Blog
Bongs
6 min

Vetro, Acrilico, Silicone O Ceramica: Scegliere Il Bong Giusto

6 min
Headshop Products

Grandi, piccoli, a forma di drago—i bong sono disponibili in qualsiasi forma e dimensione. Possono essere variopinti, minimali o raffinati; possono costare solo pochi euro, o richiedere un esborso più sostanzioso. I bong possono essere realizzati in molti materiali diversi, ciascuno dei quali racchiude determinati vantaggi e svantaggi.

DI CHE MATERIALE SONO FATTI I BONG?

I quattro materiali principalmente usati per realizzare i bong sono acrilico, silicone, ceramica e vetro. Se desiderate acquistare un bong, vi sarà utile conoscere le differenze e le proprietà di ciascun materiale.

NOTIZIA CORRELATA
I Vantaggi Nell'Utilizzare Un Bong

I bong sono dispositivi leggendari usati da anni per inalare boccate di cannabis più piacevoli e potenti. Se ne trovano di diverse forme...

1. ACRILICO

bong in acrilico

I bong in acrilico sono disponibili in ogni forma e colore. Sono leggeri e resistenti, non si rompono facilmente. Il vantaggio principale dei bong in acrilico è che sono particolarmente economici. Rappresentano quindi un'ottima scelta se il vostro budget è limitato.

Il principale aspetto negativo dei bong in acrilico è che possono generare sapori sgradevoli rispetto ai bong in vetro e in ceramica. Riscaldata regolarmente ed eccessivamente, la plastica emana odori fastidiosi, che possono compromettere la degustazione delle cime.

2. SILICONE

bong in silicone

I bong in silicone hanno recentemente ottenuto molta popolarità. Sono realizzati con lo stesso materiale morbido e flessibile dei contenitori per resine, e sono praticamente indistruttibili. Sono molto facili da trasportare, e perfetti per i viaggi. I bong in silicone sono anche abbastanza economici.

Di solito i bong in silicone non presentano decorazioni o accessori come il percolatore, proprio a causa del materiale leggero di cui sono costituiti. Un altro svantaggio è l'aspetto estetico. I bong in silicone non possono competere con l'eleganza e la raffinatezza dei bong in vetro o in ceramica.

3. CERAMICA

bong in ceramica

Come i modelli in acrilico, anche i bong in ceramica vengono realizzati in qualsiasi forma e dimensione. Potete trovarne alcuni con strutture eccentriche, che somigliano a funghi, draghi, stregoni, frutta e qualsiasi altro oggetto emerso dalla fantasia del designer. Questi bong suscitano interesse e ravvivano la conversazione. Se li collocate in zone nascoste, ad esempio uno scaffale, il loro aspetto discreto non desterà sospetti.

Il fumo generato dai bong in ceramica ha un sapore migliore rispetto a quello dei bong in acrilico. Inoltre, i bong in ceramica non sono eccessivamente costosi. I bong in ceramica risultano più robusti rispetto a quelli in vetro, ma non sono indistruttibili. Se cadono da una certa altezza, potrebbero andare in frantumi.

4. VETRO

bong in vetro

Una cosa è certa: quando si parla di bong, quelli in vetro sono i re di questo metodo di consumo. Tra tutti, i bong in vetro offrono sicuramente il fumo più vellutato ed il sapore più puro. Persino i bong in vetro più semplici, privi di complesse decorazioni, hanno un aspetto elegante e raffinato.

Purtroppo, i bong in vetro sono decisamente i più costosi, e possono essere anche molto fragili. Si rompono più facilmente rispetto a quelli in acrilico, e sono più pesanti. Tuttavia, i bong in vetro di qualità superiore sono realizzati in vetro borosilicato spesso e robusto. Essi possono resistere ad una caduta che potrebbe invece distruggere un bong in vetro più economico.

NOTIZIA CORRELATA
Top 5 Dei Bong Più Costosi (E Le Alternative Economiche Di Zamnesia)

Attenti tutti voi fumatori alla moda: ecco cinque dei bong più costosi di sempre e altrettante alternative a buon mercato suggerite da Zamnesia.

ACRILICO, SILICONE, CERAMICA, VETRO—TUTTO CIÒ CHE DOVETE SAPERE

ACRILICO, SILICONE, CERAMICA, VETRO—TUTTO CIÒ CHE DOVETE SAPERE

Dopo aver esaminato nel dettaglio ogni tipo di bong, analizziamo le caratteristiche di ciascun materiale, per aiutarvi a scoprire il modello più conforme alle vostre esigenze e al vostro budget.

1. BONG IN ACRILICO: QUANDO LE PAROLE CHIAVE SONO CONVENIENZA E ROBUSTEZZA

Molti fumatori di cannabis che hanno appena iniziato ad usare il bong, o quelli che hanno un budget ristretto, spesso scelgono di acquistare un bong in acrilico. L'acrilico è un tipo di plastica, ciò significa che questi oggetti possono essere prodotti in serie, e risultano quindi molto più economici rispetto, ad esempio, ai bong in vetro. L'acrilico è un materiale relativamente robusto, quindi non dovrete preoccuparvi che possa rompersi quando portate il bong in viaggio o lo condividete con gli amici. Nell'eventualità che il vostro bong in acrilico si rompa, potete sempre sostituirlo con un altro, spendendo una cifra ragionevole.

Oltre al prezzo, un altro vantaggio dei bong in acrilico è la disponibilità in tantissime forme e colori. Spesso sono provvisti degli stessi elementi dei bong in vetro, come il percolatore e lo scomparto per il ghiaccio, ma costano molto meno. La maggior parte dei bong in acrilico è trasparente, quindi potete capire con facilità quando è il momento di pulirli.

Bong In AcrilicoVedi Bong In Acrilico

Il principale aspetto negativo è che i bong in acrilico generano un fumo dal sapore sgradevole, rispetto a tutti gli altri tipi di bong. In base al modello, essi possono alterare il gusto delle cime, e rovinare il momento magico dello stappare il bong, sprigionando un odore di plastica riscaldata. Peggio ancora, se acquistate il vostro bong in acrilico su eBay o un sito online simile, non potete sapere se i materiali utilizzati contengano sostanze tossiche.

Ma ciò non significa che i bong in acrilico non abbiano i loro estimatori. Molti fumatori di cannabis possiedono un eccellente bong in vetro da usare in casa, per assaporare un fumo più morbido e saporito, ed un secondo bong in acrilico da portare con sé e da condividere alle feste. 

2. SILICONE: PER IL FUMATORE CHE HA BISOGNO DI FLESSIBILITÀ

Il silicone viene usato da tempo per realizzare stampi da forno e vassoi. Oggi è ormai entrato a far parte anche del mondo della cannabis. Nulla aderisce al silicone, pertanto questo materiale è perfetto per i contenitori di resina. Ma esistono anche bong in silicone.

Oltre ad essere realizzati in materiale antiaderente, i bong in silicone hanno il vantaggio di essere praticamente indistruttibili. Il silicone è morbido e flessibile, proprio come la gomma, quindi potreste anche giocare a calcio con un bong in silicone, ed esso non si romperebbe. Un bong in silicone è utile per chi è particolarmente maldestro e tende a far cadere gli oggetti—sarà perfetto durante i party.

I bong in silicone sono morbidi, leggeri e indistruttibili, quindi possono essere anche usati in viaggio. Sono più robusti rispetto a quelli in acrilico: potete infilarli nella valigia o nello zaino senza alcun problema.

Bong In SiliconeVedi Bong In Silicone

Un altro grande vantaggio dei bong in silicone è che generano un fumo molto gradevole. Probabilmente di qualità inferiore rispetto a quello emesso dai bong in vetro, ma comunque ottimo. Il fumo sarà vellutato e piacevole, senza l'odore di plastica caratteristico dei bong in acrilico. Non c'è da meravigliarsi, dal momento che i migliori bong in silicone sono realizzati con lo stesso materiale usato per cucinare.

La pulizia di un bong in silicone racchiude un aspetto positivo e uno negativo. A differenza dei bong in vetro o acrilico, i bong in silicone non sono trasparenti, quindi non sarete in grado di capire quando è necessario pulirli. D'altro canto, però, sono molto facili da pulire. Potete anche infilarli nella lavastoviglie, e torneranno come nuovi!

L'altro svantaggio dei bong in silicone è il loro aspetto esteriore. Rispetto a quelli in vetro, e persino quelli in acrilico, i bong in silicone non risaltano di certo per la loro bellezza. Il punto forte dei bong in silicone è la funzionalità e la flessibilità—l'aspetto estetico passa in secondo piano. Inoltre, per via del materiale malleabile, i bong in silicone non sono dotati di accessori come il percolatore. In genere sono molto semplici e minimali.

3. BONG IN CERAMICA: PER L'ARTISTA (O IL COMICO) CHE C'È IN VOI

I bong in ceramica sono bellissimi e molto divertenti! Potete trovare bong in ceramica a forma di drago, teschio, alieno, e ogni altro oggetto che potete immaginare. Che ne dite di aspirare qualche boccata da un bong a forma di pene gigante? O inalare il fumo dal fondoschiena sexy di una figura femminile? Ok, avete afferrato il concetto... Se volete ridere a crepapelle mentre fumate, inserite un bong in ceramica in cima alla vostra lista della spesa.

Bong In CeramicaVedi Bong In Ceramica

Molti bong in ceramica sono vere e proprie opere d'arte, e faranno un figurone su uno scaffale o sulla mensola del camino. Di solito somigliano a soprammobili o oggetti da collezione, e non lasciano trapelare la loro effettiva funzione—almeno non immediatamente.

In commercio esistono due tipi di bong in ceramica. Il primo ha lo stesso stile dei bong in vetro ed acrilico, ed è riempibile con acqua. È dotato di gambo e braciere, anch'essi in ceramica. Questo tipo di bong genera un fumo dal sapore gradevole e vellutato, quasi quanto quello emesso dai bong in vetro.

NOTIZIA CORRELATA
Top 5: Curiose Alternative alle Bonghe ad Acqua

Un classico può essere reinventato in vari modi: ecco 5 alternative alla bonga ad acqua, per dare un po' di brio alla vostra cara, vecchia amata.

Esistono poi dei bong in ceramica che non vanno utilizzati con acqua. Tecnicamente sono una sorta di pipe, ma permettono di aspirare boccate più profonde. Fate attenzione però, perché il fumo di questi piccoli bong può essere molto potente, e anche molto caldo.

Lo svantaggio dei bong in ceramica è identico a quello dei bong in vetro: si rompono facilmente se cadono o non vengono maneggiati con cura. 

4. BONG IN VETRO: PER VERI INTENDITORI

Per finire esistono i bong in vetro, i più amati ed apprezzati tra tutti! Scopriamo perché i bong in vetro sono così speciali, e perché vale la pena investire qualche euro in più per il loro acquisto.

Il vetro è un materiale unico, utilizzato dagli esseri umani da secoli. Ciò che rende il vetro così unico è la sua consistenza non porosa, che non trattiene i batteri. Inoltre, è un materiale totalmente inodore. È quindi perfetto non solo per conservare gli alimenti, ma anche per consumare cannabis!

Il vetro è levigato e non conduce calore come il metallo. Con una pipa in metallo potreste bruciarvi le labbra, ma ciò non succederà mai con una pipa in vetro.

Bong In VetroVedi Bong In Vetro

Il vetro può essere plasmato in varie forme e consistenze. Grazie alle sue eccezionali proprietà, il vetro può essere modellato in strutture impossibili da ottenere con altri materiali. Spesso consideriamo i soffiatori di vetro degli artisti. E in effetti, i bong più pregiati sono realizzati uno ad uno da mastri soffiatori di vetro. Ogni pezzo è unico, non è una produzione di massa. Quindi, la prossima volta che utilizzate il vostro bong in vetro, prendetevi un po' di tempo per apprezzare l'abilità dell'artigiano che l'ha realizzato.

Dal momento che per creare i bong in vetro occorrono esperienza e bravura, questi modelli sono molto costosi. Inoltre, possono rompersi molto facilmente. Tuttavia, gli appassionati di cannabis sanno bene che vale la pena investire in un bong in vetro di buona qualità. Il sapore e l'esperienza vellutata offerti da un bong in vetro sono insuperabili. 

COME SCEGLIERE IL BONG GIUSTO—CHE TIPO DI CONSUMATORI SIETE?

COME SCEGLIERE IL BONG GIUSTO

Vetro, acrilico, ceramica, silicone—qual è il bong più adatto a voi? Il più delle volte, il prezzo è un fattore decisivo. Ma tenete presente che i bong in acrilico più economici possono generare un fumo di scarsa qualità, e anche i bong più costosi non sono necessariamente i migliori. Prima di scegliere, consultate qualche recensione, e magari cercate le opinioni di altri consumatori.

Per finire, tutto dipende da che tipo di consumatori siete, e dalle caratteristiche che desiderate in un bong. La vostra priorità potrebbe essere lo stile, il prezzo, il prestigio, la flessibilità o la robustezza. Per fortuna, esiste un bong adatto ad ogni esigenza.

Georg

Scritto da: Georg
Stabilitosi in Spagna, Georg dedica gran parte delle sue giornate non solo al suo computer, ma anche al suo giardino. Mosso da una grande passione per la coltivazione della Cannabis e per la ricerca di sostanze psichedeliche, Georg è un vero esperto del mondo psicoattivo.

Scopri i nostri scrittori

Read more about
Headshop Products
Cerca nelle categorie
o
Cerca