Blog
L'Acqua Del Bong Filtra Il THC?
3 min

L'Acqua Del Bong Filtra Il THC?

3 min
Headshop Prodotti

Molti sballati pensano che la loro erba di nuova generazione venga resa meno potente dall’acqua del loro bong. Prendono il bong per dimenticarsi di quella paura, ma chiedendosi: “mi stai mettendo i bastoni fra le ruote?”. Continua a leggere per scoprire perché questa paura è infondata, come calcolare di quanto THC vieni derubato e stare tranquillo!

L'acqua del bong è fantastica. In realtà è piuttosto disgustosa, ma come faremmo senza? Molte gole vengono salvate dalle sue semplici proprietà di raffreddamento e filtraggio. Ma cosa filtra? Inoltre, rimuove il prezioso THC dai tuoi tiri? La risposta è complessa.

Di seguito, entriamo nei dettagli su cosa accade quando il THC sotto forma di gas entra in contatto con l'acqua e se questo riduce la potenza complessiva del tuo tiro. Ti daremo anche le informazioni necessarie per capirlo da solo, nel caso avessi davvero bisogno di sapere la quantità esatta.

Qual è lo Scopo dell'Acqua del Bong?

Scopo dell'Acqua del Bong

L'acqua del tuo bong serve a sostenere un fumo più pulito e morbido. Questo viene ottenuto in un doppio modo. Innanzitutto, quando il fumo passa attraverso l'acqua fredda, la sua temperatura si abbassa notevolmente. Quindi, sarà meno aggressivo da inalare. L'acqua intrappola anche i composti solubili nel fumo (e, a quanto pare, anche quelli insolubili). Questo, essenzialmente, filtra il fumo rendendo il tiro più pulito.

L'acqua del bong intrappola anche le particelle più grandi, come la cenere e la materia vegetale. Queste particelle provocano una particolare irritazione a gola e polmoni, in quanto sono grandi e molto calde. Quindi, toglierle non ti farà altro che bene.

Sembra che l'acqua del bong possa anche rimuovere alcune tossine indesiderate del fumo, ma non in quantità enormi. Ovvio, non abbastanza da considerarlo più salutare di qualsiasi altro metodo di inalazione del fumo. Come sempre, se sei preoccupato per gli effetti del fumo, trova un altro metodo per assumere la cannabis!

La filtrazione dell'acqua andrebbe utilizzata come un mezzo per migliorare la qualità della tua esperienza di fumo, ed è molto efficace in questo. Tuttavia, non illuderti pensando che stai evitando gli effetti collaterali negativi dell'inalazione di fumo.

Articolo correlato

Che Cos'È Un Ice Bong?

L'Acqua del Bong Filtra il THC?

Acqua del Bong Filtra THC

Tecnicamente sì. In pratica no. Sebbene l'acqua intrappoli una piccola quantità di THC insolubile, questa è così trascurabile che non influirà sul tuo sballo. Inoltre, rimane ancora uno dei metodi più efficienti per fumare l’erba rispetto ad uno spinello/canna, dove ne viene perso molto di più mentre brucia.

Chi è interessato a questo processo potrà trovare maggiori dettagli di seguito. Quello che segue è semplicemente una spiegazione della risposta di base, ma descriverà in dettaglio i processi necessari per calcolare quanto THC viene perso in ciascun tiro di bong—a patto che tu conosca alcuni semplici dettagli sulla tua configurazione.

Tuttavia, nel caso in cui tu non voglia calcolarlo la risposta breve è: non molto!

Come Calcolare la Quantità di THC Filtrata dall'Acqua

Calcolare Quantità di THC Filtrata dall'Acqua

Dobbiamo considerare alcune variabili per farci un idea di quanto THC viene perso nell'acqua del nostro bong. La prima è il contenuto di THC dell'erba stessa. Quindi, se è del 10%, ci sono 100mg di THC per grammo di erba. Questo è un calcolo abbastanza semplice.

La seconda variabile è quanta erba mettiamo nel braciere. Le percentuali rimangono le stesse, quindi calcola il 10% (o qualunque sia la potenza) del peso preso in considerazione.

Inoltre, bisogna sapere quanti millilitri d’acqua sono presenti nella camera del bong. Questo è importante, poiché esiste una solubilità massima di THC per litro d'acqua.

Anche la temperatura e la pressione atmosferica all'interno del bong sono importanti, ma è difficile che tu possa misurarle da solo. Quindi, per facilitare il calcolo puoi tranquillamente utilizzare 100°C e l’80% della normale pressione atmosferica terrestre (o 0,8 atm).

Quanto THC è Presente in un Regolare Tiro di Bong?

Supponiamo che ami sballarti e che carichi il tuo bong con una varietà con il 30% di THC. Per semplicità, diciamo che tu sia anche una super leggenda che fa tiri di bong da 1 grammo. Quindi, in un tiro di bong avrai 300mg di THC.

Quanto THC può Intrappolare l'Acqua?

Quanto THC può Intrappolare l'Acqua?

Sembra che il THC abbia una massima solubilità in acqua[1] di circa 2,8mg per litro (di acqua) ad una temperatura di 23°C. Quindi, se avessi 500ml d’acqua nel tuo bong, intrappolerebbero 1,4mg di THC, il che significa che inaleresti 298,6mg di THC.

Ma inaleresti davvero questa quantità? Il THC, come molti altri composti, diventa meno solubile con l'aumentare della temperatura. Quindi, anche se questi numeri sono basati su 23°C, è probabile che un tiro di bong rimanga a circa 100°C, quindi la solubilità sarà significativamente inferiore.

A 23°C, il THC avrà una forma solida e cristallina. A 100°C sarà un gas. Il gas è meno solubile dei solidi. La legge di Henry[2] afferma che con l'aumentare della temperatura del gas, la solubilità diminuisce.

Questo diventa ancora più interessante. Mentre inspiriamo, riduciamo la pressione atmosferica all'interno della camera del bong. Diciamo che scende a circa l'80% della normale pressione atmosferica. Anche questo va a nostro favore. A causa della pressione più bassa e all’equilibrio dell'universo, uscirà una maggior quantità di gas dall'acqua per evitare che si crei un vuoto nella camera. Quindi, rimarrà intrappolata nell'acqua una quantità di THC ancora più inferiore.

Articolo correlato

Come Pulire In Profondità Il Tuo Bong O Pipa Sporca

Come si Confrontano Questi Numeri?

Come si Confrontano Questi Numeri?

Probabilmente si può ritenere che venga perso meno dell'1% di THC nell'acqua del tuo bong—ancor meno considerando che la maggior parte dei bong contiene meno di un litro d’acqua. In altre parole, usando il nostro esempio assumerai oltre 299mg del tuo amato THC.

In poche parole, è improbabile che rovini il tuo sballo. Se consideri l'alternativa—fare un tiro di bong senza l’acqua—probabilmente riterrai che questo piccolo sacrificio ne valga la pena!

Zamnesia

Scritto da: Zamnesia
Zamnesia ha passato anni a perfezionare le sue linee di prodotti e la sua conoscenza di tutte le cose psichedeliche. Spinta dallo spirito di Zammi, Zamnesia si impegna a offrirti contenuti accurati, pratici e informativi.

Scopri i nostri scrittori
Dichiarazione Di Non Responsabilità:
Non stiamo facendo affermazioni mediche. Questo articolo è stato scritto solamente per scopi informativi ed è basato su ricerche pubblicate da fonti esterne.

Fonti Esterne:
  1. Physicochemical Properties, Solubility, and Protein Binding of Δ9 -Tetrahydrocannabinol - https://jpharmsci.org
  2. Henry's law - Wikipedia - https://en.wikipedia.org

Read more about
Headshop Prodotti
Cerca nelle categorie
o
Cerca