Blog
CBD E CBN: Qual È la Differenza?
6 min

Cbd E Cbn: Qual È La Differenza?

6 min
CBDshop Products

Il CBN è uno degli oltre 100 cannabinoidi presenti nella pianta di cannabis e offre effetti interessanti. Ma la scienza ha ancora molto da imparare su questa molecola. Presenta alcune notevoli similitudini col CBD, ma ha anche degli effetti peculiari. Scopritene di più su questo cannabinoide, su come si forma e sui nuovi prodotti a base di CBN.

Potreste aver notato che dei prodotti al CBN stanno arrivando sul mercato della cannabis. Per quanto sia noto da un certo tempo, le aziende stanno ora finalmente adottando il CBN, sviluppando prodotti unici attorno a quest'interessante molecola.

La scienza cannabica ha percorso un lungo cammino. I ricercatori in questo campo hanno spinto i limiti nel corso del secolo passato, scoprendo molti dei composti fitochimici che rendono la cannabis efficace e unica. Fino ad ora gli scienziati hanno scoperto nella pianta oltre 100 cannabinoidi, anche se la nostra comprensione di tutte queste sostanze chimiche resta ancora piuttosto superficiale.

Tutti gli appassionati di cannabis hanno sentito parlare del THC, che è alla base degli effetti psicoattivi dell'erba. La maggior parte è a conoscenza anche del CBD, un componente della pianta non psicoattivo, ma che ha comunque effetti rilassanti. Ma per quanto riguarda il CBN? Questo interessante composto deriva dal THC ma, proprio come il CBD, non provoca sballo. Grazie a quest'ultima caratteristica, le aziende stanno puntando sul CBN come un altro cannabinoide pronto ad essere presentato al grande pubblico. Sembra essere un candidato ideale per agire sul sistema endocannabinoide attraverso tinture, capsule e preparazioni commestibili, proprio come il CBD.

Qui di seguito, diamo una valutazione dettagliata del CBN rispetto al CBD, andiamo a scoprire da dove provengono questi due cannabinoidi e ne compariamo gli effetti.

Cos'è Il Cbd?

Cos'è il CBD?

Il CBD, o cannabidiolo, in questi ultimi anni ha occupato il centro della scena nel mondo cannabico. In quanto cannabinoide non psicoattivo, molti utilizzatori consumano CBD durante la giornata per i suoi effetti di rilassamento e chiarezza mentale.

Fino a tempi recenti, gran parte delle varietà di cannabis contenevano livelli relativamente bassi di CBD. Tuttavia, i progressi della scienza cannabica hanno svelato il potenziale versatile di questo cannabinoide. In seguito ad una serie di scoperte rivoluzionarie e celebri aneddoti, i produttori di cannabis hanno cominciato a sviluppare delle cultivar con livelli di CBD sempre più elevati.

Oggi, esistono varietà di cannabis con livelli astronomici di questo cannabinoide e quasi nessuna presenza di THC. Queste varietà non provocano effetti psicoattivi, ma danno lucidità e serenità. Altre varietà contengono eguali quantità di CBD e di THC, offrendo il meglio di entrambi.

Articolo correlato

6 Varietà di Cannabis Con Meno dell'1% di THC

Il CBD ha conosciuto un'ascesa da molecola relativamente sconosciuta a cannabinoide ad ampia diffusione. Grazie alla sua mancanza di effetti psicoattivi, il CBD è oggi presente in una vasta gamma di prodotti di uso quotidiano, fra i quali:

Attualmente, il CBD domina il mercato degli alimenti funzionali e guida la carica dei cibi arricchiti di cannabinoidi. La molecola ha aiutato a valorizzare il potenziale della cannabis come base di una gamma di prodotti concepiti per dirigersi al sistema endocannabinoide.

Da Dove Proviene Il Cbd?

Da Dove Proviene Il CBD?

Il CBD è presente in diverse cultivar di cannabis, dalle varietà ad alto CBD create tramite breeding alla canapa industriale. Il cannabinoide è presente in piccole quantità anche nelle foglie e nei rami, ma i fiori ne possiedono le concentrazioni più elevate.

Sui fiori di cannabis avrete probabilmente notato, rollandovi un cannone o caricando un braciere, delle piccole strutture cristalline. Queste ghiandole a forma di fungo sono chiamate tricomi e la loro funzione è quella di sfornare tutta una serie di sostanze fitochimiche, fra cui il CBD.

Articolo correlato

Varietà Di Cannabis Ricche Di CBD

La maggior parte dei cannabinoidi passa attraverso un processo chiamato biosintesi, che ha luogo nella testa—o cuticola—dei tricomi. Nel caso del CBD, la molecola viene alla luce sotto forma di due molecole precorritrici, l'acido olivetolico e il geranil pirofosfato. Una reazione enzimatica trasforma questi composti chimici in CBGA (acido cannabigerolico), il cosiddetto “cannabinoide madre”.

Il CBGA funge da precursore per diversi cannabinoidi di primo piano; dipende tutto da quale enzima agisce sulla molecola. Quando a catalizzare la reazione è l'enzima CBDA sintasi, ne emerge il CBDA (acido cannabidiolico). Il CBD esiste sotto forma di acido cannabinoide CBDA nella pianta di cannabis allo stato naturale, e si trasforma in CBD solamente quando è esposto a calore o luce sufficiente, in un processo chiamato decarbossilazione. Dopo questa conversione, i tecnici sono in grado di estrarre il CBD dai fiori di cannabis utilizzando svariati metodi.

Qui da Zamnesia, optiamo per l'estrazione con CO₂ supercritica. Questo metodo prende di mira il CBD e vari terpeni aromatici mentre tralascia tutto il resto, eliminando così il rischio della presenza di residui nel prodotto finale.

Gli Effetti Del Cbd

Gli Effetti Del CBD

In quanto cannabinoide non psicoattivo, il CBD non provoca uno sballo come fa il THC. I suoi effetti sono invece molto più sottili. Molti utilizzatori trovano che il CBD generi un effetto di chiarezza mentale. Rilassa la mente e distende il corpo, permettendo allo stesso tempo a chi lo consuma di restare completamente funzionali e produttivi durante tutta la giornata.

Per generare i suoi effetti, il CBD si dirige a vari recettori presenti in tutto il corpo. Fra questi troviamo:

  • Recettori CB1 e CB2 del sistema endocannabinoide
  • Recettori della serotonina
  • Recettori TRPV1

Questo cannabinoide fa aumentare anche i livelli dell'endocannabinoide anandamide—la molecola della beatitudine. Questa sostanza chimica, presente anche nel cioccolato fondente e nei tartufi, aiuta ad elevare lo spirito e migliorare l'umore.

Articolo correlato

Quanto Durano Gli Effetti Del CBD?

Anche molti sportivi apprezzano il CBD per la sua capacità di distendere i muscoli dopo un duro allenamento, una lunga corsa o una partita intensa. Che se ne faccia un uso topico, con un massaggio che lo fa penetrare nella pelle, o lo si utilizzi per preparare un bagno caldo, il CBD può aiutare il recupero dopo attività fisiche impegnative.

Il cannabidiolo torna utile anche prima di andare a dormire. Il cannabinoide aiuta a favorire la disposizione al sonno, ed offre un effetto benefico sul sonno in generale. Prendete CBD per una notte di sonno ristoratore e vi sveglierete freschi e riposati.

Il CBD è d'aiuto anche per le sensazioni di nervosismo e agitazione. Poche gocce prima di una riunione o una presentazione possono aiutare a distendere i nervi, accrescere la fiducia in se stessi, e favorire uno stato mentale centrato e presente.

Cos'è Il Cbn?

Cos'è il CBN?

Il CBN, o cannabinolo, fu il primo cannabinoide ad essere isolato dalla pianta di cannabis. Molto blandamente psicoattivo, questo composto chimico non provoca effetti inebrianti o sballo, e genera invece un sottile effetto rilassante. Sebbene il CBN sia noto ai ricercatori già da un certo tempo, la molecola ha fatto il suo ingresso in scena solo recentemente.

Sembra probabile che il CBN seguirà le orme del CBD, apparendo in prodotti che consentono agli utilizzatori di dare supporto al proprio sistema endocannabinoide, senza per questo sballarsi. Proprio come il CBD, il CBN offre un effetto non inebriante, di chiarezza mentale, ideale per ogni momento della giornata.

Man mano che l'industria cannabica continua ad adottare il CBN, sempre più prodotti cominciano a fare ingresso sul mercato. Fra questi troviamo:

  • Oli
  • Cristalli
  • Tinture
  • Topici

Come Si Forma Il Cbn?

Come Si Forma Il CBN?

Il CBN si differenzia dalla maggior parte degli altri cannabinoidi di primo piano per il fatto che non passa attraverso una reazione enzimatica. Il CBN si produce invece tramite la degradazione del forte componente psicoattivo della cannabis: il THC. Quando il THC viene esposto a ossigeno, luce o calore, gradatamente si scompone e si trasforma in CBN.

Moltissimi fumatori di cannabis hanno probabilmente inalato CBN senza nemmeno esserne consapevoli. Quando i fiori sono conservati in maniera scorretta, o per troppo tempo, il contenuto di THC comincia a mutare in CBN. Il fatto che i ricercatori abbiano scoperto il CBN prima del THC può probabilmente addursi a scarso controllo della qualità e metodi inadeguati di trasporto del materiale, con il risultato di una sua degradazione.

L'estrazione alla CO₂ funziona anche per trarre il CBN dai fiori di cannabis, tramite l'impiego di specifiche condizioni di temperatura e pressione.

Gli Effetti Del Cbn

Gli Effetti Del CBN

La ricerca riguardante gli effetti del CBN è agli albori, nonostante sia stato il primo cannabinoide isolato dalla cannabis. Un'evidente carenza di sperimentazioni cliniche significa che gran parte delle funzioni di quest'interessante cannabinoide restano per noi oscure. Del CBN sappiamo tuttavia che:

  • Non provoca effetti psicotropi/inebrianti
  • È un agonista di entrambi i recettori CB1 e CB2 del sistema endocannabinoide

Il CBN potrebbe anche aiutare a rilassare i muscoli e sciogliere la tensione. Le proprietà rilassanti della molecola suggeriscono che potrebbe funzionare accanto al CBD per favorire il recupero dopo l'allenamento. Questo cannabinoide potrebbe anche aiutare a ridurre l'arrossamento della pelle attraverso meccanismi che non coinvolgono il sistema endocannabinoide.

Il CBN sembra anche favorire il rilassamento mentale. Allo stato isolato, potrebbe costituire un'opzione migliore del CBD in termini di sufficiente distensione. Illuminate il vostro sistema endocannabinoide con questa molecola, per immergervi più in profondità nella meditazione ed aggiungere un forte tocco rilassante alle vostre fumate.

Il Cbn A Confronto Col Cbd

Il CBN A Confronto Col CBD

Sebbene CBD e CBN abbiano molto in comune, si differenziano anche sotto vari aspetti. Analizziamo le loro similitudini e differenze:

Tratti comuni a CBD e CBN:

  • Aiutano a favorire una buona notte di sonno
  • Distendono e rilassano il corpo
  • Agiscono sui recettori dei cannabinoidi
  • Allentano la tensione mentale
  • Non psicotropi

Tratti peculiari del CBD:

  • Il CBDA si forma nelle piante viventi attraverso reazioni enzimatiche e si decarbossila producendo CBD tramite esposizione a calore o luce
  • Maggiormente studiato e meglio compreso
  • Aumenta i livelli di endocannabinoidi nell'organismo
  • Stimola la presenza mentale

Tratti peculiari del CBN:

  • Si forma nei fiori di cannabis recisi a seguito di degradazione del THC
  • Più rilassante che stimolante
  • Molto meno studiato

Esiste Una Sinergia Fra Cbd E Cbn?

Esiste una Sinergia fra CBD e CBN?

CBD e CBN potrebbero agire insieme per amplificare gli effetti l'uno dell'altro. L'effetto entourage[1] spiega come differenti composti fitochimici presenti nella cannabis—cannabinoidi, terpeni e flavonoidi—agiscano in sinergia per generare risultati più efficaci.

È noto che cannabinoidi come CBD e THC agiscono insieme ai terpeni come mircene, limonene e pinene per produrre effetti più pronunciati. Nessuno studio specifico ha analizzato in che modo CBD e CBN agiscano in tandem. Tuttavia, i loro effetti analoghi rendono probabile che possano agire in modo complementare l'uno all'altro nelle loro funzioni benefiche.

Disponibilità Di Prodotti Di Cbn Sul Mercato

Man mano che il promettente mondo della cannabis ci viene svelato, il CBN raggiungerà sicuramente il CBD come presenza prominente nel mercato globale. Solo il tempo ci rivelerà la piena estensione della loro relazione, ma entrambi i composti sono destinati ad apparire in una gamma di prodotti in continua crescita.

Luke S

Scritto da: Luke S.
Luke S. è un giornalista basato nel Regno Unito, specializzato in salute, medicina alternativa, erbe e terapie psichedeliche. Ha scritto per media come Reset.me, Medical Daily e The Mind Unleashed, coprendo queste ed altre aree.

Scopri i nostri scrittori
Dichiarazione Di Non Responsabilità:
Non stiamo facendo affermazioni mediche. Questo articolo è stato scritto solamente per scopi informativi ed è basato su ricerche pubblicate da fonti esterne.

Fonti Esterne:
  1. Taming THC: potential cannabis synergy and phytocannabinoid-terpenoid entourage effects - https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3165946/

Read more about
CBDshop Products
Cerca nelle categorie
o
Cerca