Blog
Le 10 Migliori Varietà Di Cannabis Cheese
6 min

Le 10 Migliori Varietà Di Cannabis Cheese

6 min
Le Migliori Classifiche Seedshop

La discrezione è un elemento importante nell'ambito di una coltivazione di cannabis domestica, ma alcune persone adorano le varietà che sprigionano aromi pungenti. Le genetiche Cheese, discendenti dal ceppo eponimo, sono l'esempio perfetto. Apprezzate per i loro aromi inconfondibili, generano uno sballo all'altezza della loro reputazione.

Chi vuole assaggiare delle cime pregiate e dagli aromi pungenti, spesso sceglie varietà Cheese. I consumatori di cannabis del Regno Unito sono orgogliosi del fatto che la Cheese originale, meravigliosa genetica discendente dalla Skunk #1, sia nata proprio nel loro Paese. I successivi incroci ottenuti da questa varietà non sono adatti ai deboli di cuore—e nemmeno a chi preferisce coltivare con la massima discrezione, dal momento che quasi tutte queste piante sprigionano aromi intensi e caratteristici.

La Cheese non è quindi una varietà adatta a chiunque, ma chi ama le cime sapide e pungenti dovrebbe assolutamente assaggiarla almeno una volta. Abbiamo preparato una lista delle nostre 10 varietà Cheese preferite attualmente disponibili sul mercato e saremo lieti di fornirvi informazioni dettagliate su ciascuna di esse. Prima di tutto, però, scopriamo in che modo le genetiche Cheese sono diventate così famose.

LA PUNGENTE STORIA DELLE VARIETÀ CHEESE

The Pungent Aroma Of Cheese Strains

Moltissime varietà di cannabis sono apprezzate per i loro sapori dolci e fruttati, ma quelle che discendono dalla Cheese possiedono un fascino particolare. Queste piante sono state allevate e selezionate allo scopo di emanare aromi estremamente pungenti, che simulano o amplificano l'inconfondibile fragranza della Cheese originale. Spesso i breeder entrano in competizione tra loro cercando di ottenere i sapori più intensi e pregiati.

La storia della Cheese inizia con il coltivatore di cannabis californiano Sam “The Skunkman” e il ceppo Skunk #1, la sua preziosa creazione. Grazie all'aroma pungente e alla potenza inaudita, questa varietà aveva attirato una schiera di ammiratori.

Articolo correlato

Le Top 3 Migliori Varietà Di Cannabis Cheese E La Loro Intensa Storia

Impressionati da tanto successo, i coltivatori decisero di fare esperimenti con questa pianta, sebbene la sua intensa fragranza rischiasse inevitabilmente di attirare l'attenzione. Iniziarono quindi a clonare la varietà, usando il pungente ceppo Skunk #1, e a distribuirla nei contesti rave underground del Regno Unito negli anni ’80 e ’90. Ogni procedura mirava ad ottenere aromi e sapori più intensi e pungenti. Alla fine, questa serie di esperimenti condusse alla creazione delle genetiche Cheese che tutti noi conosciamo ed amiamo.

10 DELLE MIGLIORI VARIETÀ CHEESE

Dopo aver esplorato il loro passato, potrete apprezzare pienamente le varietà Cheese che vi proponiamo di seguito. Divideremo la lista in due gruppi: femminizzate (fotoperiodiche) ed autofiorenti. Se cercate delle cime straordinariamente pregiate, queste sono le varietà perfette per voi.

VARIETÀ DI CANNABIS CHEESE FEMMINIZZATE

Quando si parla di varietà Cheese autofiorenti o femminizzate, non esiste una scelta giusta o sbagliata. Entrambe le tipologie sono infatti adatte a specifiche esigenze. Chi desidera coltivare piante grandi, che offrono rese considerevoli, dovrebbe orientarsi verso le genetiche femminizzate. Questi esemplari hanno bisogno di maggiore spazio e di una manutenzione più attenta rispetto ai ceppi autofiorenti, inoltre impiegano molto più tempo per giungere a maturazione. Tuttavia, i risultati finali si commentano da soli.

1. CHEESE FEMMINIZZATA (ZAMNESIA SEEDS)

CHEESE FEMINIZED (ZAMNESIA SEEDS)

Come accennato in precedenza, la Cheese originale è una delle più celebri genetiche provenienti dal Regno Unito. Come la varietà classica, anche questa versione femminizzata nasce dall'incrocio tra Skunk x Northern Lights. Il risultato è una pianta robusta, a dominanza indica, che sprigiona intensi aromi di formaggio.

La Cheese creata da Zamnesia fiorisce nel giro di appena 8 settimane e può essere raccolta in tempi record. Siete pronti ad assaggiarla? Le cime sviluppano il 18% di THC, ed offrono uno sballo in grado di stendere al tappeto i fumatori meno esperti. Grazie ai geni indica, gli effetti forniscono un profondo rilassamento a livello fisico. Si tratta di una varietà di cannabis classica e rappresenta un ottimo punto di partenza per iniziare a conoscere meglio la famiglia Cheese.

2. BLUEBERRY CHEESE FEMMINIZZATA (BARNEY’S FARM)

BLUEBERRY CHEESE FEMINIZED (BARNEY’S FARM)

Questa pianta mantiene una struttura bassa e compatta, ma genera effetti molto intensi. Blueberry Cheese, ottenuta dalla fusione tra Big Buddha Cheese x Blueberry, è una titanica e pluri-premiata varietà a dominanza indica. Il suo meraviglioso aspetto esteriore, gli aromi Cheese e i sapori corposi stamperanno un largo sorriso sul volto di coltivatori e fumatori. Queste cime racchiudono il 20% di THC e producono uno sballo vigoroso, con vibrazioni rilassanti che conciliano il sonno.

Blueberry Cheese completa la fase di fioritura in soli 50–60 giorni; le notti trascorse a fumare sembreranno più lunghe delle settimane passate a coltivare le piante. Tenete presente che probabilmente sarà necessario progettare un sistema di neutralizzazione degli odori, poiché gli esemplari emanano fragranze davvero pungenti!

3. CHEESE FEMMINIZZATA (GREENHOUSE SEEDS)

CHEESE FEMINIZED (GREENHOUSE SEEDS)

Ecco un'altra versione della classica Cheese: una varietà femminizzata creata da Greenhouse Seeds dagli aromi straordinariamente intensi. Questa Cheese ha vinto numerosi premi (inclusa la High Times Cannabis Cup) per validi motivi. Con le sue sfumature pungenti, di pino e parmigiano, questa varietà è nata per essere degustata con attenzione.

Le cime producono il 18,5% di THC e generano uno sballo confortevole, perfetto per rilassarsi sul divano. Gli esemplari offrono rese sostanziose, pari a 800g/m² indoor e 80g/pianta all'aperto. La varietà giunge a maturazione nel giro di 8 settimane, quindi anche i coltivatori più impazienti ne resteranno ammaliati.

4. BLUE CHEESE FEMMINIZZATA (ROYAL QUEEN SEEDS)

BLUE CHEESE FEMINIZED (ROYAL QUEEN SEEDS)

Blue Cheese di Royal Queen Seeds discende dall'amato ceppo Cheese originale e da Oregon Blueberry Blend. Il risultato finale è una varietà a dominanza indica dagli aromi vigorosi e muschiati, accompagnati da sfumature dolci. Tali caratteristiche si rispecchiano anche nel sapore, che viene definito corposo, variegato e pungente.

La varietà combina i geni a dominanza indica con dosi di THC pari al 19%, generando uno sballo intenso a livello fisico. Concedetevi una pausa rilassante per assaporare queste cime. Come le altre varietà, anche Blue Cheese fiorisce in tempi brevi, dopo circa 7–8 settimane (offrendo rese più che soddisfacenti), pertanto potrete assaggiare le cime dagli aromi pungenti di formaggio prima di quanto immaginiate.

5. BIG BUDDHA CHEESE FEMMINIZZATA (BIG BUDDHA SEEDS)

BIG BUDDHA CHEESE FEMINIZED (BIG BUDDHA SEEDS)

Big Buddha Cheese conclude degnamente il nostro elenco delle varietà femminizzate. Si tratta di una genetica a dominanza indica, estremamente popolare nel Regno Unito e con un patrimonio genetico illustre. Nello specifico, è nata dall'incrocio tra la varietà Cheese ed un esemplare indica afghano.

Questa pianta sprigiona sapori caratteristici e produce cime dense e vigorose, pronte per essere raccolte dopo una fioritura di 7–9 settimane. Grazie al contenuto medio di THC, pari al 15%, queste cime racchiudono uno sballo poderoso ma non travolgente come quello di altre genetiche. In pratica, Big Buddha Cheese non induce vibrazioni soporifere né sensazioni di pesantezza che inchiodano al divano. Genera invece piacevoli ondate di euforia.

VARIETÀ CHEESE AUTOFIORENTI

Come le genetiche femminizzate, anche le piante autofiorenti sono molto apprezzate dai coltivatori. Di solito mantengono dimensioni compatte e giungono a maturazione più rapidamente, ma offrono rese inferiori e cime meno potenti. Tuttavia, richiedono una manutenzione minima e, grazie al loro vigore, riescono ad adattarsi ad ogni ambiente di coltivazione.

Articolo correlato

Le 10 Migliori Ragioni Per Coltivare Cannabis Autofiorente

6. CRITICAL CHEESE AUTOMATIC (ZAMNESIA SEEDS)

CRITICAL CHEESE AUTOMATIC (ZAMNESIA SEEDS)

Zamnesia ha selezionato tutte le virtù più amate nei ceppi Critical e Cheese e le ha abbinate a geni ruderalis per realizzare una pianta autofiorente dalle qualità eccezionali. Questa varietà, facile da coltivare e piacevole da fumare, è stata battezzata Critical Cheese Automatic.

Essendo una genetica autofiorente, Critical Cheese Automatic è robusta e può essere coltivata in varie condizioni climatiche. Emana sapori ed aromi pungenti ma, con i suoi livelli di THC pari al 14%, risulta una delle varietà meno potenti di questa lista. Ad ogni modo, i suoi effetti sono rilassanti e nettamente percepibili. Critical Cheese Automatic impiega solo 10 settimane per passare dal seme alla maturazione, pertanto potrete assaggiare le sue cime in men che non si dica.

7. SWEET CHEESE AUTOMATIC (SWEET SEEDS)

SWEET CHEESE AUTOMATIC (SWEET SEEDS)

Questa varietà racchiude aromi e sapori poderosi, ma in senso positivo! Nata dalla fusione tra geni ruderalis, indica e sativa, Sweet Cheese Automatic è una pianta facile da coltivare e adatta ai fumatori occasionali. È una varietà splendida, che assume una struttura alta e affusolata, ed impiega appena 8 settimane per giungere a maturazione. Al momento del raccolto, resterete sbalorditi dalla quantità di cime prodotte da ogni esemplare. Questi fiori sviluppano il 17–18% di THC, generando uno sballo cerebrale, dalle proprietà euforizzanti e stimolanti.

La varietà emana aromi pungenti, pertanto non è la pianta ideale per chi desidera coltivare con la massima discrezione. Le fragranze intense generano un fumo piacevole e vellutato, e il sapore amplifica ulteriormente l'esperienza sensoriale.

8. ROYAL CHEESE AUTOMATIC (ROYAL QUEEN SEEDS)

ROYAL CHEESE AUTOMATIC (ROYAL QUEEN SEEDS)

Royal Cheese Automatic è la seconda varietà creata da Royal Queen Seeds presente in questo elenco. La pianta diffonde aromi pungenti, speziati, di formaggio, e raggiunge 120cm di altezza. Pur sprigionando fragranze vigorose che richiamano l'attenzione, Royal Cheese Automatic è perfetta da coltivare in casa, grazie alla sua velocità di crescita e alla struttura robusta che richiede una manutenzione minima.

Dopo un ciclo vitale di 10 settimane, sarete ricompensati con una discreta quantità di cime compatte, che generano uno sballo delicato e confortante. Grazie alla prevalenza di geni indica, questi fiori indurranno uno stato rilassato e meditativo. La sensazione stimolante ed energizzante risulterà invece utile per risollevare il tono dell'umore.

9. PURPLE STILTON (AUTO SEEDS)

PURPLE STILTON (AUTO SEEDS)

Non ringrazieremo mai abbastanza Auto Seeds per aver contribuito ad arricchire questa lista con la sua Purple Stilton. Questa varietà nasce dalla fusione tra Purple 1, Blue Cheese e Auto 1. Racchiude le migliori virtù dei suoi antenati ma, nonostante l'illustre patrimonio genetico, esibisce anche caratteristiche uniche.

Purple Stilton è molto facile da coltivare, sia indoor che outdoor, e impiega 60–80 giorni per completare la fioritura e giungere a maturazione. Pur essendo compatti, gli esemplari offrono rese soddisfacenti e sono molto apprezzati anche da chi coltiva in ambiente domestico. Purple Stilton combina il 15–18% di THC con il 2% di CBD e geni a prevalenza indica, pertanto ogni boccata di fumo genera vibrazioni euforizzanti, accompagnate da uno sballo frastornante.

10. WHITE CHEESE AUTOFIORENTE (ZAMBEZA SEEDS)

WHITE CHEESE AUTOFLOWERING (ZAMBEZA SEEDS)

Per finire, vi presentiamo White Cheese Autoflowering, creata dal team Zambeza Seeds. Questa varietà viene spesso considerata una “bomba puzzolente”, poiché sprigiona fragranze intense e travolgenti. Ma non lasciatevi intimorire! In fondo, non è forse questo il motivo per cui si scelgono le varietà Cheese? Siate orgogliosi dell'olezzo emanato dalle vostre piante! Siamo sicuri che anche i vostri vicini apprezzerebbero…

Questa varietà, nata dall'unione tra ceppi White Cheese e ruderalis, cresce rapidamente ed impiega 60–70 giorni per giungere a maturazione. Produce fino a 450g/m² indoor e 220g/pianta outdoor. Coltivando White Cheese Autofiorente sarete ricompensati con cime dai livelli di THC moderati, pari al 17%, e con sballi euforizzanti abbinati a sensazioni confortanti.

CHEESE, CHEESE E ANCORA CHEESE: INIZIATE A COLTIVARLA!

Siamo giunti alla conclusione! Una di queste varietà ha catturato il vostro interesse? Forse più di una? Condensare l'ampio assortimento di varietà Cheese in una lista così ristretta è piuttosto complicato, ma indubbiamente nel corso del tempo questa umile genetica si è guadagnata una reputazione stellare. Di certo abbiamo esplorato solo una minima porzione dell'immensa famiglia Cheese. Ad ogni modo, preparatevi a sapori incredibili e ad aromi sensazionali!

Zamnesia

Scritto da: Zamnesia
Zamnesia ha passato anni a perfezionare le sue linee di prodotti e la sua conoscenza di tutte le cose psichedeliche. Spinta dallo spirito di Zammi, Zamnesia si impegna a offrirti contenuti accurati, pratici e informativi.

Scopri i nostri scrittori

Read more about
Le Migliori Classifiche Seedshop
Cerca nelle categorie
o
Cerca