Blog
Blue Widow (Zamnesia Seeds) femminizzata
3 min

Blue Widow: Recensione & Informazioni Sulla Varietà

3 min
Recensioni sulle varietà Seedshop

La Blue Widow contiene alcune delle genetiche più amate al mondo. Scoprite di più su questo ibrido e coltivatelo per vedere con i vostri occhi di cosa si tratta.

La Blue Widow è una varietà di cannabis forgiata da due genetiche molto popolari e diverse. Questa pianta sprigiona aromi intensi e fruttati e la sua elevata potenza provoca un effetto molto piacevole ed avvolgente. Con una buona resistenza ed adattabilità, questa varietà è semplice e veloce da coltivare, con rese più che soddisfacenti.

Caratteristiche Della Blue Widow

La Blue Widow è un incrocio tra Blueberry e White Widow. Tendendo maggiormente verso il lato indica, questa varietà offre tutto il sapore fruttato e le vibrazioni rilassanti della Blueberry, accompagnati dall’euforia e dall’incredibile produttività della White Widow.

Genetica A dominanza indica
Genitori Blueberry x White Widow
THC 12–17%
CBD Basso
Sapori Dolci, Fruttati, Aciduli, Citrici, Pino
Effetti Rilassanti, Euforici

Originariamente ibridata dai sapienti breeder di Dinafem, la Blue Widow prende il meglio dalle famiglie Blue e White e lo racchiude in una varietà feroce (ma allo stesso tempo amichevole) e produttiva. Questo ibrido a predominanza indica contiene un livello medio-alto di THC che varia dal 12 al 17%, il che rende il suo “high” potente, ma ancora facile e piacevole da gestire. Inoltre, il suo effetto inebriante viene accentuato da ricche note fruttate e dolciastre, con un pizzico di pino e agrumi.

Articolo correlato

Le Migliori 10 Varietà Di Cannabis Per Fumatori Principianti

Coltivare La Blue Widow

COLTIVARE LA BLUE WIDOW

La Blue Widow è abbastanza facile da coltivare e, nelle giuste circostanze, può essere estremamente produttiva. O meglio ancora, offre i suoi raccolti senza soccombere a parassiti o malattie. Adattandosi bene a tutti i tipi di ambiente, è molto indicata per coltivatori sia principianti che esperti.

Difficoltà di coltivazione Facile
Adatta per una coltivazion Indoor, all'aperto
Clima Temperato, caldo
Varietà Femminizzata
Altezza indoor 120cm
Altezza all’aperto 200cm+
Tempo di fioritura 8 settimane
Raccolta (all'aperto) Inizio ottobre
Rendimento indoor: 450g/m²
Rendimento all'aperto 800–1200g/pianta

La Blue Widow è una varietà straordinariamente semplice da coltivare, che si comporta bene anche in condizioni non ottimali. Nonostante le temperature fredde, le piogge e i parassiti, la Blue Widow prospera di fronte alle avversità ed assume un aspetto fantastico mentre lo fa. Nonostante si debba sempre fare attenzione alla muffa nelle ultime settimane di fioritura, questa varietà non si lascia abbattere molto facilmente dai funghi.

La Blue Widow sviluppa cime grandi e verdi, con sfumature viola chiaro quando viene coltivata in condizioni più fredde. Queste tonalità donano alla pianta un aspetto molto affascinante. A questo si aggiunge la folle produzione di resina (ereditata dalla White Widow), che diventa evidente nelle ultime settimane di fioritura, quando la pianta si ricopre completamente di tricomi.

Articolo correlato

Come Coltivare La Prima Pianta Di Cannabis In 10 Passi

Coltivata indoor, la Blue Widow raramente supera i 120cm d’altezza, dimensioni più che gestibili da cui si possono ottenere rese più che rispettabili di 450g/m² dopo 8 settimane di fioritura. Realizzando qualche potatura, i coltivatori indoor possono spingere al limite i raccolti.

Ma è all’aperto dove le piante possono raggiungere il massimo delle loro potenzialità. Con altezze di circa 200cm, o più, alcuni coltivatori affermano di aver raccolto più di 1000g/pianta. Il raccolto relativamente precoce verso inizio ottobre permette ai coltivatori di far crescere con successo questa pianta anche nelle regioni moderatamente calde.

Blue Widow: Sapori & Effetti

BLUE WIDOW: SAPORI & EFFETTI

Quando è in piena produzione di terpeni durante la fase di fioritura, la Blue Widow emana forti sentori di agrumi mescolati con legno e pino. Quando avrete l’occasione di assaporarla, le fragranze dolci e fruttate della Blueberry diventeranno evidenti, offrendo un’esperienza ricca e piacevole sul palato.

Nonostante la sua predominanza leggermente indica, la Blue Widow ha un marcato “high” cerebrale che risulta inebriante, euforico ed energizzante, a cui segue un effetto fisico profondamente rilassante alimentato dalla genetica Blueberry. È una buona varietà per socializzare, molto divertente da condividere con gli amici. Tuttavia, i suoi effetti spensierati sono anche perfetti per passare un po’ di tempo da soli a fine giornata. Data la sua media potenza (fino al 17% di THC), la Blue Widow può essere assaporata a qualsiasi ora del giorno, con moderazione, per ispirare creatività e vibrazioni positive, senza lasciarsi inchiodare al divano.

Conclusioni

Onestamente, è quasi impossibile trovare qualche difetto nella Blue Widow. A questa varietà non le manca proprio nulla, grazie ai suoi deliziosi sapori e ai suoi straordinari effetti. Forse le rese indoor potrebbero essere un po’ più generose, ma anche questo inconveniente può essere facilmente risolto con un po’ di “training” e piantando direttamente all’aria aperta. Gli amanti degli ibridi robusti e i coltivatori in climi poco stabili difficilmente troveranno una varietà migliore della Blue Widow.

Georg

Scritto da: Georg
Stabilitosi in Spagna, Georg dedica gran parte delle sue giornate non solo al suo computer, ma anche al suo giardino. Mosso da una grande passione per la coltivazione della Cannabis e per la ricerca di sostanze psichedeliche, Georg è un vero esperto del mondo psicoattivo.

Scopri i nostri scrittori

Read more about
Recensioni sulle varietà Seedshop
Cerca nelle categorie
o
Cerca