Kratom

Ci sono 8 prodotti.

Le foglie dell'albero Kratom (Mitragyna speciosa) sono state usate per migliaia di anni per i loro effetti intossicanti. Le fonti principali di Kratom sono la Thailandia e Bali; ed entrambe hanno varietà, sia nella forma grezza che nella forma estratta.

Kratom - Clicca qui per ulteriori informazioni

Leggi di più...
Leggi meno
-
  • -
  • Più popolare
  • Più recensioni
  • Prezzo: dal più basso
  • Prezzo: dal più caro
  • Nome del prodotto: dalla A alla Z
  • Nome del prodotto: dalla Z alla A

Heavenly-E

Se volete una serata tranquilla e rilassante, Heavenly-E è il prodotto Happy Caps che fa per voi. Heavenly-E ha un buon effetto sull'umore, facendovi sentire calmi e a vostro agio, così che possiate scrollarvi dal peso delle vostre preoccupazioni.

(30)

9,50
Disponibile

Kratom Thai

Il Kratom (Mitragyna Speciosa) ha una storia molto lunga, in merito al suo utilizzo, ed è noto per i suoi effetti paradossali: molto rilassanti, ma si tratta anche di un'esperienza piena di energia. Oggi le foglie dell'albero di Kratom vengono masticate, come un sostituto degli oppiacei e come stimolante, in Tailandia e nel Sud Est Asiatico.

(48)

9,75
Disponibile

Kratom Bali

Il Kratom (Mitragyna speciosa) proviene da un albero dalle foglie note per la loro azione rilassante ma anche molto energizzante. È consolidato il fatto che nella storia umana sia stata largamente usata. Oggi si trova in Thailandia e Sud-Est asiatico come sostituto degli oppiacei e degli stimolanti. Il K. Bali provoca effetti più leggeri rispetto ad altre varietà di Kratom.

(62)

6,95
Disponibile

Kratom Maeng Da

Kratom Maeng Da potrebbe essere tradotto con "Pimped Kratom" (Kratom truccato). E`il Kratom più potente in circolazione ed è già attivo ad 1 grammo. I principali effetti del Kratom Maeng Da sono un sentimento euforico ed un'energia senza fine. Disponibile in confezioni da 10g di prodotto...

(92)

12,50
Disponibile

Estratto di Kratom Bali 15x

Un potente estratto da 15x di foglie di Kratom balinese di ottima qualità. Il nome latino del Kratom, Mitragyna speciosa, battezza la sostanza psicoattiva delle foglie, la mitraginina, che à la responsabile dell’effetto rilassante, ma allo stesso tempo energizzante, del Kratom.

(22)

12,95
Non disponibile
 

Estratto Di Kratom Thai 15x (1 grammo)

Un estratto 15x molto forte di Kratom tailandese di alta qualità, che ha già un effetto attivo in dosi di 0,2 grammi. Il Thai Kratom è ben noto per la sua azione rilassante, ma anche molto energica.

(28)

7,95
Non disponibile
 

Kratom 10x Resina Thai

Questo delicato Kratom 10x di resina Thai non contiene sostanze chimiche, ma durante il processo di estrazione viene impiegata solamente acqua bollente. Il Kratom è un parente dell'albero del caffè, ma i principi attivi sono completamente differenti. Oltre 25 alcaloidi sono stati isolati dal Kratom, fra i più importanti ricordiamo la mitraginina, alcaloide indolico.

(22)

16,95
Non disponibile
 

Kratom Malaysia

Il Kratom (Mitragyna speciosa) è una pianta della famiglia delle Rubiaceae. Nativo delle regioni tropicali del Sud-est asiatico, il Kratom induce leggeri stati d'ebrezza, ma può avere molte altre utilità. Si impiega anche per stimolare sensazioni di benessere e di felicità, per prolungare prestazioni sessuali e per sentirsi più energici.

(43)

6,95
Non disponibile
 

Informazioni Sul Kratom

Informazioni Sul Kratom

Il kratom è un integratore psicoattivo che sta gradualmente ottenendo una certa notorietà: le barrette al kratom si sono diffuse in tutto l'Occidente e sempre più persone consumano kratom in polvere e tè di kratom.

Ma che cos'è il kratom? Esiste lo "sballo da kratom"? Quali sono gli effetti collaterali del kratom? Può essere pericoloso consumarlo?

Esamineremo tutte queste domande, e molte altre, nei paragrafi successivi.

COS'È IL KRATOM?

COS'È IL KRATOM?

Il kratom è un albero originario del Sudest Asiatico. Le sue foglie contengono alcaloidi dagli effetti simili a quelli degli oppiacei. 

La composizione chimica del kratom resta avvolta nel mistero. La pianta contiene oltre 20 alcaloidi biodisponibili, ma non è chiaro come essi possano produrre i caratteristici effetti del kratom. La situazione può essere paragonata a quella della cannabis. Anche in questo caso è l'azione combinata delle varie componenti a generare i tipici effetti della sostanza.

In passato si credeva che il principio attivo responsabile degli effetti psicoattivi del kratom fosse la mitraginina. Oggi gli scienziati rivolgono la loro attenzione alla 7-idrossimitraginina. La 7-idrossimitraginina racchiude molteplici effetti: stimola i recettori μ-oppioidi (come fanno anche nicotina, alcol e morfina), i recettori κ-oppioidi (come fa la salvia), recettori della serotonina 5-HT2A (come fanno LSD e psilocibina), e recettori adrenergici alfa-2.

Nessuna di queste abilità, presa singolarmente, sarebbe sufficiente a produrre gli effetti stimolanti del kratom, pertanto è evidente che altri alcaloidi sono coinvolti in tale fenomeno.

QUALI SONO GLI EFFETTI COLLATERALI DEL KRATOM?

QUALI SONO GLI EFFETTI COLLATERALI DEL KRATOM?

Gli effetti del kratom si manifestano 15–20 minuti dopo l'assunzione, e durano circa 2–5 ore. È consigliabile tenere dell'acqua a portata di mano, poiché il kratom può stimolare la sete. A bassi dosaggi (sotto i 3 grammi), il kratom genera sensazioni di energia, vitalità, socievolezza e migliora il tono dell'umore.

A dosi moderate (da 3 a 5 grammi), il kratom provoca effetti più rilassanti. Il consumatore percepisce una riduzione della sensibilità al dolore fisico ed emotivo, un maggior interesse per la musica e una certa sonnolenza. In quantità elevate, gli effetti del kratom durano più a lungo.

Storia correlata

Come Prevenire La Nausea Da Kratom

DIVERSI TIPI DI KRATOM

DIVERSI TIPI DI KRATOM

Come la cannabis, il kratom è disponibile in molte varietà diverse, ciascuna delle quali genera effetti specifici. Ogni varietà contiene alcaloidi principali e secondari in proporzioni variabili, in modo da produrre reazioni variegate. Contrariamente alle credenze popolari, i ceppi di kratom non vengono classificati in base al colore.

  • MAENG DA

Uno dei più popolari è il Maeng Da, che proviene soprattutto dalla Thailandia. Può essere rosso, verde o bianco, e genera effetti stimolanti e persistenti, favorendo la loquacità. Il Maeng Da è famoso per essere una sostanza nootropica—in grado di stimolare e migliorare le capacità mentali. Genera anche euforia.

Kratom Maeng DaVedere il Prodotto

  • GREEN MALAY

Il Green Malay proviene dalla Malesia e, come forse avrete intuito, è di colore verde. A dosi basse è stimolante mentre a dosi alte è più rilassante.

  • KRATOM BORNEO

Il Borneo Kratom è famoso per essere una forma di kratom particolarmente potente e specialmente rilassante.

  • RED INDO KRATOM

Il Kratom Red Indo è un'altra rinomata varietà di kratom. È famoso per i suoi effetti rilassanti, che aiutano a distendere i muscoli e allontanare lo stress accumulato durante la giornata. 

  • RED BALI KRATOM

Se cercate una varietà di kratom equilibrata, siete nel posto giusto.

Il Kratom Red Bali è celebre per gli effetti energizzanti. Migliora anche il tono dell'umore, avvolgendo l'intera giornata in un alone di gioia e serenità.

COME CONSUMARE IL KRATOM

COME CONSUMARE IL KRATOM

Il kratom può essere consumato in vari modi. Una delle tecniche più utilizzate è quella di mescolare la sostanza con il cibo. Il kratom ha un sapore sgradevole, pertanto viene spesso miscelato con un alimento o una bevanda, per agevolarne l'assunzione. I sapori dolci e intensi sono i più adatti a contrastare il gusto del kratom. A quanto pare, il latte al cioccolato è particolarmente efficace per mascherare il sapore della pianta.

Storia correlata

Come Fare Un Delizioso Tè Di Kratom

Un'altra ottima opzione è quella di assumere kratom sotto forma di capsule softgel—questo metodo permette di misurare la dose con precisione, ed elimina il sapore spiacevole. Il metodo tradizionale consiste nel masticare le foglie di kratom fresche. Storicamente, gli agricoltori del Sudest Asiatico trascorrevano intere giornate a lavorare nei campi masticando foglie di kratom. Se avete la possibilità di procurarvi il kratom fresco, potreste sperimentare anche voi questa tecnica.

DOSAGGIO

Per quanto riguarda il kratom, quantità di foglie essiccate inferiori ai 3 grammi sono considerate basse. Di solito le dosi inferiori a mezzo grammo non provocano effetti psicoattivi. Una dose tra 3 e 5 grammi è considerata moderata, mentre al di sopra dei 5 grammi è elevata. Consigliamo di non superare gli 8 grammi.