Blog
8 Strumenti Per La Raccolta Indispensabili Per Ogni Coltivatore
4 min

8 Strumenti Per La Raccolta Indispensabili Per Ogni Coltivatore

4 min
Headshop Products

Scoprite i 8 migliori strumenti per raccogliere la cannabis e cosa li rende un’aggiunta preziosa all’arsenale del buon coltivatore.

Piantare i propri semi di cannabis e vedere come crescono fino a diventare piante maestose e produttive è una parte molto eccitante del processo di coltivazione, ma nulla batte il raccolto. Si tratta di una fase cruciale che può fare la differenza nella qualità finale della vostra erba. Vorremmo aiutarvi offrendovi alcune raccomandazioni sui migliori strumenti da utilizzare per questo lavoro.

Video id: 3h8_v-4pNUo

Perché La Raccolta È Una Fase Cruciale Nella Coltivazione Della Cannabis?

Perché La Raccolta È Una Fase Cruciale Nella Coltivazione Della Cannabis?

Dopo mesi e mesi coltivando fantastiche piante di marijuana, è finalmente arrivato il momento di raccoglierle. Questo è sicuramente il giorno più emozionante per ogni coltivatore, ma non lasciatevi trasportare dall’entusiasmo affrettando le cose! Prestando sufficiente attenzione durante e dopo questa fase cruciale, si possono preservare meglio potenza, sapori ed effetti dell’erba. Ecco alcune delle cose che dovreste tenere a mente:

  • Raccogliere al momento giusto

Il vostro obiettivo è raccogliere le piante di cannabis al momento più adeguato. Tagliare troppo presto o troppo tardi può compromettere la qualità del prodotto finale. Adottate metodi di raccolta affidabili come il “test del tricoma” per assicurarvi che le piante siano davvero pronte.

  • Essiccare e conciare correttamente

Le fasi di essiccazione e concia assicurano che la vostra erba sia priva di agenti patogeni e sia atta all’uso. Inoltre, consentono alla potenza e ai sapori della vostra scorta d’erba di svilupparsi pienamente. Se saltate questi passaggi, la qualità del prodotto finale ne risentirà.

  • Mantenete puliti tutti i vostri strumenti

La pulizia è essenziale durante la raccolta e il “trimming”, non solo perché è sempre meglio tenere tutti gli strumenti in ottimo stato, ma anche per assicurarsi che muffa e funghi non rovinino il raccolto.

8 Strumenti Essenziali Per La Raccolta Della Cannabis

Per facilitarvi le cose al momento del raccolto, ecco alcuni strumenti che, secondo noi, tutti i coltivatori dovrebbero avere. Con questi attrezzi vi assicurerete che la vostra marijuana sarà della migliore qualità possibile!

Guanti In Nitrile

GUANTI IN NITRILE per la raccolta della cannabis

Raccogliere e “trimmare” le cime si trasformerà in pochi secondi in un’attività appiccicosa assolutamente da non contaminare con sporco o batteri. Per questo motivo, i guanti monouso sono un elemento essenziale che ogni coltivatore dovrebbe avere. Mantengono le mani libere dalla resina appiccicosa e consentono di “trimmare” le foglioline resinose con maggiore precisione e facilità.

Ma i guanti non sono utili solo nelle fasi del raccolto. Quando si maneggiano dei semi, ad esempio, ridurre i rischi di contaminazione significa che le plantule avranno meno probabilità di contrarre malattie o sviluppare funghi. Questi guanti di nitrile sono privi di lattice, quindi adatti anche ai coltivatori con allergie.

Microscopio Tascabile

MICROSCOPIO TASCABILE per cannabis

Valutare ad occhio nudo il momento migliore per tagliare una pianta significa avere la certezza quasi assoluta di perdere la finestra ottimale di maturità per procedere al raccolto. I professionisti osservano più da vicino i tricomi. Man mano che le cime maturano, i tricomi cambiano colore, indicando il tempo di raccolta ottimale. Quando la maggior parte assume un aspetto torbido, vuol dire che è il momento migliore per la raccolta.

Il problema è che i tricomi sono così piccoli che avrete bisogno di un microscopio tascabile o di una buona lente per osservarli da vicino. Questo microscopio tascabile ha un ingrandimento di 60–120x ed una luce a LED integrata, perfetta per verificare lo stadio di sviluppo dei tricomi. Essendo leggero e portatile, è facile da usare ed è anche molto consigliato per scovare la presenza di parassiti.

Cesoie

CESOIE per la raccolta della cannabis

Delle buone cesoie da potatura sono un altro strumento che ogni coltivatore dovrebbe avere. Le Cesoie Professionali per Potare sono uno strumento eccellente che garantisce ottimi risultati grazie alle sue lame affilate. Queste cesoie sono essenziali per ripulire le cime dopo il raccolto, ma possono essere d'aiuto per molti altri scopi, come defogliare, cimare, ecc.

L’impugnatura, realizzata in PVC, assicura un’ottima sensazione al tatto e facilita il taglio e la “manicure” delle cime. Usatele insieme ai guanti in nitrile appena menzionati e avrete tutti i mezzi per iniziare! Mentre le maneggerete vi sentirete come un vero coltivatore professionista, tagliando con molta più precisione ed efficienza rispetto a delle normali forbici.

Reti Per L’Essiccazione

Reti Per L’essiccazione per cannabis

La versione economica di una rete per essiccare prevede normalmente qualche appendiabiti sospeso lungo la parte superiore dell’armadio o nella stanza di coltivazione. Oppure, potreste usare lo stendibiancheria di vostra nonna, ma qualcuno potrebbe esigere delle spiegazioni la prossima volta che vorrà usarlo per appendere il bucato. Per cui, non è la soluzione più consigliata…

Le moderni reti per essiccare sono molto più belle e non costano troppo. Potete trovare delle reti a più livelli che funzionano come ceste sospese nell’aria (in cui si possono essiccare le cime di un piccolo numero di piante), ma potete trovare modelli anche più grandi, a seconda delle vostre esigenze.

Barattoli Per La Concia Delle Cime

BARATTOLI PER LA CONCIA DELLE CIME

Curiosamente, i barattoli in vetro più classici e banali (quelli usati da molte nonne per conservare marmellate e sottaceti) rimangono la migliore opzione per conciare la cannabis. Questi barattoli sono realizzati in vetro estremamente spesso e si chiudono con tappi forti ed ermetici. La guarnizione in gomma rossa e il robusto gancio in ferro consentono una perfetta chiusura ermetica, per un processo di concia e conservazione ottimale.

Questi barattoli “Made in Germany” sono disponibili in quattro dimensioni diverse: Piccola (255ml), Media (400ml), Grande (800ml) e Extra Grande (1140ml). Ed ovviamente, oltre alla conservazione della marijuana, si possono usare per migliaia di altre cose.

Salviette Detergenti

SALVIETTE DETERGENTI per la raccolta della cannabis

Le salviette detergenti semplificano la pulizia di strumenti e superfici di lavoro. Inoltre, sono perfette per asportare dalle mani la resina più ostinata dopo il raccolto. Vanno molto bene per sterilizzare i vasi, le cesoie ed un milione di altre cose presenti nella vostra grow room.

Con queste salviette, i vostri bong, pipe e vaporizzatori torneranno come nuovi! Sono dotate di due lati: un lato per strofinare e rimuovere i detriti ed un altro più morbido per lucidare e ritoccare. Imbevute di alcol isopropilico al 70%, svolgono un ottimo lavoro in qualsiasi operazione di pulizia, dimostrando di essere perfettamente sicure per molti materiali, tra cui vetro, metallo e silicone. Sono vendute in pratiche confezioni da 30 salviette incartate singolarmente, per facilitarne l'uso.

Deumidificatori

Deumidificatori per cannabis

Sebbene non utilizzati specificamente nel processo di raccolta, molti coltivatori usano i deumidificatori subito dopo, quando essiccano i propri fiori. Chi vive in ambienti umidi avrà difficoltà ad essiccare sufficientemente il suo raccolto senza uno di questi strumenti. Non sorprende poi che i deumidificatori siano utili anche durante la fase di coltivazione per tenere sotto controllo l'umidità, specialmente durante l'importante periodo di fioritura. Disponibili in diverse dimensioni e prezzi, i deumidificatori si inseriscono facilmente all'interno di una stanza di essiccazione per mantenere condizioni favorevoli.

Termometro / Igrometro

Termometro / igrometro per cannabis

Mentre un deumidificatore rimuove l'umidità dall'aria, un igrometro ti mostra quanto è umida la tua stanza di essiccazione. Questo strumento ti consente di ottenere una lettura accurata in ogni momento. Molti igrometri hanno inoltre un termometro incorporato che permette di tenere sotto controllo anche la temperatura del tuo ambiente. Mantenere su valori ideali la temperatura e l'umidità relativa della stanza di essiccazione è un gioco costante di dare e avere, ma è comunque importante dare ai fiori le condizioni di cui hanno bisogno per l’essiccazione. Un termometro/igrometro può essere acquistato per pochi soldi e non finiscono mai i motivi per usarlo.

Portate La Fase Di Raccolta Ad Un Livello Superiore

Grazie a questi strumenti diventerete veri maestri nella raccolta. E se siete veramente decisi a perfezionare il vostro hobby, vi consigliamo di leggere l'articolo del nostro blog quando e come raccogliere la vostra cannabis.

Georg

Scritto da: Georg
Stabilitosi in Spagna, Georg dedica gran parte delle sue giornate non solo al suo computer, ma anche al suo giardino. Mosso da una grande passione per la coltivazione della Cannabis e per la ricerca di sostanze psichedeliche, Georg è un vero esperto del mondo psicoattivo.

Scopri i nostri scrittori

Read more about
Headshop Products
Cerca nelle categorie
o
Cerca