Blog
Royal Queen Seeds
7 min

Le 10 Migliori Varietà Di Cannabis Della Royal Queen Seeds [2022]

7 min

Essendo una delle seedbank più popolari in circolazione, Royal Queen Seeds offre ai coltivatori domestici un’ampia varietà di genetiche di alta qualità. Con decine di varietà, è stato difficile selezionarne solo 10, ma ci siamo riusciti. Date un’occhiata alle nostre preferite ed iniziate subito a coltivarle!

Considerata una delle seedbank più rinomate al mondo, le origini della Royal Queen Seeds possono essere fatte risalire al 2007. Fu in questi anni quando un gruppo di esperti breeder di cannabis decise di creare nei Paesi Bassi una seedbank attraverso cui diffondere le loro pregiate varietà. Nel 2010 aprirono il loro primo negozio fisico e nel 2011 lanciarono quella che oggi è una delle seedbank online più popolari del mercato. Da quel momento, la RQS è diventata una delle aziende produttrici di semi di cannabis più grandi e in più rapida crescita in Europa. Operando in oltre 17 Paesi ed offrendo oltre 90 varietà dalle caratteristiche uniche, la Royal Queen Seeds si è affermata come una forza da non sottovalutare nel mondo della cannabis.

Ma non limitatevi a crederci sulla parola. La RQS ha ottenuto numerosi premi per le sue varietà e per la professionalità della seedbank in generale. Non solo sono specializzati nella creazione di nuove cultivar, ma offrono anche iterazioni di alta qualità di grandi classici, dando la propria interpretazione a varietà come White Widow, Northern Light ed Amnesia Haze, solo per citarne alcune. Detto ciò, ecco alcune varietà da cui prendere spunto quando sfoglierete il loro catalogo di semi.

Seedshop

Clicca qui per vedere innumerevoli varietà di semi di cannabis regolari, femminizzati ed autofiorenti delle migliori seedbank del mondo.

View category

Le 10 migliori varietà di cannabis della RQS

Con così tante varietà nel loro catalogo, quale dovremmo scegliere? Continuate a leggere e scoprite un elenco delle 10 migliori cultivar di questa seedbank. Ce n'è per tutti i gusti. Che siate coltivatori principianti o esperti professionisti, troverete una cultivar che vi impressionerà dalla semina al momento in cui la fumerete!

Fat Banana

Fat Banana

Producendo cime grosse piene di potenza e sapori dolci e fruttati, la Fat Banana è una varietà che merita di essere provata. Questa combinazione di Banana ed OG Kush regala ai consumatori un’esperienza davvero straordinaria, che poche altre varietà possono eguagliare. Contenendo circa il 25% di THC, questa cultivar dal forte impatto offre un notevole effetto fisico insieme ad una scarica di sensazioni inebrianti. È molto divertente, ma andateci piano.

Per quanto riguarda la coltivazione, la Fat Banana è una pianta resiliente e ricettiva che, pur richiedendo un approccio un po’ più pratico rispetto ad altre varietà, ricompenserà profumatamente i coltivatori. Tuttavia, coloro che cercano un’alternativa autofiorente più semplice saranno felici di sapere che c'è anche la Fat Banana Auto. La versione fotoperiodica produce fino a 400g/m² indoor e 500g/pianta outdoor in appena 7–8 settimane di fioritura, mentre la versione autofiorente impiega solo 9–10 settimane in totale e produce rispettivamente 400g/m² e 250g/pianta.

Royal Dwarf

Royal Dwarf

Con un’altezza compresa tra i 60 e gli 80cm, la Royal Dwarf potrebbe sembrarvi piccola di statura, ma cresce con estremo vigore. Il risultato dell’incrocio tra una Skunk ed una ruderalis ha dato vita ad una pianta che impiega solo 9–10 settimane per passare dalla semina al raccolto, mantenendo altezze discrete durante tutto il ciclo di crescita.

Con una resa di 200g/m² indoor e 100g/pianta outdoor, i consumatori avranno una gradita sorpresa quando fumeranno o vaporizzeranno la Royal Dwarf. Pur non essendo troppo potente, il suo contenuto di THC oscilla intorno al 15% ed offre aromi intensi e sapori magnifici che si susseguono in un piacevole sballo sociale ed effetti fisici rilassanti. A prescindere che la fumiate appena svegli, in pieno giorno o la sera, la Royal Dwarf vi darà tutto ciò di cui avete bisogno.

Royal Dwarf (Royal Queen Seeds) femminizzata

(158)
Genitori: Skunk x Ruderalis
Genetica: Ruderalis/Indica/Sativa
Tempo Di Fioritura: 9-10 settimane dal seme fino alla raccolta
THC: 15%
CBD: Basso
Tipo di fioritura: Autofiorente

Purple Queen

Purple Queen

Offrendo un autentico assaggio di aristocrazia, la Purple Queen offre di tutto. Incrocio di Hindu Kush e Purple Afghan, questa varietà sfoggia sfumature viola molto belle nelle settimane di fioritura. E con una media del 22% di THC, il suo effetto è forte e provoca diverse sensazioni. Inizialmente sentirete un’impennata cerebrale, seguita da uno sballo corporeo rilassante che prenderà il sopravvento. Con note aromatiche di pino, Kush e limone, ogni tiro è più saporito dell’altro.

Quando si tratta di coltivare la Purple Queen, i coltivatori possono scegliere la versione femminizzata fotoperiodica o femminizzata autofiorente. Se volete coltivarla più facilmente, potete optare per la Purple Queen Auto, una pianta che offre ancora un’ottima potenza, ma non agli stessi livelli dell’originale. La versione fotoperiodica, oltre ad essere più ricca di THC, è anche in grado di produrre raccolti maggiori di 500g/m² indoor e 700g/pianta outdoor, mentre quella autofiorente offre 400g/m² indoor e 150g/pianta outdoor.

North Thunderfuck

North Thunderfuck

Con un nome così provocatorio, la North Thunderfuck attirerà sicuramente la vostra attenzione. Tuttavia, dimostra sempre di essere all'altezza di questo soprannome così audace. Fin dall’inizio, questa varietà è facile da coltivare. Con solo un po’ di manutenzione durante la sua crescita, otterrete circa 500g/m² di cime indoor e 550g/pianta outdoor. Queste cime sono piene di THC (con una media di circa il 23%) ed hanno caratteristici sapori ed aromi speziati. La North Thunderfuck è perfetta per ogni momento della giornata, grazie al suo sballo rilassante e stimolante.

Chi è alla ricerca di una varietà più veloce e facile da coltivare può provare la variante autofiorente. La North Thunderfuck Automatic impiega appena 12 settimane dalla semina al raccolto ed ha il potenziale di produrre la stessa quantità indoor del suo predecessore fotoperiodico e fino a 140g/pianta outdoor.

North Thunderfuck (Royal Queen Seeds) Femminizzata

(34)
Genitori: Matanuska Thunderfuck Bx3
Genetica: 50% Indica / 50% Sativa
Tempo Di Fioritura: 8-9 settimane
THC: 23%
CBD: Basso
Tipo di fioritura: Fotoperiodo

Green Gelato

Green Gelato

Disponibile nella variante fotoperiodica e in quella autofiorente, la Green Gelato rispecchia fedelmente il suo nome sprigionando sapori deliziosi e provocando magnifici effetti. È una varietà unica particolarmente indicata per chi ha un debole per i dolci. In termini di eredità, cercate gli indizi nascosti nel suo nome. Come prodotto finale dell’incrocio tra una Sunset Sherbet ed una Thin Mint Girl Scout Cookies, la Green Gelato mostra sapori dolci e di menta mescolati con un pizzico di agrumi.

Varietà estremamente potente con un contenuto di THC del 27%, la Green Gelato mostra potenti effetti che sono allo stesso tempo stimolanti e rilassanti. La ciliegina sulla torta? Si possono ottenere enormi raccolti di fino a 700g/m² indoor e 800g/pianta outdoor. Per la versione autofiorente, le rese e la potenza sono leggermente inferiori, ma lo è anche il tempo di crescita complessivo (9–10 settimane in totale rispetto alle 8–10 settimane di fioritura della versione fotoperiodica)!

Royal Gorilla

Royal Gorilla

Royal Gorilla è il risultato dell’incrocio di un trio di potenti varietà: Sour Dubb, Chem's Sis e Chocolate Diesel. Questa pluripremiata varietà offre un'elevata potenza, enormi raccolti e i classici sapori di “Gorilla”. Dopo un periodo di appena 8–9 settimane di fioritura, la Royal Gorilla può produrre fino a 550g/m² indoor e 600g/pianta outdoor.

Una volta che le cime sono state raccolte, essiccate e conciate, i consumatori sperimenteranno tutto quello che ha da offrire la Royal Gorilla. Vanta sapori terrosi e dolci con note di limone e pino che fanno venire l’acquolina in bocca. Quando si tratta di sballo, preparatevi perché può produrre fino al 26% di THC ed una grande quantità di terpeni diversi, inducendo un rilassamento profondo ed euforico, che vi incollerà al letto o al vostro divano preferito per il resto della giornata.

Royal Gorilla (Royal Queen Seeds) Femminizzata

(68)
Genitori: Sour Dubb x Chem Sis x Chocolate Diesel
Genetica: 50% Indica / 50% Sativa
Tempo Di Fioritura: 8-9 settimane
THC: 26%
Tipo di fioritura: Fotoperiodo

Quick One

Quick One

Non riceverete un premio per indovinare il motivo per cui questo capolavoro autofiorente è stato battezzato con questo nome. Impiegano appena 8–9 settimane dalla semina al raccolto, la Quick One fiorisce automaticamente e si trasforma in una pianta robusta e produttiva, sebbene piccola. Raggiungendo altezze di circa 60–100cm, la Quick One è la cultivar perfetta per gli ambienti più angusti e ristretti. Una volta pronta per la raccolta, i coltivatori riceveranno circa 325g/m² di cime indoor e 150g/pianta outdoor. Rese piuttosto abbondanti per una pianta di queste dimensioni.

La Quick One ha un sapore delicato guidato da note di agrumi e terra. Con il 13% di THC, non provoca uno sballo opprimente, ma i suoi effetti sono sufficienti per alleviare i momenti di tensione, rendendola una varietà perfetta da usare a fine giornata.

Sweet ZZ

Sweet ZZ

Cosa si ottiene incrociando una Grape Ape con una Grapefruit? La Sweet ZZ ovviamente! Questa varietà fotoperiodica femminizzata a predominanza indica contiene circa il 22% di THC, preparando i consumatori ad una rilassante sessione. Lenisce sia la mente che il corpo dopo pochi tiri ed è magnifica da fumare o vaporizzare, sia da soli che con gli amici.

Tuttavia, per ottenere il meglio da questa pianta, dovrete mostrarle un po’ d’amore nelle colture outdoor o nelle stanze di coltivazione indoor. Che siate coltivatori esordienti o esperti, la Sweet ZZ è piuttosto facile da coltivare. Non è troppo esigente e cresce bene sia indoor che outdoor. Impiegando una media di 8–9 settimane per fiorire, ricompensa profumatamente i coltivatori indoor con fino a 600g/m² di cime magnifiche e resinose e 550g/pianta outdoor. Davvero stupenda.

Sweet ZZ Automatic (Royal Queen Seeds) femminizzata

(18)
Genitori: Sweet ZZ x Diesel Auto
Genetica: Ruderalis/Indica/Sativa
Tempo Di Fioritura: 8-9 settimane dal seme fino alla raccolta
THC: 18%
CBD: Basso
Tipo di fioritura: Autofiorente

Amnesia Haze

Amnesia Haze

L’Amnesia Haze è un vero classico nella comunità cannabica e per delle buone ragioni. Composta da un mix di genetiche statunitensi ed olandesi, l’Amnesia Haze è una varietà pluripremiata che provoca potenti effetti cerebrali ideali per quando non avete altri impegni. Offrendo un profilo aromatico più intenso con pungenti note di pino, agrumi e terra, questa tuttofare è disponibile nella maggior parte dei coffeeshop olandesi.

La coltivazione dell’Amnesia Haze è semplice. Sebbene sia di medie dimensioni, con altezze di circa 120cm, cresce bene in armadi, serre e giardini. Con cure e fertilizzanti adeguati, l’Amnesia Haze produce intorno a 650g/m² indoor e 700g/pianta outdoor. Se desiderate ridurre i tempi di fioritura di 10–11 settimane a sole 12–13 settimane dalla semina al raccolto, potete optare per l’Amensia Haze Automatic. Sebbene sia un po’ meno produttiva, conserva tutte le caratteristiche precedentemente menzionate.

White Widow

White Widow

Ovviamente, non potevamo parlare di un grande classico come l’Amnesia Haze senza citare la White Widow. Questa varietà ha bisogno di pochissime presentazioni, ma se non ne avete mai sentito parlare, è una delle genetiche più vendute di tutti i tempi nei coffeeshop olandesi e la prima marijuana provata da molti fumatori. La White Widow ha un sapore vecchio stampo accentuato da note rinfrescanti di pino ed effetti che leniscono sia corpo che mente. In poche parole, difficilmente troverete persone che non amino la White Widow.

Ma avrà ben qualche difetto? No! La White Widow è una pianta adattabile, resiliente e robusta, perfetta per le colture sia indoor che outdoor. Non occupa molto spazio e raggiunge un’altezza di appena 100cm. Dopo 9–10 settimane di fioritura, la White Widow produce fino a 500g/m² indoor e 600g/pianta outdoor. Volete provare una versione di White Widow ancora più facile da coltivare? Scoprite la varietà autofiorente di RQS. La White Widow Automatic impiega 10–12 settimane dalla semina al raccolto e premia i coltivatori indoor con 450g/m² di cime dal sapore eccezionale e 250g/pianta outdoor. Provatela subito!

Semi degni della più alta regalità — Alzate i vostri standard con RQS

Ecco le 10 migliori varietà della Royal Queen Seeds. Come accennato, che siate coltivatori principianti o esperti, le varietà di Royal Queen Seeds vi regaleranno grandi soddisfazioni. Adatte a tutti gli impianti di coltivazione, budget e preferenze, non aspettate oltre e provate i semi che hanno attirato maggiormente la vostra attenzione. In pochissime settimane otterrete dei fantastici raccolti!

Adam Parsons
Adam Parsons
Il giornalista professionista del settore cannabico, copywriter ed autore Adam Parsons è un membro di lunga data dello staff di Zamnesia. Incaricato di coprire una vasta gamma di argomenti, dal CBD agli psichedelici e molto altro ancora, Adam crea post per blog, guide ed esplora una gamma di prodotti in continua crescita.
Le Migliori Classifiche Seedshop
Cerca nelle categorie
o
Cerca