Indipendentemente dal fatto che vi riteniate o meno intenditori di cannabis, avete tutti i tipi di varietà fruttate tra cui scegliere, che vanno dall’indica alla sativa e dagli effetti rilassanti a quelli stimolanti. Non vi resta che sperimentare!

Adam Parsons
Adam Parsons
Il giornalista professionista del settore cannabico, copywriter ed autore Adam Parsons è un membro di lunga data dello staff di Zamnesia. Incaricato di coprire una vasta gamma di argomenti, dal CBD agli psichedelici e molto altro ancora, Adam crea post per blog, guide ed esplora una gamma di prodotti in continua crescita.
Le Migliori Classifiche Seedshop
Cerca nelle categorie
o
Cerca